closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 10.09.2021

Il difficile decollo della nuova compagnia di bandiera. Ieri sciopero e assemblea dei lavoratori Alitalia a Fiumicino: in ballo il futuro degli 8mila esuberi. Oggi la protesta si sposta a Montecitorio. La politica si muove. Il vicesegretario del Pd Provenzano incontra i sindacati e denuncia il «metodo Fca dei vertici di Ita». Il governo tace e attende il via libera di Bruxelles

Toscana Aeroporti frena e non vende (per ora) l’handling

Riccardo Chiari

Marcia indietro dell'azienda, una vittoria operaia per i 450 addetti dei servizi aeroportuali di terra al Galilei di Pisa e al Vespucci di Firenze, e di altri 300 lavoratori dell'indotto, che si erano tutti tutti mobilitati per mesi insieme ai sindacati confederali e di base.

Gkn, la Fiom al giudice: “L’azienda ha violato contratto e altri accordi sindacali”

Riccardo Chiari

Udienza in remoto al tribunale di Firenze per il "comportamento antisindacale" della proprietà. "Con la chiusura dalla sera alla mattina, sono state stracciate intese nazionali e aziendali, sottoscritte anche in sede istituzionale". Il 18 settembre nuova manifestazione a Firenze, aperta ai cancelli della fabbrica la mostra delle opere donate agli operai da vignettisti e grafici.

VACCINI

Green pass per tutti, a scuola. Obbligo del vaccino nelle Rsa

Andrea Colombo

In Cdm solo poche estensioni. Il decreto convertito in legge alla camera con i voti della Lega. Accordo tra Draghi e Salvini per evitare di introdurre il lasciapassare nel settore privato. Il presidente del consiglio ai ministri riuniti: «Presto ci sarà certamente un intervento più ampio»

Commenti

11 settembre prima dell’11 settembre

Alberto Negri

Oggi si cercano di vendere come novità cose di 30 anni fa. Ecco perché, vent’anni dopo l’11 settembre 2001, gli americani hanno riconsegnato l’Afghanistan ai talebani: era un copione in parte già scritto perché sono decenni che gli americani, con alterne fortune, «giocano» con integralisti e terroristi

War on terror, la «scoperta» dell’Africa

Edoardo Baldaro, Francesco Strazzari

Le bombe con cui al-Qaida nel 1998 colpisce l’ambasciata Usa in Kenya e la reazione di Washington, dimostrano come la guerra americana fosse presente fin dai suoi esordi nel continente

Bengasi 11/9, rovescio libico

Tommaso Di Francesco

L'11 settembre 2012 fu ucciso a Bengasi l'ambasciatore Chris Stevens, astro nascente della diplomazia Usa ed ex agente di collegamento con i jihadisti che abbatterono Gheddafi grazie ai raid della Nato

Cultura

Gilles Kepel: «Ora la minaccia è lo jihadismo d’atmosfera»

Guido Caldiron

Intervista a uno dei massimi studiosi dell'Islam politico, autore de «Il ritorno del Profeta», pubblicato da Feltrinelli dove si esamina, alla luce di quanto è avvenuto nello «spazio di senso» del mondo musulmano, il contesto prodotto nell’ultimo anno e mezzo anche a causa della pandemia. «Sconfitte al-Qaeda e l’Isis, oggi giocano un ruolo significativo gli imprenditori della rabbia che postano messaggi di odio sui social indicando così dei possibili bersagli. Ciò che è accaduto lo scorso anno a Samuel Paty, il professore decapitato da un giovane di origine cecena vicino a Parigi perché aveva tenuto una lezione sulle caricature di Maometto»

