closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 15.07.2014

Migliaia i palestinesi in fuga dai bombardamenti. Esodo verso l’Egitto, ma il confine apre a singhiozzo. Nuovi raid: oltre 170 le vittime, la maggior parte civili. Israele non prevede tregua, la Lega araba chiede «protezione internazionale per Gaza»

Politica

Il nuovo senato di Sua Maestà

Daniela Preziosi

Parte l’iter della legge costituzionale e già circola voce di una ’ghigliottina’ sui tempi: il governo sogna di incassare entro ferragosto anche il sì all’Italicum. La relatrice Finocchiaro parla di un testo «figlio del parlamentarismo». Ma scritto a Palazzo Chigi. I ribelli dem chiedono rispetto. I paletti di Calderoli. M5S: «Battaglia ai limiti della resistenza fisica»

Economia

Scene di lotta di classe dall’alto, un residente su 10 è povero

Roberto Ciccarelli

Tra il 2012 e il 2013, quando al governo c'erano Monti e Letta, gli indigenti sono aumentati di un milione 206 mila. Oggi in totale sono sei. I poveri relativi sono più di 10 milioni. Dall'inizio della crisi la povertà è aumentata del 150%, in particolare a Sud. Tra i minori l'emergenza è drammatica: 1 milione 434 mila persone

Politica

Maroni indagato per presunte irregolarità in due contratti Expo

Luca Fazio

Secondo la procura di Busto Arsizio, il governatore della Regione Lombardia avrebbe fatto "pressioni indebite" per favorire l'assunzione di due persone a lui vicine in due aziende che si occupano di attività di supporto all'esposizione universale. "Sono sereno e molto sorpreso", ha commentato il leader leghista che oggi riferirà in aula durante il consiglio regionale

Commenti

Lista Tsipras, il catalogo è questo

Corrado Oddi

L’assemblea di sabato può iniziare a costruire non un partito ma uno spazio politico aperto, radicale e radicato nella società, antiliberista e alternativo al Pd. Articolato sul territorio e organizzato su base nazionale

Quello che Lorenzin non riesce a fare

Ivan Cavicchi

Intatti i poteri delle regioni. Dietro una ventina di buoni propositi, nessun intervento sui 30 miliardi di sprechi causati dagli enti locali

Italia

«Non siamo bestie»: migranti in rivolta

Adriana Pollice

Cresce la tensione dopo il raid "italiano" contro i lavoratori africani, gambizzati a colpi di fucile. Scontri tra le due comunità, autoctona e straniera. Auto e cassonetti bruciati, e blocchi stradali.

Internazionale

L’esodo di Atatra sotto il volo del drone di Hamas

Michele Giorgio

Migliaia di sfollati palestinesi bivaccano nelle scuole dell'Unrwa in attesa dell'offensiva di terra di Israele. Hamas sorprende di nuovo il mondo mandando verso Israele droni armati. Ieri nuovi raid aerei contro la Striscia e lanci di razzi verso lo Stato ebraico

L’Iron Dome promette buoni affari

Michele Giorgio

Anche questa offensiva militare come quelle precedenti contro Gaza servirà ai fertili progettisti israeliani e all’industria bellica locale Rafael per realizzare ottimi profitti. Ma l'efficacia del sistema antimissile è in forte dubbio

Rubriche

Gaza, il gas nel mirino

Manlio Dinucci

Per capire qual è uno degli obiettivi dell’attacco israeliano a Gaza bisogna andare in profondità, esattamente a 600 metri sotto il livello del mare, 30 km al largo delle sue coste. Qui, nelle acque territoriali palestinesi, c’è un grosso giacimento di gas naturale, Gaza Marine, stimato in 30 miliardi di metri cubi del valore di miliardi di dollari.

Vittime

Alberto Leiss

Il dramma degli ebrei e dei palestinesi continua a produrre vittime e indignazioni opposte ma non ha dato luogo a una riparazione né a forme di perdono e di stabile riconciliazione

Cultura

Nadine Gordimer, l’anima bianca dell’Africa

Stefano Gallerani

La scrittrice sudafricana è morta nella sua casa di Johannesburg all’età di 90 anni. Nobel per la letteratura nel 1991, vicina a Mandela nella lotta contro l’apartheid, aveva esordito nel 1953 con il romanzo «I giorni della menzogna»

La forza del bicolore

Viola Papetti

Addio alla scrittrice sudafricana Nadine Gordimer. Aveva esordito nel 1953 con «Il giorno della menzogna», romanzo di formazione di un paese lacerato

La dispotica austerity dei banchieri

Giuseppe Allegri

Tra rigore liberista e speranze di buona vita, «Mefistofele» di Elido Fazi per Utet. Proposte keynesiane per uscire dalla gogna che vede nel debito individuale e pubblico un peccato

Un j’accuse contro Berlinguer

Paolo Favilli

Un leader antimoderno, ostile alle riforme. Una tesi già nota riproposta senza nessuna novità di rilievo. «Berlinguer in questione» di Claudia Mancina per Laterza.