closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 11.11.2015

L’esecutivo di destra di Coelho, il meno longevo della storia della democrazia portoghese, è già caduto. Bocciati i diktat di Bruxelles. A Lisbona per la prima volta un’alleanza frentista, di sinistra, anti austerity, potrebbe diventare realtà

Renzi, miliardi di promesse e non una parola sull’amico Beppe

Luca Fazio

Il presidente del Consiglio in trasferta a Milano disegna il futuro tecnologico dell'area Rho-Pero e rassicura i poteri forti milanesi sul business dei prossimi anni. Ma tace su Giuseppe Sala, il suo candidato preferito per Palazzo Marino, l'uomo incaricato di seppellire il mito dell'esperienza Pisapia. I milanesi di Sel, in crisi di nervi e di identità, non sanno più che pesci pigliare

Il partito del Giubileo

Eleonora Martini

Andrea Riccardi propone una «Costituente» dei cattolici. Tronca colloca tre sub commissari alle vertenze sindacali dei dipendenti comunali capitolini

Padova, il comune censura la filosofa Marzano

Ernesto Milanesi

Niente sala per presentare il libro «Papà, mamma e gender». Per il sindaco leghista Bitonci «si pone in antitesi rispetto all’indirizzo programmatico dell’amministrazione»

Commenti

Il segreto della manovra «espansiva» del governo

Thomas Fazi

Siamo sostanzialmente di fronte ad un modesto rallentamento nel percorso di riduzione del deficit, nulla di più. Il pareggio di bilancio, inoltre, viene spostato al 2018, un anno in più rispetto a quanto concordato in precedenza

Italia

Il lavoro degno di papa Francesco

Riccardo Chiari

Tappa toscana del giro d'Italia del Pontefice. Che a Prato ricorda a sorpresa la strage operaia del Macrolotto: "Una tragedia dello sfruttamento e delle condizioni inumane di vita". Stadio esaurito a Firenze, dove Francesco fa un omaggio a don Camillo. E anche a Peppone.

In Puglia arriva il «reddito di dignità» ma non per tutti

Roberto Ciccarelli

La giunta regionale di Michele Emiliano (Pd) vara un sussidio da 600 euro per i poveri, ma i requisiti escludono chi lavora e i precari. Il governatore: «La misura avvierà al lavoro le famiglie in difficoltà attraverso il lavoro. anche andando a pulire giardini, i banani di una scuola, o a gestire lavori umili». Il rischio di una torsione autoritaria e lavorista del reddito in Italia

Europa

La missione maltese

Rachele Gonnelli, Carlo Lania

A La Valletta l’Unione europea incontra i leader africani per convincerli a fermare i migranti. Ma intanto non esclude una sospensione di Schengen e la Slovenia alza un muro ai confini con la Croazia

Internazionale

L’interrogatorio del «bambino terrorista»

Michele Giorgio

Immagini ottenute dall'agenzia palestinese Maan mostrano il pesante interrogatorio al quale è stato sottoposto Ahmad Manasra, il 13enne palestinese accusato di tentato omicidio. Ieri è ripresa l'Intifada a Gerusalemme. Uccisi due palestinesi accusati di tentati accoltellamenti

Commenti

Lo sport, la geopolitica e chi è ancora in guerra fredda

Simone Pieranni

Esiste il doping, esiste ovunque ed è sistematizzato e serve ad agevolare le narrazioni dei governi, della geopolitica, un modo come un altro per leggere il mondo facendo finta di niente sui tormenti che agitano le società al loro interno, annullando le complessità e le contraddizioni, i conflitti e gli scontri sociali. Conviene a tutti, il doping e la sua narrazione

Un irrisolto post colonialismo

Gian Paolo Calchi Novati

«Umano, non umano» di Gustavo Gozzi, pubblicato dal Mulino. Il focus del libro è sul Maghreb esteso all’Egitto. La guerra di tutti contro tutti del Duemila potrebbe essere una prosecuzione della vecchia «questione d’Oriente»

Un frammento del politico

Marco Bascetta

Il saggio di Marco Revelli «Dentro e contro» (Laterza) denuncia il «populismo di governo» imperante, ma relega sullo sfondo il fatto che si configura come risposta ai mutati rapporti tra le classi sociali

Visioni

Carta bianca per Franco D’Andrea

Luigi Onori

Triplo album per il grande pianista, registrato al Parco della Musica di Roma, che mette in risalto la sua ricca, rigorosa e creativa personalità artistica

Metti uno zombie a colazione

Mazzino Montinari

Fear the Walking Dead, lo spin off della serie ideata da Frank Darabont al Roma Fiction Fest che apre oggi i battenti

Commenti

Il giovane Gallino, il vecchio Renzi

Andrea Bajani

L’essere giovani è stato un programma elettorale, e grazie alla retorica del largo-ai-giovani si è fatto largo anche lui. Poi ha imposto politiche conformi ai diktat della finanza mondiale, chino ai voleri dei poteri forti, nell’applicazione più prevedibile di ricette già consolidate, in una postura politica già rodata in decenni di politiche italiane deleterie. L’ha fatto, però, trasformando la gioventù in una bandiera, devitalizzandola, degiovanizzandola. Ha trasformato la gioventù in propaganda

Valorizzare i diritti fa la GreenItaly

Ermete Realacci

Il rapporto GreenItaly, realizzato per il sesto anno consecutivo dalla Fondazione Symbola e da Unioncamere, fotografa questo processo e spiega la crescita, sempre più trasversale e pervasiva, dell’economia verde nel nostro paese

Rubriche

A Milano per cambiare verso sulle droghe

Riccardo De Facci*

«Cambiamo verso sulle droghe. Adesso!». È con questo slogan che il 20 e 21 novembre, a Milano presso la Camera del Lavoro, si terrà una conferenza organizzata dal Cartello di Genova

Editoria sul Titanic

Vincenzo Vita

La rubrica settimanale di Vincenzo Vita oggi torna sul fondo per l'editoria cooperativa e non profit. Da 500 milioni è arrivato ormai a 23. E la crisi sembra senza fine. A meno che...

L'Ultima

La musica imperfetta

Marco Boccitto

Instancabile "raccoglitore" di talenti nelle zone più dolenti del pianeta, produttore e saggista, esperto di conflitti e di gestione sociale della rabbia, Ian Brennan racconta le sue esperienze sul campo e la sua battaglia per la democrazia nel mondo globalizzato dell’arte. «Vedere quanto è migliorata la qualità della vita di tutti i giorni dei Malawi Mouse Boys, dopo i cd e i tour che abbiamo fatto insieme, è stato gratificante. Ora mi preoccupa come rendere questi cambiamenti sostenibili per loro e per le loro famiglie»

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.