closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 14.08.2015

Per Tsipras è la notte più lunga. Il Parlamento di Atene è chiamato a votare il Memorandum che darà il via libera al prestito per la Grecia. Durissimo lo scontro interno a Syriza che corre verso la spaccatura. E al fronte interno si aggiunge quello esterno con la Germania che oggi farà ballare il vertice dell’Eurogruppo

Europa

La lunga notte di Atene

Teodoro Andreadis Synghellakis

Il parlamento vota il nuovo compromesso, l’approvazione attesa per questa mattina. Ma si allarga il fronte del dissenso interno a Syriza e la Germania fa muro. Oggi l’Eurogruppo. Mentre il pil cresce dello 0,8%

Internazionale

Christian Marazzi: Chinadown, lo choc globale

Roberto Ciccarelli

L'economista svizzero: «La svalutazione dello Yuan creerà una situazione incompatibile con la rigidità di Schäuble. Con il venire meno della forza della Germania, cioè lo sbocco in Oriente, non vedo come potranno funzionare le sue politiche ossessivamente austeritarie

Editoriale

La lotta di classe e la Banca centrale di Pechino

Alfonso Gianni

La crescita dei salari e qualche miglioria nelle prestazioni lavorative sono il frutto ancora acerbo, dell’incontro tra una rinascente lotta di classe in Cina e una qualche disponibilità ad allentare i cordoni delle borse - visti i margini esistenti - da parte delle classi dirigenti. In altre parole si aprono spazi di riformismo reale, che però la recente decisione della Banca centrale rimette fortemente in discussione

Massacro a Sadr City: l’Isis colpisce gli sciiti

Chiara Cruciati

Almeno 76 morti: lo Stato Islamico attacca i miliziani del religioso Muqdata al-Sadr. Gli Usa ne approfittano e parlano di possibile partizione del paese per evitare i settarismi interni

Torna a crescere la mortalità infantile a Gaza

Michele Giorgio

Lo rivela un'indagine pubblicata dall'Unrwa (Onu). La causa principale di questa tendenza sembra essere il blocco della Striscia praticato da Israele e dall'Egitto. Intanto in Cisgiordania diversi villaggi palestinesi sono a secco ma l'acqua non manca nelle colonie israeliane

Cultura

Una cosmica malinconia

Sonia Gentili

I poeti e il mondo del cosmo, anelata catena di trasmissione tra creato e creatore, trampolino per amori eterni, soprattutto per Dante e Petrarca, una volta perduto il loro fisicissimo «corpo del desiderio»

Il ventennio scorre dentro un film

Manfredi Alberti

«La politica cinematografica del regime fascista» di Alfonso Venturini, edito da Carocci. Un libro che indaga gli anni di Mussolini, tra censura e propaganda sullo schermo, fino alla costruzione dei moderni teatri di posa di Cinecittà

L’incerta età dell’adulto

Ernesto Milanesi

«La porta stretta. Come diventare maggiorenni» di Umberto Curi, per Bollati Boringhieri. Il difficile affrancamento, fra parricidi metaforici e devozione filiale

Visioni

I piccoli cavalieri di Athina Rachel Tsingari

Cristina Piccino

In concorso «Chevalier» della regista greca, su uno yacht polanskiano un gruppo di uomini, combinazione di nevrosi universali, si sfida. In gara anche «Right now, Wrong then» di Hong Sang-soo,

Brasile Germania, riflessi privati

Antonello Catacchio

In concorso «O Futebol» di Sergio Oksman, padre e figlio cercano di riannodare un rapporto, sullo sfondo la finale di Coppa del mondo del 2014

Non moriremo di talent

Luca Pakarov

Dal tritacarne degli show musicali si può uscire. Il caso di Galup: «Faccio reggae, ma volevano trasformarmi in Tiziano Ferro»

Le follie vincenti di Rossini

Fabio Vittorini

Al Rof le opere del geniale artista dalla giovinezza alla maturità. In apertura stile grandeur con «La gazza ladra» sotto la regia di Damiano Michieletto