David Leavitt e l’amara resilienza di New York

Guido Caldiron

Alla vigilia dell'anniversario dell'11 settembre intervista a uno dei protagonisti della scena letteraria americana che insegna scrittura creativa all’Università della Florida e dirige la rivista «Subtropics». Tutte le sue opere sono in corso di pubblicazione da Sem che ha anche proposto lo scorso anno il suo nuovo romanzo, «Il decoro», dedicato all'era Trump. «L’odio è più forte, più appassionato, meno razionale. Chi rifugge dalla violenza e dalla rabbia è ragionevole. Per questo almeno nel breve periodo rischia di perdere»

La vulnerabilità dei gendarmi globali

Guido Moltedo

La crisi del gigante americano è resa evidente dai tanti, diversi nemici che lo sfidano, nemici che la guerra fredda aveva evidentemente tenuto sotto controllo

I sei evasi alimentano i fermenti di una nuova Intifada

Michele Giorgio

Cresce la tensione in Cisgiordania per la pressione delle forze di sicurezza israeliane impegnate nella caccia ai sei detenuti fuggiti dalla prigione di Gilboa. Se gli evasi saranno uccisi, avvertono i palestinesi, ci sarà una Intifada contro l'occupazione

Europa

Mal di Brexit, Il Dup minaccia crisi di governo

Enrico Terrinoni

Il neo leader del Dup, Jeffrey Donaldson, partito unionista di maggioranza, ha minacciato di ritirare «entro qualche settimana» i propri ministri dall’esecutivo, se non verranno apportati cambiamenti al cosiddetto protocollo anglo-irlandese

MERKEL

Le confessioni di Angela

Sebastiano Canetta

Dal palco del teatro di Düsseldorf dove è stata invitata per un dialogo al femminile con la scrittrice Chimamanda Ngozi Adichie, l’editrice Miriam Meckel e la giornalista Léa Steinacker. E per una volta la cancelliera lascia da parte la politica per far conoscere gli aspetti meno noti della sua vita intima

Cultura

Pascale Molinier, nel corpo smisurato della cura

Laura Marzi

A colloquio con la docente di psicologia sociale alla Sorbona di Parigi Nord, voce autorevole dei «care studies», domenica ospite a Mantova in dialogo con Annarosa Buttarelli e Sandra Morano. «Nella nostra società neoliberale e individualista vige quella che Joan Tronto definisce irresponsabilità. Durante la pandemia abbiamo potuto toccare con mano le conseguenze di una politica dominata dall’indifferenza e dal disprezzo nei confronti dei più vulnerabili. Da anni in Colombia con delle cooperative di infermiere ci concentriamo su una visione comunitaria della democrazia, in cui le persone si organizzano per darsi attenzioni mutuali»

Viaggio dentro di sé nel paese spopolato e pronto al linciaggio

Francesca Lazzarato

L’autrice spagnola Sara Mesa sarà a Mantova domani con il suo libro «Un amore», pubblicato da La Nuova Frontiera. La scrittrice sembra chiudere un’involontaria trilogia con un racconto duro e algido, realistico ma incline a scivolare in atmosfere oniriche e inquietanti

Se Salman Rushdie sceglie la piattaforma online Substack

Maria Teresa Carbone

Non è un self publishing come potrebbe sembrare, ma una vera e propria operazione di rilancio dello scrittore. Chi si abbona gratis può leggere post dedicati a libri o a film amati dall’autore, mentre chi è disposto a spendere 6 dollari al mese potrà leggere in anteprima a puntate un romanzo breve inedito

La guerra della memoria contro la storia

Paolo Favilli

Per coloro che considerano il 1945 la data della sconfitta di una continuità nazionale, una ricostruzione delle memoria che li trasformi da colpevoli in vittime, significa la possibilità di cancellare le fasi orribili della propria storia. La politica della memoria, quindi, si manifesta programmaticamente come politica contro la storia

L'Ultima

Moulin, il pittore eremita

Gianni Palumbo

Storia di «M’ssiù Mulà», l’«orso delle Mainarde», artista anarchico che lasciò la Francia alla moda per il Molise, vivendo fra i monti, accettando i piatti caldi dalla gente del posto e facendo ritratti senza volere pagamenti

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.