closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 14.03.2017

Alta tensione tra Olanda e Turchia a poche ore dal voto nei Paesi bassi. Vietato il rientro dell’ambasciatore olandese. Erdogan attacca la Germania e minaccia l’Ue: a rischio l’accordo sui migranti. La Nato: basta eccessi

Europa

Crisi diplomatica con Ankara, a rischio l’accordo sui migranti

Anna Maria Merlo

La Turchia minaccia Bruxelles dopo il no ai comizi di due ministri turchi in Olanda. Meeting negati anche da alcune città tedesche e dall'Austria, mentre in Francia non ci sono stati ostacoli. Ue e Nato cercano di calmare il clima. Erdogan attacca ancora la Germania: «Sostiene i terroristi»

Varsavia non molla e si vendica con Tusk

Giuseppe Sedia

Questa volta Varsavia non ha potuto contare nemmeno sul sostegno di Budapest. Il veto potenziale di Orban ha continuato fino ad ora a tenere il PiS al riparo dalle sanzioni Ue

La “clausola Molière” per la preferenza nazionale

Anna Maria Merlo

L'Austria vuole imporre la priorità delle assunzioni per i nazionali, in Francia c'è una deriva simile, con la scusa della "sicurezza": gli operai devono parlare francese. La polemica sulla direttiva dei lavoratori distaccati

Italia

Torino: offese in campo, botte razziste fuori

Maurizio Pagliassotti

Il capitano ventenne del Villaretto rischia di perdere la vista a un occhio: si era schierato con il compagno di origini senengalesi. Dall'ospedale racconta: all'uscita sono stato affrontato da un avversario e dai genitori

Commenti

Xenofobi in campo, meno squalifiche e più formazione

Max Mauro

L’approccio puramente punitivo della federazione italiana non tiene conto delle implicazioni di una squalifica di dieci giornate comminata senza alcun percorso educativo che possa aiutare l’autore dell’insulto, soprattutto se si tratta di un minorenne, a capire la portata del suo gesto

Internazionale

Trump e Xi Jinping, incontro il prossimo 6 e 7 aprile in Florida

Simone Pieranni

Per gli Usa si tratta di mettere mano a uno scacchiere profondamente in tensione: tra le contese territoriali, le minacce di Pyongyang, la crisi politica in Corea, gli scontri in Myanmar e l’imprevedibilità di Duterte nelle Filippine, l’area sembra sottoposta a uno stress all’interno del quale la Cina ha buon gioco a proporsi come «forza responsabile»

I rifiuti umani di Addis Abeba. Sepolti vivi nella discarica

Marco Boccitto

Frana una montagna di "monnezza", travolte le baracche di chi è costretto a rovistare tra la spazzatura per sopravvivere. Almeno 65 i morti, donne bambini in maggioranza. Sotto accusa i lavori per la costruzione del nuovo termovalorizzatore

L’Ecuador al bivio

Geraldina Colotti

Pedro Paez, economista, parla della nuova architettura finanziaria

Fa’afafine, il terzo sesso che non piace agli adulti

Redazione

Giovedì 16 marzo va in scena a Genova lo spettacolo che affronta il tema dell'identità sessuale di un bambino, oggetto di tentativi di censura in queste settimane. Proprio per protestare contro le pressioni, alcune associazioni genovesi offrono una replica gratuita.