closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 12.07.2013

Berlusconi tiene in vita il governo Letta e sotto ricatto il Parlamento mentre prepara la piazza in attesa della sentenza della Cassazione. Il Pd, prigioniero delle larghe intese, incrocia le dita. Infuria la resa dei conti verso un congresso senza politica

Politica

Il Pd, l’ora delle faide e il giorno del giudizio

Daniela Preziosi

E' l’ora del tutti contro tutti a colpi di opposte missive. Epifani: «Pronti a qualsiasi cosa, aspettiamo il 30 luglio». Il segretario: non leghino il governo ai guai del Cav. I suoi blindano Letta: «Se il Pdl si dissocia dal capo, si va avanti». Fra i dem è rivolta. Renzi scommette sulla crisi. E il congresso rischia di nuovo di slittare

Le sagge dimissioni

Andrea Fabozzi

L'addio di Lorenza Carlassare alla commissione governativa. "Fermando le istituzioni la maggioranza ha dimostrato di disprezzare il costituzionalismo. Mi meraviglia il silenzio di chi ha grandi responsabilità istituzionali"

La marcia malinconica delle riforme in senato

Andrea Fabozzi

Tanti assenti, il primo sì resta sotto il quorum. Conduzione sprint di Calderoli. Respinti tutti gli emendamenti di Sel e dei 5 Stelle, uniche opposizioni. La Lega allarga le larghe intese. Ora corsa alla camera

Lavoro

Fiat, assemblea con la polizia

Adriana Pollice

Nonostante la sentenza della Consulta i lavoratori della Fiom vengono tenuti fuori. La decisione della Corte deve ancora essere applicata, ma la tensione è già alta. Mirafiori, la Cgil polemizza con Piero Fassino

Italia

Francesco secolarizza la giustizia

Luca Kocci

Con tre leggi e un motu proprio il Papa riforma l’ordinamento penale d’Oltretevere. Riforme su ergastolo, tortura, pedofilia, genocidio, terrorismo, corruzione e riciclaggio. Dubbi sull’applicazione

L'inchiesta

Ecco il reparto dove è morto Cucchi

Angelo Mastrandrea

Il reparto di Medicina Protetta dell’ospedale Pertini di Roma è una corsia con le sbarre. I medici: «Ma non è un lager. Ci hanno descritto come mostri, abbiamo perso la serenità»

Cultura

Le neuroscienze a misura del potere

Renato Foschi

Il nuovo saggio di Nikolas Rose è dedicato ai saperi scientifici che avrebbero potuto consentire al capitalismo l’approdo nella terra promessa delle biotecnologie. Più che una analisi critica è una legittimazione dell’uso dei risultati di alcune ricerche sul cervello umano per il mantenimento dello status quo

La politica è analfabeta

Arianna Di Genova

"Volevamo la luna" di Michele Mazza, edito da Donzelli. Come l'Italia, dopo il boom ha perso terreno nel campo dell'innovazione

Rachel ora parla anche in ebraico

Michele Giorgio

Incuranti di critiche e polemiche Sivane Kretchner e Ari Remez propongono al pubblico israeliano il messaggio di "Il mio mio nome è Rachel Corrie"