closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 10.11.2015

Nel giorno in cui Renzi vola in Arabia saudita per fare affari con la petromonarchia che fustiga ed elimina gli oppositori, il governo dà il via libero definitivo alle perforazioni petrolifere in Adriatico. In barba alla protesta delle regioni e delle popolazioni interessate. L’Abruzzo annuncia ricorso al Tar. No Triv in piazza

Politica

De Luca perde pezzi, Pd nel caos a Napoli

Adriana Pollice

Dopo pochi mesi lascia il capo della segreteria del governatore, un fedelissimo. Voci di tensioni e paura per un'inchiesta. In città aumenta la confusione del partito a caccia di un candidato sindaco per fermare il ritorno di Bassolino

I cinque stelle vogliono una sindaca

Luca Fazio

Il M5S con una votazione all'antica non molto partecipata sceglie Patrizia Bedori come candidata alla poltrona di Palazzo Marino. Impegnata nel sociale, grillina della prima ora, 52enne disoccupata e consigliera di zona 3. Nel frattempo l'ombra sempre più ingombrante di Giuseppe Sala getta nel panico mezzo centrosinistra milanese. La nuova Sinistra Italiana non lo vuole ma i milanesi di Sel ancora non sanno che pesci pigliare

Sinistra-M5S colpo al tabù

Daniela Preziosi

Fassina non esclude il sostegno ai grillini in caso di ballottaggio nei comuni. Al primo turno la nuova formazione avrà ovunque i suoi candidati. I grillini non raccolgono, ma il messaggio è per Renzi. La mossa dell’ex deputato Pd spiazza anche i nuovi compagni di strada. In Sel c’è chi ricorda la distanza sui valori e chi chiede a Grillo un patto di reciprocità

Italia

Trivella di Stato, sì del governo

Serena Giannico

Un colpo di mano del ministero dello Sviluppo economico in favore dei petrolieri. Il governo Renzi in controtendenza alla Conferenza di Parigi. L'Abruzzo annuncia il ricorso al Tar.

Vento di Spagna, popolo e potere su TalkReal

TalkReal

In Europa e in Italia i cittadini vivono in uno stato di scollamento con i propri rappresentanti. C'è rimedio al declino democratico? In che modo il "popolo" può riprendere spazio e parola? Gli esempi di Grecia e Spagna sono ripetibili in Italia?

I diritti, anche di Carminati

Valerio Spigarelli, Andrea Colombo

Uno dei legali degli imputati nel processo di Mafia capitale scrive al manifesto, spiegando perché seguire questo processo in videoconferenza è ingiustificato e lesivo dei diritti di difesa. Su questo, tra l'altro, è in corso una protesta delle camere penali italiane.

Economia

Manovra, alla conquista di evasori e proprietari

Antonio Sciotto

Fermare la soglia dei contanti a mille euro, non togliere la tassa sulla casa ai ricchi: le convergenze di sinistra Pd, Sel e M5S. Ma il governo resiste, e anzi Lega, Fi e Ap sono pronte a peggiorare il testo della legge di Stabilità

Europa

Giornali, l’«effetto Aylan» è durato una settimana

Matteo Bartocci

Una ricerca condotta sulle testate di 8 paesi europei ha dimostrato che l'uscita della foto del piccolo siriano morto a 3 anni sulla spiaggia di Bodrum ha "spostato" la cronaca a favore degli immigrati. Ma soltanto per una settimana. A fine settembre, anzi, gli articoli critici con l'Europa sull'immigrazione sono aumentati in tutti giornali esaminati

Rivolta a Christmas Island

Guido Caldiron

Si ribella la prigione degli immigrati. Mentre nel Paese cresce la destra anti-islamica. Qui e nel Pacifico Camberra ha costruito fortezze per richiedenti asilo e profughi

L’ombra di Amman sull’incontro Netanyahu-Obama

Michele Giorgio

Un giordano, capitano di polizia, ha ucciso ieri due contractor americani e altri militari nella caserma dove gli Stati Uniti addestrano agenti iracheni e palestinesi. In quelle stesse ore il presidente Usa aveva il primo colloquio in un anno con il premier israeliano

Ciclone antidoping sulla Russia dell’atletica, chiesta la squalifica

Nicola Sellitti

La Wada accusa: spectre russa per alterare o insabbiare i risultati, un terzo dei medagliati russi dopati. E chiede l’estromissione di Mosca da ogni competizione agonistica almeno per i prossimi due anni. Il responsabile dei laboratori russi Vadim Zelichenok: motivazioni politiche

Le relazioni pericolose del Carroccio

Guido Caldiron

Nella lotta contro l’euro, la finanza e i tecnocrati di Bruxelles sono cresciuti i rapporti della Lega con l’estrema destra finalizzati alla formazione di un «partito della crisi». Un sentiero di lettura

Il tempo moderno è seriale

Marco Gatto

L’ultima raccolta di saggi firmata dal teorico americano Fredric Jameson, «The Ancients and the Postmoderns. On the Historicity of Forms» (Verso edizioni). Da un'analisi su Mahler a quella sulla tv commerciale e alle nuove forme d'arte

Visioni

Giovani anime contro la guerra

Cristina Piccino

Solo oggi e domani nelle sale uno dei capolavori dell’animazione giapponese nato dallo Studio Ghibli, «La tomba delle lucciole» realizzato da Isao Takahata. L’odissea dei due bimbi protagonisti come metafora sull’apocalisse del secondo conflitto mondiale

Utopia «Kommunisten»

Cristina Piccino

In sala il film di Jean Marie Straub, lotta di classe e resistenza. Una forma di cinema pensato dal suo autore, come un archivio personale da utilizzare funzionalmente a un obiettivo determinato. Una riflessione feroce sul Novecento

Quando Torino profumava di swing

Luciano Del Sette

«Compro oro» di Toni Lama e Marino Bronzino su un celebre locale dei ’60 dove suonarono i grandi del jazz come Chet Baker, Dizzy Gilespie, Phil Wood

IL RICORDO

Luciano Gallino, intellettuale di fabbrica

Marco Revelli

Formatosi in quella Camelot moderna che fu l’Ivrea di Olivetti, è stato un padre della sociologia. Le sue analisi hanno anticipato la grande crisi, il degrado dei tempi l’ha costretto a un impegno da militante

Genova

Alberto Leiss

La rubrica settimanale di Alberto Leiss