closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 12.10.2017

«La fiducia? È discutibile». Renzi addossa al premier Gentiloni, ormai più popolare di lui, la responsabilità della camicia di forza sulla legge elettorale. Alla camera passano i primi due articoli con il minimo dei voti mentre 5 Stelle e sinistra mobilitano le piazze

Politica

Fiducia, Renzi logora Gentiloni

Andrea Fabozzi

Il segretario del Pd scarica sul potenziale rivale la responsabilità dello strappo sul Rosatellum: è discutibile, a me la questione non appassiona. Passano con il minimo dei voti le prime fiducie alla camera. Tra stasera e domani il voto finale a scrutinio segreto. Ma i grillini spostano la battaglia al senato: bloccheremo l'aula. Ci sarà anche Napolitano

La melina catalana. Lunedì scade l’ultimatum

Luca Tancredi Barone

Il premier Rajoy pronto all’articolo 155 che sospende l’autonomia. Il Psoe lo sostiene. Puigdemont dovrà rispondere sull’indipendenza entro il 16, ha poi tempo fino a giovedì per rettificare

Catalogna: Rajoy non vuole una mediazione Ue

Anna Maria Merlo

Bruxelles non propone una mediazione, la Svizzera neppure. Reiterato l'appello al «dialogo». Ma gli europei sono preoccupati, temono un effetto-domino sui regionalismi e tornano gli spettri del passato (impotenza europea in Jugoslavia, lacerazione della guerra civile spagnola)

Commenti

Catalogna, la china pericolosa della resa dei conti

Aldo Garzia

Si è giocato finora col fuoco. Non si poteva pensare che per dichiarare la propria indipendenza da uno Stato democratico europeo fosse possibile fabbricarsi una legge ad hoc. Né, dall’altra parte, che si potesse rispondere solo con la polizia per ridurre l’impatto del referendum

Internazionale

Armi e petrolio: lo scontro è a Kirkuk

Chiara Cruciati

Baghdad taglierà il budget alla città contesa con Erbil. Mandati d’arresto per gli organizzatori del referendum kurdo sull'indipendenza. Lievitano i prezzi di pistole e granate: il timore della popolazione è il conflitto etnico

Gli aerei senza ritorno non hanno più segreti

Manuela De Leonardis

Un’intervista con Giancarlo Ceraudo, ospite a Lodi con «Destino final», inchiesta sui voli della morte. «Il colore è scorbutico. È meno educato del bianco e nero che, in questo caso, mi ha dato lo spazio senza tempo di cui avevo bisogno»

Una metropoli a misura di lupo mannaro

Daniele Funaro

Una nuova miniserie a fumetti, «Caput Mundi», che racconta il mondo della criminalità romana in mezzo a licantropi. Ma i mostri veri sono reali...

L'Ultima

L’American Dream è in fiamme

Luca Celada

In California gli incendi stanno devastando la provincia americana, quella «suburbia felix» già corrosa da un’insostenibile urbanizzazione delle campagne. Una catastrofe annunciata. E con il mutamento climatico che accentua siccità e venti caldi, sono inevitabili le polemiche tra l’ambientalista governatore californiano Brown e il negazionista paleo-industriale Trump