closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 11.07.2013

I processi del Cavaliere bloccano il parlamento. Il Pdl chiede di sospendere le sedute per tre giorni. Il Pd, con il benestare del Quirinale, ne concede uno e dopo il voto favorevole dell’aula si apre lo scontro tra renziani e sostenitori delle larghe intese. I 5 Stelle protestano e a Montecitorio è quasi rissa

Politica

La strategia dell’intervallo

Andrea Fabozzi

Tutti fermi per un giorno. Precipita sulle larghe intese la guerra berlusconiana alla giustizia. Il Pdl chiede tre giorni di stop in parlamento, il Pd si accorda per uno. La mediazione passa per il Colle e il governo vivacchia

Nel Pd scatta l’ora della «verifica»

Daniela Preziosi

Scontro governisti-renziani. In molti ammettono: ci siamo calati le braghe. Epifani: «Non ci presteremo mai al gioco del Pdl». Ma poi i dem votano sì Alla camera sfiorata la rissa con i 5 stelle. Il congresso ’alla moviola’ fibrilla

Barca: «Governare bene, ecco cosa manca ancora al Pd»

Daniela Preziosi

L'ex ministro: «Non dovevamo dire sì al Pdl». «Larghe intese? Una scelta, non una necessità». «Non dovevamo dire sì alla sospensione dell’aula per i guai del Cav. Senza consultare i deputati. Chiedo: cos’è il partito, chi è?». I dirigenti sono dorotei: mi dicono sì, ma poi non discutono le mie proposte

Giallo Ablyazov a sei zampe

Alessandro De Pascale, Emanuele Giordana

Il rimpatrio di Alma e sua figlia, un intreccio che interessa la magistratura. Letta: "Indagine interna senza ombre"

La contabilità creativa non ci salverà

Alfonso Gianni

Il governo non ha soldi per politiche anticicliche e neppure per tener fede al suo programma. A meno che non si rivedano davvero i vincoli europei

Taranto senza pace, ora il gas

Gianmario Leone

Polveri e agenti dell’Ilva, la macchia in mare, ieri il solfuro. Eni sotto accusa. dore asfissiante in città: la causa probabile il blocco della raffineria dopo un nubifragio. La procura indaga, ma l’azienda nega ogni responsabilità

Internazionale

L’ordine d’arresto regna al Cairo

Giuseppe Acconcia

Ordine d’arresto per Mohammed Badie, leader spirituale dei Fratelli musulmani e per i dieci dirigenti. Il premier insediato dai militari Beblawi «apre», la Fratellanza «no, è uno stato di polizia»

Lettera da Guantanamo

Patricia Lombroso

Il messaggio disperato di un prigioniero al suo avvocato: «Il mondo è indifferente», mentre prosegue l'alimentazione forzata anche durante il Ramadan

Latakia, attacco israeliano dal mare

Michele Giorgio

E' questa l'ipotesi che sta emergendo con più evidenza dopo le misteriose esplosioni che il 5 luglio hanno distrutto depositi, forse di missili anti-nave, nella città portuale roccaforte della famiglia Assad.

Cultura

Minima Moralia dell’apocalisse

Benedetto Vecchi

La fine della politica nel libro «Dopo il futuro» di Franco Berardi Bifo per DeriveApprodi. Le avanguardie artistiche, il futurismo, le utopie negative del cyberpunk. Fenomeni che hanno annunciato il collasso della modernità

La potenza della povertà

Cosma Orsi

Una società oltre il profitto e le politiche di austerità che hanno scandito l’agenda di molti governi nel Nord e nel Sud del pianeta. Un’intervista con l’economista e premio Nobel per la pace «inventore» del microcredito

Il pane che dà vita e morte

Arianna Di Genova

Tre libri "gastronomici" ed eccentrici: un ricettario da carcere, cibi fiabeschi a Baghdad e pietanze medioevali in bilico tra nutrimento e avvelenamento

Quelle immagini in rivolta

Cristina Piccino

«Mille Soleils» di Mati Diop vince il Fid Marseille 2013, edizione sotto il segno di Pasolini