closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 15.06.2014

È un bollettino di guerra: dieci morti e decine di dispersi nel doppio naufragio avvenuto nel Canale di Sicilia: due gommoni carichi di profughi affondano a 40 miglia dalla Libia. Quaranta i superstiti. E altri 500 sbarcano a Catania. Alfano attacca la Ue

Italia

L’ennesima strage nel Mediterraneo non impressiona più nessuno

Luca Fazio

Si ribaltano due gommoni al largo delle coste libiche. Le navi della marina trovano 40 naufraghi e 10 corpi senza vita, ma all'appello mancherebbero altre 130 persone. Il ministro dell'Interno Angelino accusa gli altri paesi europei e minaccia di sospendere l'operazione Mare Nostrum: "Il mediterraneo è una frontiera europea e quindi l'Europa deve farsi carico della ricerca di eventuali naufraghi"

DEMOCRACK

Renzi spiana il dissenso ma riapre il partito

Andrea Colombo

Il premier a muso duro contro i senatori autosospesi, ma alla fine cerca di recuparare la sinistra del partito. L’unica concessione al dissenso è un applauso della platea a Walter Tocci, che ricorda come le riforme su cui Renzi insiste tanto siano in realtà «impantanate»

Vendola ricompatta i suoi: «Né rancori, né resa al Pd»

Daniela Preziosi

Il leader: scongiurata la rottura, resto con Tsipras ma sfida positiva a Renzi. La minoranza filogoverno si astiene. Migliore: ma le differenze restano. La lettera del leader greco: determinante il vostro sforzo, avanti insieme. «La nostra linea non è ambigua», siamo «come un’anguilla, scappiamo da chi ci fa tornare indietro». «Sul decreto degli 80 euro discutiamo con laicità». Fava: «Su Renzi serve fare una scelta chiara»

Arci, Chiavacci presidente, Miraglia numero due

Riccardo Chiari

A due mesi dal congresso l’associazione ritrova l’unità. Castellina presidente onorario. I delegati si erano divisi sui due linee. Decisiva la rinuncia del responsabile immigrazione

BRASIL 2014

Gli anticoppa brasiliani spengono la tv

David Gallerano

All’Arena Corinthians il pubblico esulta e fischia. E alla Coppa del Popolo, non lontano dallo stadio, i senza tetto si smarcano dagli attivisti che tifano Croazia, dopo le promesse «abitative» del governo. Ci sono anche gli occupanti filo-Pt, al fianco di Dilma e di Neymar. Come gli universitari della sinistra. Contestata durante il match inaugurale, la presidente Rousseff replica: «Ho subito aggressioni tremende durante la dittatura, non mi farò intimidire ora»

Visioni

Addio Jimmy Scott, voce d’angelo

Stefano Crippa

E' morto a 88 anni il cantante jazz americano adorato dai musicisti rock e soul. Dai tour con l'orchestra di Lionel Hampton al rilancio nei '90 con album in cui rileggeva Prince e John Lennon

L'Ultima

Venti di guerra in Vietnam

Nicoletta Dentice

Le recenti tensioni militari con la Cina hanno fatto da sfondo alla visita del premier Matteo Renzi. Una crisi orginata dalla infltazioni di Pechino in territorio vietnamita e che ha allertato Usa e Ue