closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 13.04.2019

Dietro al precipitare del conflitto in Libia spuntano i soldi - decine di milioni di dollari - promessi dall’Arabia Saudita a sostegno dell’offensiva di Haftar contro Tripoli. Il Wall Street Journal svela l’accordo. Parigi respinge l’accusa di «ambiguità». E Roma prepara un «gabinetto di crisi»

Editoriale

La primavera dei generali graditi all’Occidente

Alberto Negri

Il generale Khalifa Haftar, cittadino americano - che piace all’Egitto alla Francia, alla Russia, all’Arabia Saudita e agli Emirati - da due mesi sta compiendo avanzate militari nel Paese. Forse solo il nostro governo, con l’Onu, non se ne era accorto, pur di blaterare un altro comodo e falso ritornello: «La Libia è un porto sicuro»

INTERVISTA

Ignazio Marino: «Il nuovo corso del Pd? Sarò un marziano ma non lo vedo»

Eleonora Martini

Intervista all’ex sindaco di Roma, dopo la fine del tormentone «scontrini» decretata dalla Cassazione. «Dal Pd mi hanno chiamato in tanti ma non tutti».«Senza la saggezza di analizzare quanto accaduto nel 2015 e di promuovere una classe dirigente giovane e non coinvolta con le vicende del passato, non ci sarà cambiamento»

Italia

Umbria, arrestati assessore e segretario Pd

Mario Di Vito

Indagata la presidente Marini. I pm: un sistema corrotto dietro un concorso in sanità. Anche la traballante regione rossa rischia di diventare leghista: Salvini chiede elezioni subito

Svolta nell’omicidio Kuciak, un ex militare confessa

Jakub Hornacek

L’uomo, presunto autore materiale, insieme ad un ex poliziotto, dell’uccisione del giornalista e della fidanzata, era già in prigione con altre cinque persone sospettate. Per gli inquirenti dietro ci sarebbe il faccendiere e imprenditore Marian Kocner

Dal Giappone al campo profughi siriano

Arianna Di Genova

Al via la quattordicesima edizione di Fotografia Europea, focus nipponico (anche con gli sguardi del Vecchio Continente) e il progetto di Margherita Moscardini «The Fountains of Za’atari»

L’Asia si riprende il cuore della storia

Simone Pieranni

Un percorso di lettura sulla centralità del continente nella scena globale. Parag Khanna, Pierre Grosser, Gastone Breccia e Graham Allison. Il punto sui saggi più recenti. Sull’arena geopolitica la presenza dirimente, non solo cinese, nella storia degli equilibri internazionali

Visioni

Primo maggio a Taranto, la lotta continua

Redazione visioni

Presentata a Roma la sesta edizione del concerto promosso dal Comitato Cittadini e lavoratori liberi e pensanti, nato dopo il sequestro degli impianti inquinanti dell'Ilva nel 2012. La direzione artistica è affidata a Michele Riondino, Roy Paci, Diodato

«Blob», trent’anni dentro il fluido delle immagini

Cristina Piccino

Una serie di iniziative per festeggiare il programma di Raitre ideato da Enrico Ghezzi e Marco Giusti. Domenica 14 aprile, il primo numero speciale in cui si ripercorrono le origini e si racconta la prima messa in onda

Alias

Educazione siberiana e socialista

Fabrizio Rostelli

Parla Nicolai Lilin, lo scrittore autore de L'educazione sibeiana. «Ho preso le armi in mando molto presto, da noi era molto importante crescere con il senso del dovere, dovevamo difendere la patria, la famiglia, la fede»

Le bambine di Burj el Barajneh

Manuela De Leonardis

L'artista e filmmaker Mario Rizzi al lavoro nel campo palestinese in Libano per «The Little Lantern», la fiaba scritta da Ghassan Kanafan per sua nipote Lamis, morta con lui nell'attentato del 1972i

La cavea della diversità

Arianna Di Genova

Parla Vangelis Theodoropoulos, direttore artistico del Festival di Atene e Epidauro, ospite a Roma per dibattere intorno a «Politica, cultura e società», in un incontro organizzato da Guido Di Palma, all’interno del corso Storia della regia della Sapienza

All the young gay

John Beasdale

Qualche anno fa parlavo con un amico il quale insisteva sul fatto che un attore famoso fosse gay - non dirò il nome dell’attore ma vi basti sapere che fa rima con Pom Fooz

Nuove immagini dalla Cina

Cecilia Ermini

Al Festival del cinema Africano i due registi cinesi Liu Jie e Cici Li hanno presentato i loro film

Il canone Sokurov

Silvana Silvestri

Al festival del cinema europeo un maestro tra filosofia, letteratura e film. «Credo che il cinema oggi abbia un’influenza negativa sulla società, da regista vi dico: non abbandonatevi alla visione di un film»

I guerriglieri del jazz Usa

Flavio Massarutto

Una sfilza di musicisti e nuovi ensemble prendono posizione contro ineguaglianze e razzismi. Tra free jazz, avanguardia, roots, funk e fusion. I dischi omaggiano gli storici leader afroamericani delle lotte per i diritti civili, spesso rievocando gli eventi più tragici. Molte le artiste coinvolte

La chitarra in giallo

Guido Mariani

Succedeva da Manny's, uno dei rivenditori storici di strumenti a New York. Le uniche sei corde del negozio «autorizzate» dal proprietario per testare amplificatori e effetti sonori. George Harrison chiese di acquistarla e gli fu detto di no