closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 13.12.2013

I metalmeccanici della Fiom presidiano a Roma Palazzo Chigi. Dopo due giorni di proteste contro la crisi, il governo incontra gli operai e promette impegno per lo sviluppo. Landini soddisfatto: «Ora aspettiamo fatti». Sempre nella capitale cariche della polizia all’università e scontri al sit-in dei lavoratori della scuola

Lavoro

“Governo, adesso però vogliamo i fatti”

Antonio Sciotto

Landini ricevuto con una delegazione di 20 operai e 20 operaie a Palazzo Chigi. Il leader dei metalmeccanici esce soddisfatto: «Si sono impegnati per lo sviluppo». Poi incontra Renzi: «Per ora da lui solo titoli», ma c’è intesa sulla rappresentanza. Forconi «inquietanti» se attaccano le sedi del sindacato

Italia

Il “ribellismo” dei rivoltosi col tricolore preoccupa Alfano

Luca Fazio

Il ministro degli Interni è preoccupato ma ancora non sa che pesci pigliare. Per il quarto giorno consecutivo i cosiddetti "forconi" hanno manifestato in diverse città italiane rallentando il traffico e distribuendo volantini per incitare alla rivolta. Nella piazza più calda, Ventimiglia, hanno bloccato il confine con la Francia. Se la presenza di alcuni fascisti è un fatto accertato, l'analisi del fenomeno inedito comincia a farsi più complessa. Per il segretario della Fiom Maurizio Landini "il problema non è semplicemente capire chi è a capo dei forconi, ma soprattutto capire perché le persone vogliono manifestare"

Politica

Legge elettorale, la maggioranza parte

Andrea Fabozzi

Tolta al senato la discussione sulla riforma del sistema di voto. Renzi incassa e fa già ballare il governo. Il Pd vota con M5S e Sel per il trasloco alla camera, Alfano minaccia crisi senza un’intesa tra alleati

Cuperlo ’apre’ alla presidenza Pd

Daniela Preziosi

Pressing dei turchi per il sì. Lo sconfitto oggi ne parlerà con il segretario. Il nodo è se accettando un ruolo di garanzia lo sconfitto possa perdere la guida dell' interna, divisa fra aventiniani e collaborativi. Intanto prima grana per il leader: Arcigay lo attacca sui diritti civili

Politica

L’uomo dell’anno e delle carceri

Luca Kocci

Presentato il suo primo messaggio per la Giornata mondiale della pace. Contro armamenti e corruzione. Nel discorso tutto politico di Bergoglio c’è spazio anche per «il detenuto spesso ridotto in stato sub-umano»

Reportage

Foxconn all’assalto dell’Europa

Rutvica Andrijasevic, NuranGülenç, Devi Sacchetto

Tra Repubblica Ceca e Turchia, l’azienda taiwanese cerca di replicare il «modello cinese»: forza lavoro a basso costo e non sindacalizzata, infrastrutture e sostegno dello Stato

Europa

Due domande che spaccano la Spagna

Luca Tancredi Barone

Dopo la Scozia, la Catalogna. Annunciata la data probabile della consultazione che Madrid non vuole. I cittadini dovranno decidere se vogliono uno "stato" e se lo vogliono "indipendente"

Parigi nella palude

Redazione

Scontri e caos. Gli ufficiali dell'esercito francese parlano di intervento «difficile»

Cultura

Uno scarto etico dall’ossessione del potere

Girolamo De Michele

«La forza del vero», un libro collettivo sul pensiero di Michel Foucault. Gli ultimi corsi del filosofo francese riletti alla luce delle tensione collettiva tesa a produrre nuove relazioni sociali

L’albero con mille pagine

Arianna Di Genova

Un percorso di libri per i lettori di piccola taglia, alternando classici come le fiabe dei Grimm a irriverenti ragazzini un po' pestiferi o sognatrici gastronomiche in veste di chef