closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 13.06.2018

La chiusura dei porti italiani all’Aquarius infiamma lo scontro sulla pelle dei migranti. Macron dimentica la sua linea dura e attacca il «cinismo» di Salvini. Palazzo Chigi minaccia lo stop al vertice di Parigi. La nave verso la Spagna. Naufragio al largo della Libia: 12 morti

Europa

Parigi: «Italia da vomito». Scontro totale sui migranti

Andrea Colombo

Lezioni ipocrite»: palazzo Chigi valuta l’annullamento del vertice Conte-Macron di venerdì. Alza il tiro anche la Spagna. La ministra della giustizia Delgado ipotizza «responsabilità penali internazionali». Merkel: «Se la Ue non riesce a rispondere in modo unitario sull’immigrazione esplode»

Commenti

Salvini, il diritto alle navi galera

Fulvio Vassallo Paleologo*

Le responsabilità dell’Italia potrebbero ricorrere sul piano internazionale e su quello interno. Con il trasferimento dei naufraghi dell’imbarcazione verso la frontiera di Valencia potrebbe infatti realizzarsi un vero e proprio respingimento illecito, come quelli verso la Grecia e condannati dalla Corte Europea dei diritti dell’Uomo con la sentenza Sharifi (2014)

VERTICE DI SINGAPORE

«Magari sbaglio, ma mi fido». Così Kim ha sedotto Trump

Simone Pieranni

A Singapore evento iper mediatico dall’esito vago e poco «epocale». Il ragazzo e l’astuto affarista: istantanee e rituali di un summit. C'è il primo sì a una penisola coreana denuclearizzata. E The Donald già parla di spiagge sopra il 38° parallelo. Per ora restano le sanzioni e restano le basi. Stop solo alle esercitazioni comuni con Seul

Internazionale

Nuovo assetto, ci guadagna la Cina

Simone Pieranni

A Pechino serve un’Asia che non sia turbolenta per il suo sviluppo economico, per la Nuova via della Seta, per la vendita anche all’estero di robotica e prodotti legati all’intelligenza artificiale

Festa a Seul. A Tokyo pollice su, con prudenza

Simone Pieranni

Plauso unanime da Mosca a Nuova Delhi. Moon Jae-in parla di fine della guerra fredda, Abe soddisfatto ma con moderazione. E a Pechino si gongola, consapevoli della vittoria appena incassata

Cartolina dal futuro nazionalpopulista

Luca Celada

Una nazione ostaggio dei propri governanti, nel segno della demagogia e del rancore. L’esperienza americana degli ultimi 18 mesi può essere letta come un triste pronostico per l’Italia

Dopo Singapore, nel mirino di Trump c’è l’Iran

Michele Giorgio

Chiuso per ora il dossier nordcoreano, adesso l'Amministrazione Usa può dirigere tutta la sua aggressività in politica estera contro l'Iran, con il pieno sostegno di Israele e Arabia saudita.

Operazioni «subacquee e cyber»: russi sanzionati

Yurii Colombo

Nuove misure di Washington contro aziende e uomini d'affari accusati dalla Casa bianca di lavorare per i servizi segreti di Mosca. Il Cremlino attacca: «Le ricadute delle nuove sanzioni saranno nulle»

Pérez Esquivel: «Solo i giovani possono salvare il mondo»

Claudia Fanti

Intervista al Nobel per la pace argentino, autore di un appello globale alla resilienza e alla speranza: «Sapranno trovare una risposta alla follia delle armi nucleari, la fame, il cambiamento climatico. Le grandi potenze devono destinare alla vita le risorse della morte»

Tregua iniziata già finita: scontri Talebani-Kabul

Red. Esteri

Il cessate il fuoco "storico" doveva cominciare ieri, ma da lunedì i mujahedin hanno lanciato una serie di attacchi contro postazioni dell'esercito e della polizia in diversi distretti del paese. E la battaglia prosegue

L’ignoto è nel cuore del conosciuto

Marco Pacioni

Due libri di Edgar Morin: il nuovo «Conoscenza Ignoranza Mistero», per Raffaello Cortina e «Lo spirito del tempo», uscito nel 1961 e ripubblicato da Meltemi

Umani in cerca di autore

Andrea Capocci

«Mio caro Neandertal. Trecentomila anni di storia dei nostri fratelli» di Silvana Condemi, paleoantropologa e direttrice di ricerca al Cnrs di Aix-Marseille, insieme al giornalista scientifico François Savatier, per Bollati Boringhieri. Un indizio: negli stessi anni in cui, nelle terre occupate dai Neandertal, arriviamo noi, Homo sapiens, i primi scompaiono

I sette remi e le stelle dei naviganti

Nicolas Martino

A Piazza Copernico, nel quartiere Pigneto di Roma, fino al prossimo 30 giugno si può vedere il Monumento di Davide Dormino, un invito a superare i muri e le barriere e un omaggio ai migranti

Bolle in ghingheri al Castello Sforzesco

Francesca Pedroni

Centinaia e centinaia di persone in attesa per avere un posto all'evento gratuito di inaugurazione di OnDance, la settimana con la danza "accesa" per Milano dal danzatore coreografo

La perfezione dell’Art Ensemble of Chicago

Marcello Lorrai

L’avventura dell’ importante gruppo chicagoano ripercorsa in un volume scritto da Paul Steinbeck. Il racconto di un’epopea in cui entrano in scena personaggi come Lester Bowie e Joseph Jarman

La materia viva e palpitante del jazz

Flavio Massarutto

«Double Up Plays Douple Up Plus», il nuovo disco di Henry Threadgill: la sua musica prende vita grazie a un organico come sempre sorprendente

Flussi di suoni a Novara Jazz

Marcello Lorrai

Quindicesima edizione per la rassegna piemontese, ricca di spunti e varie inclinazioni. Tra i protagonisti John Surman

Commenti

Primarie aperte, scegliamo il candidato presidente

Janis Varoufakis

La lista transnazionale lanciata con il movimento europeo DiEM25, nasce come sforzo di unione tra le forze progressiste. Pensiamo si debba arrivare alle elezioni europee del 2019 con una visione chiara, un programma e un candidato comune alla Presidenza della Commissione

L’Oms sdoganerà la cannabis medica?

Marco Perduca

Oggi, dato il diffuso uso medico della sostanza e dei suoi derivati, l’inclusione nella tabella IV risulta ancor meno giustificabile di 57 anni fa