closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:

Edizione del 14.01.2014

Votano in pochi al referendum online dei 5Stelle che boccia la Bossi-Fini. Ma Grillo incassa: «Sarà vincolante»

Editoriale

La violenta eredità di Sharon

Ali Rashid

La sua ascesa politica ha alimentato le pulsioni più violente all’interno della società israeliana e dell’esercito. Per i palestinesi vittime dei suoi crimini un pessimo e indimenticabile ricordo

I salti nel voto online del Movimento 5 Stelle

Luca Fazio

Non è la prima volta che l'esperimento on line dei pentastellati interferisce con la democrazia parlamentare, dalle "parlamentarie" alle "quirinarie", dalla questione delle carceri alle epurazioni dei deputati che non ubbidiscono a Beppe Grillo

Corte e Renzi spingono il Mattarellum

Andrea Fabozzi

Le motivazioni con le quali la Consulta ha bocciato il Porcellum. No al premio senza limiti, sì alle liste bloccate ma corte. Le camere in carica sono pienamente legittime. Une legge elettorale valida c'è, ma si può cambiare

VERSO IL CONGRESSO

La «strada giusta» di Sel oggi porta a un bivio

Daniela Preziosi

Al congresso i nodi della federazione con il Pd e delle europee. Le file dei vendoliani ’Pse scettici’ crescono ogni giorno. Il 28 a Roma il Pd benedirà Schulz, il suo candidato presidente Ue. «Per noi è insostenibile». Oggi una delegazione greca a Roma per colloqui informali. Possono sparigliare il voto di fine maggio

Italia

Catastrofe aquilana, la protesta si fa estrema

Serena Giannico

La città è allo stremo. Dopo le dimissioni del sindaco Cialente, il direttore provinciale di Confcommercio si barrica con una tanica di benzina nella sede di Bankitalia e minaccia di darsi fuoco

FRANCIA

Hollande destabilizzato

Anna Maria Merlo

Le rivelazioni arrivano nel momento peggiore: oggi la terza conferenza stampa del presidente, che deve spiegare la svolta social-liberista. Polemiche sulla sicurezza e rumors di intrighi (Le Monde sospetta che Sarkozy abbia informato Closer). Valérie Trierweiler ancora in ospedale

Internazionale

La beatificazione di Ariel Sharon

Michele Giorgio

Alla cerimonia ufficiale dell'ultimo saluto all'ex premier morto sabato scorso, il vicepresidente Usa Joe Biden, l'ex primo britannico Tony Blair e i rappresentanti di vari Paesi hanno parlato di uno Sharon saggio e pragmatico dimenticando un passato fatto di crimini di guerra

Corridoi umanitari per la Siria

Chiara Cruciati

Gli Usa offrono la testa del presidente ai ribelli in preda a faide interne. Altolà della Russia: no a pressioni esterne

Colombia, prove di pace

Geraldina Colotti

Riprendono all'Avana le discussioni tra il governo Santos e la guerriglia Farc

Cultura

Falconieri, ossessione quadreria

Dalma Frascarelli

Oggi alla Pinacoteca Agnelli una conversazione sulla figura dell'intellettuale, membro di una delle più facoltose famiglie romane del Seicento. Innamorato della pittura e della scienza, fu tra i finanziatori del monumento funebre di Galilei

Stati di ordinaria emergenza

Giorgio Agamben

In nome della sicurezza il neoliberismo più radicale convive con l’interventismo statale nella vita sociale. Un’anticipazione dall’ultimo numero di «Le Monde Diplomatique» in edicola con «il manifesto» da domani. Nella terra di nessuno al confine tra pubblico e privato avviene la demolizione della vita politica . Videosorveglianza e tracciabilità del Dna individuale sono le nuove tecnologie del controllo

Ritratti in salsa sarda

Maura Picciau

Vip espatriati e selezionatori di orchidee. Biografie in giro per il mondo di Daniela Zedda

Sundance, l’invasione degli indipendenti

Giulia D'Agnolo Vallan

Settemila professionisti si apprestano a calare su Park City per l'edizione 2014 del festival di Robert Redford. Divenuto negli anni una kermesse gigante