closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 11.06.2015

Piovono tegole sull’Ncd di Alfano. Dopo la bufera sul sottosegretario Castiglione per gli appalti al Cara di Mineo, la procura di Trani chiede l’arresto di Azzolini, presidente della commissione bilancio del senato. L’inchiesta «Oro Pro Nobis» lo accusa di associazione a delinquere. Il partito lo blinda, il governo balla

Politica

Il governo nelle mani della Provvidenza

Andrea Colombo

La richiesta d’arresto di Azzolini, presidente della commissione bilancio del senato, unita alla vicenda del Cara di Mineo, è una bomba per l’Ncd. Ma se Renzi balla, è pronto il soccorso verdiniano

Marino cerca una rete

Eleonora Martini

Mezza giunta alla fiaccolata per la legalità di Cgil, Cisl e Uil. Assemblea straordinaria del Consiglio regionale del Lazio. Zingaretti: «Siamo stati un argine ma non sufficiente. La Regione parte civile». Il Pd raccoglie i cocci ma il sindaco "marziano" tesse il nuovo patto con le forze sociali

FRANCIA

Migranti: la “Waterloo morale” dell’accoglienza

Anna Maria Merlo

Forti polemiche sull'intervento della polizia contro gli accampamenti di rifugiati nella capitale. La sinistra: una vergogna. Il governo si difende. Valls in difficoltà, anche per il Barçagate, un viaggio in Falcon (con due figli) a Berlino per vedere la partita. Ps spaccato anche sul Jobs Act alla francese

GRECIA

L’Ue respinge le proposte di Atene, nuovi incontri a Bruxelles

Anna Maria Merlo

Incontro dell'ultima ora tra Tsipras, Hollande e Merkel. Il primo ministro greco ha visto anche Juncker. La Commissione ha respinto l'ultima proposta greca, il nervosismo cresce, la scadenza finale si avvicina. Possibile Eurogruppo straordinario tra giovedì e domenica, in caso contrario il prossimo appuntamento è per il 18, giorno quasi-limite

Italia

Putin: “Le sanzioni danneggiano l’Italia, noi potremmo trovare altri partner”

Luca Fazio

Il presidente russo sbarca a Milano per ricordare al presidente del Consiglio (e ai rappresentanti delle principali aziende italiane) che l'Italia sta rischiando di non chiudere affari per un miliardo di euro. Per risolvere la crisi ucraina Renzi e l'uomo del Cremlino indicano una strada sola: applicare l'accordo di Minsk 2. Ma l'impressione è che non ci siano le premesse per ristabilire buoni rapporti tra Russia ed Occidente. "Il club del G7 ha deciso che non ci vuole, lavoreremo benissimo con altri paesi"

«Dirigenti dei club intimiditi». Indagato Lotito

Nicola Sellitti

Perquisito il suo ufficio e quello di Tavecchio. Per gli inquirenti il presidente della Lazio e consigliere della Figc faceva pressioni sui dirigenti di Lega Pro perché approvassero il bilancio assecondando le sue richieste

Giannini: sulla scuola, avanti a tutti i costi

Roberto Ciccarelli

La rediviva ministra dell’Istruzione esclude mediazioni e rilancia il ricatto sui precari. Il movimento contro la riforma di Renzi e del Pd tiene duro: anche ieri l’adesione allo sciopero degli scrutini è stata massiccia in tutto il paese

Il papa a Putin: insieme per la pace

Luca Kocci

Affermare che fra papa Francesco e Putin ci sia piena convergenza è eccessivo. Tuttavia è certo che il Vaticano non si associa al clima di diffidenza, se non vero e proprio isolamento, che c’è da parte di Stati Uniti e Unione europea nei confronti del presidente russo

Cultura

Una passeggiata nella Zona

Francesca Lazzarato

La figura dello scrittore argentino Juan José Saer, morto dieci anni fa l'11 giugno 2005. Fu uno dei pochi a uscire dal cono d'ombra di Borges

Cultura

Non solo Cleopatra

Valentina Porcheddu

Un incontro con Christian Greco, nuovo direttore del Museo Egizio di Torino, che ha rivoluzionato la disposizione delle collezioni per inseguire la sua idea-guida: «non mi interessano le teche piene zeppe di oggetti, bisogna saper raccontare la storia dei personaggi»

«Jurassic world», un mondo a tema

Cristina Piccino

Tornano i dinosauri in formato digitale, ma il nuovo capitolo della saga sembra avere perduto del tutto l’ispirazione e la meraviglia. Nel Parco di attrazione irrompe la terribile Indominus Rex

Arlecchino, dietro la maschera

Antonello Catacchio

Esordio alla regia per Giorgio Pasotti, insieme a Matteo Bini, anche interprete con Roberto Herlitzka di questo film girato in un borgo bergamasco

Abramovich o non Abramovich

Fabiana Sargentini

Forme d'arte in cui la finzione è così sfacciata e in cui sembra che l'artista voglia prendere in giro lo spettatore. Oppure no

L'Ultima

Il grande gioco dei Talebani

Giuliano Battiston

Sauditi e qatarini tirano i remi in barca, i cinesi non pagano e il fronte interno è spaccato. Il quadro che emerge a Kabul, raccontato (anche) da Antonio Giustozzi, il più autorevole studioso del movimento degli studenti coranici