closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 14.08.2021

«Non sono un pacifista, sono contro la guerra». Gino Strada, splendido settantenne, medico, filantropo, Cassandra inascoltata, è morto ieri in Normandia. Sognatore e fondatore di Emergency nel 1994, in 26 anni ha curato 11 milioni di persone in 19 paesi. L’ultimo impegno per un vaccino universale

Internazionale

Tutti i sogni di un chirurgo di Milano

Chiara Cruciati

Se ne va a 73 anni Gino Strada, una vita contro i conflitti e le diseguaglianze. Partì dal Ruanda con 12 milioni di lire. In 26 anni ha curato 11 milioni di persone in 19 paesi. Non mero pacifismo ma lotta attiva alle ingiustizie. Fino all’impegno per un vaccino universale

Commenti

Con Gino dalla parte del torto

Tommaso Di Francesco

Non c’è retorica che tenga nel ricordarlo come un protagonista - il protagonista - del pacifismo internazionale, quella «terza potenza mondiale» che alla fine fu ripetutamente sconfitta dalle tante, troppe guerre attivate ormai da scelte bipartisan in nome dell’”umanitario” e/o della “democrazia”.

Internazionale

Il suo Afghanistan: «Ma quando torna il dottor Gino?»

Giuliano Battiston

Il ricordo di Strada nelle voci dello staff degli ospedali di Anabah e Lashkargah. Tra alberi taliban, generatori e una jeep sovietica: «Ha un carattere duro. L’unica volta che l’ho visto piangere è quando è andato la prima volta sulla tomba del comandante Masud»

La Calabria brucia, ma Spirlì apre la caccia in anticipo

Silvio Messinetti

Dal Pollino allo Stretto, sono oltre 11mila gli ettari di territorio distrutti. Wwf e Lipu sul piede di guerra. «Consentire la stagione venatoria è un atto scellerato e inconcepibile». Finalmente arriva il capo della protezione civile: «La situazione migliora, ma il dato va preso con cautela»

Allarme suicidi in Kenya, 500 in soli tre mesi

Fabrizio Floris

Nel primo trimestre dell'anno in corso quasi raddoppiati i dati i numeri dell'intero 2020. Tra i più a rischio ci sono gli adolescenti e le ragazzine «serve domestiche»

Medusa, ipnotica e liquida presenza

Sara De Simone

Dagli abissi riaffiora la potenza creatrice di questa creatura «mostruosa». Tiziana Cera Rosco, poeta e performer, riscrive il suo mito cogliendola nell’atto di narrare la sua storia a Perseo in un lungo monologo-confessione

Commenti

Il lato oscuro dei morti sul lavoro

Marco Caldiroli*

Ogni infortunio sul lavoro è un dramma umano, familiare e una conferma di inadeguatezza delle misure di protezione previste o adottate, per altri è una pratica assicurativa da elaborare e da definire

Meno votanti più soldi ai consiglieri regionali

Pino Ippolito Armino

Sbanca con le preferenze e vinci. Minimo 11 mila e 100 euro. Tanti ne prende il consigliere regionale base, senza altre cariche istituzionali. Al mese naturalmente. Il 10% in più di quello che spetta ai parlamentari tedeschi che siedono al Bundestag

L'Ultima

Nixon ha l’oro in tasca

Roberto Zanini

Il 15 agosto del 1971 gli Usa abbandonano il golden standard: inizia l’era del capitalismo finanziario. Milton Friedman fu il suo profeta. Le crisi e gli esuberi permanenti la conseguenza

Alias

Stefano Mancuso, la salvezza è negli alberi

Virginia Tonfoni

Intervista al botanico che ha scritto «La pianta del mondo». «Le città rappresentano meno del 2% delle terre emerse. Da questo 2% proviene l’80% di anidride carbonica, dei rifiuti e del consumo delle risorse del pianeta»

Tony Stella, inconfondibile arte anonima

Matteo Boscarol

Con uno stile unico ha risvegliato la passione del poste dipinto a mano. Firma con pseudonimo, non gli interessa il nome forse perché ha cominciato con i graffiti. «In quasi venti anni e per pura passione, ben prima di iniziare a mettere i miei lavori online, avevo già realizzato più di 600 poster e 2000 disegni da film»

Lia Pasqualino, tutta la magia dello scatto

Manuela De Leonardis

Un racconto che va dall'artistica vita famigliare a quella professionale con le lezioni di Letizia Battaglia. «Ci faceva girare tutta la città, optava ogni volta per un quartiere di quelli un po’ difficili, fotografavamo e la volta successiva ci chiudevamo in laboratorio e vedevamo quello che era venuto fuori. Guardare i negativi e scegliere è molto importante»

Julie Delpy, il gusto del successo

Mario Serenellini

Un incontro con l'attrice più corteggiata dal cinema d'autore, poi regista, sceneggiatrice e musicista. «'La Comtesse' è una storia che mi ha stregata fin da piccola. Ho scritto la sceneggiatura in cinque giorni. È la metafora della mia vita, della difficoltà di essere donna»

Rickie Lee Jones e la beat generation

Luca Celada

Parla l'artista americana che ha dato alle stampe un'autobiografia. "La musica è sempre una conversazione, specialmente se è la tua professione"

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.