closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 13.09.2013

Il gruppo Riva chiude tutti gli stabilimenti Ilva italiani: 1400 lavoratori «messi in libertà». La serrata arriva dopo il sequestro di oltre 900 milioni da parte della procura di Taranto che indaga sul disastro ambientale causato dal siderurgico pugliese. Proteste ovunque. Landini: commissariare l’azienda per salvare l’occupazione

Lavoro

L’ultima dell’Ilva: via 1400 lavoratori

Gianmario Leone

I Riva chiudono diversi stabilimenti in tutta Italia e accusano i magistrati: «Necessario dopo i sequestri». Landini (Fiom): «Così si scarica tutto sui dipendenti. Il governo commissari subito il gruppo»

NOMINE

Amato, omaggio al governissimo

Andrea Fabozzi

Napolitano sceglie il dottor sottile per la Consulta: apoteosi delle larghe intese. La Corte prepara il giudizio sul Porcellum: può spianare la strada al Letta bis

Italia

Alpi, il corridoio «sostenibile»

Eleonora Martini

Nell’ottica del collegamento tra il nord Europa e il sud del Mediterraneo, la Torino-Lione sbiadisce nel confronto con la linea del San Gottardo. «Le zone industriali della Germania meridionale, della Svizzera e della Lombardia hanno bisogno di uno sbocco verso l’esterno. E Genova è sempre stata il loro porto privilegiato». Intervista al sindaco Marco Doria (Sel)

La discriminazione degli alunni disabili

Giuseppe Caliceti

La contro-riforma Gelmini ha dimezzato le ore di lavoro degli insegnanti di sostegno ai bambini diversamente abili. Una grave lesione del diritto. Ma ora le mamme di questi bambini protestano, si organizzano su Facebook (un migliaio in pochi giorni) e chiedono di essere ascoltate

Italia

Montesilvano non sarà mai razzista

Mario Di Vito

Il cartello all’entrata del paese è chiaro: la discriminazione non ha cittadinanza. Ma l’ultima idea del sindaco Attilio Di Mattia va oltre una lotta simbolica

Europa

Le elezioni tedesche e la democrazia minore

Agenor

Portogallo, Grecia, Italia: le gabbie dei parlamenti di serie B. E l’obbedienza alle ragioni politiche della Cancelliera, che va al voto nascondendo che prima o poi arriverà un conto da pagare

SIRIA

Ginevra: prove di pace tra Kerry e Lavrov

Anna Maria Merlo

La Russia sottomette il suo piano in quattro punti sull'arsenale chimico del regime siriano. Lunedi' il rapporto degli esperti Onu. Putin ammette che del gas tossico è stato usato in Siria, ma accusa l'opposizione. ParisMatch pubblica foto di una decapitazione da parte dei ribelli

Cultura

Separati con passione

Christoph Wulf

Da oggi prende il via l’annuale kermesse di Modena, Carpi e Sassuolo. Dopo le «Cose», il tema portante di quest’anno è «Amare». Un’anticipazione della relazione che l’antropologo tedesco terrà il 14 Settembre

Il mainstream da sovvertire

Benedetto Vecchi

Un successo di pubblica, ma i nomi degli ospiti sono gli stessi delle altre edizioni, con qualche eccezione. Serve dare spazio a produzioni culturali eterodosse rispetto a quelle dominanti

Hollywood all’ombra della grande muraglia

Simone Pieranni

Assoldare gli studios per vendere il sogno cinese. Attraverso il suo leader Xi Jinping la Cina cerca di creare nel mondo una nuova visione del paese grazie al cinema

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.