closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 10.08.2017

È l’uomo più desiderato del momento, ago della bilancia del voto siciliano e nazionale. Ministro di Gentiloni ma Angelino Alfano tratta con Berlusconi. E il Pd pende dalle sue labbra. Per il suo portavoti dell’isola, Castiglione, l’accordo con Renzi è fatto. Anche per la coalizione al senato

Ma la pax renziana è solo una tregua

Daniela Preziosi

Il leader Pd: «È agosto, ma non rincorriamo polemiche strumentali». Alla ripresa l’ex premier dovrà affrontare altre vicende spinose: come la durata della legislatura

Italia

Stadio della Roma, si ricomincia da capo

Eleonora Martini

La Regione boccia il nuovo progetto di Tor di Valle frutto dall’accordo tra la sindaca Raggi e Mr. Pallotta. A settembre nuova Conferenza dei servizi. Scontro M5S-Pd. Governo in imbarazzo

Lavoro

I 4.800 esodi nell’accordo Mps Rischio beffa?

M. Fr.

La domanda per accedere è legata alle dimissioni telematiche che non garantirebbero in caso di aumento dell'età pensionabile producendo nuovi esodati. Ma la Fisac Cgil tranquillizza: nel testo si specifica che in quel caso si troverebbero altre soluzioni

Solo Boeri (e Forza Italia) difendono la Ragioneria

Massimo Franchi

Sul congelamento dell'adeguamento all'aspettativa di vita il presidente dell'Inps sbaglia i conti e rinfocola lo scontro generazionale. Cgil, Cisl e Uil, Damiano (Pd) e Paglia (Si) parlano invece di «intervento a gamba tesa»

Commenti

Immigrazione, reato di critica. Torna a galla il vilipendio

Livio Pepino

Un avvocato dice in piazza che i decreti Minniti-Orlando sono «allucinanti» e scatta la denuncia: «Vilipendio delle istituzioni e delle forze armate». A un’interrogazione del senatore Manconi risponde il viceministro dell’interno confermando la tesi della denuncia, con l’accusa di «aver ingiuriato la polizia»

Europa

Never Again, la ong più odiata di Polonia

Max Mauro

L’associazione, che monitora gli episodi di xenofobia e anti-semitismo, denuncia l’escalation degli ultimi anni: «È molto difficile contrastare il razzismo negli stadi quando le stesse autorità sportive sostengono certi atteggiamenti. Vedi il caso Zbigniew Boniek»

Sentinelle sotto attacco

Anna Maria Merlo

Un sospetto arrestato, mentre fuggiva in auto dopo un attacco contro dei militari in pattuglia a Levallois-Perret. Sei feriti. Aperta un'inchiesta dell'antiterrorismo, l'uomo è schedato per reati minori, ma non "S". Polemiche sull'operazione Sentinelle. I rischi della legge anti-terrorismo che deve mettere fine allo stato d'emergenza il 1° novembre

Russiagate, perquisizione a sorpresa dell’Fbi

Marina Catucci

Il giorno dopo l'audizione alla Commissione Intelligence, lo scorso 26 luglio, senza preavviso gli agenti si sono presentati nell'abitazione del consigliere della campagna elettorale di Trump e hanno portato via molti documenti

Il vertice di Lima isola Caracas, resiste l’Alba

Auxilio Belano

Le opposizioni di destra lasciano le piazze e operano con la sponda dei governi anti-Maduro della regione e degli Usa che ieri hanno introdotto nuove sanzioni. L'Assemblea Costituente si auto-attribuisce poteri superiori. Lettera aperta del premio Nobel Esquivel contro Amnesty: ricostruzioni false

STORIE

La Siria rinasce anche con un tiro da tre

Michele Giorgio

Dopo sei anni la nazionale di basket siriana torna partecipare alla Coppa d'Asia. La storia di Michael Madanly, il miglior cestista siriano che torna nel suo Paese per dare un segnale di speranza a tutti i profughi

Queenie, la regina illegale di Harlem

Andrea Colombo

Lo scrittore e saggista della Martinica Raphaël Confiant racconta la figura, tra malavita e leggenda, di Stephanie Sainte-Claire, in un libro uscito per Stampa Alternativa. Lei comandò per tutti gli anni Venti e l'epoca del jazz, facendo affari con i «numbers», la lotteria clandestina di New York

Visioni

La Sovrana dell’adolescenza inquieta

Mariangela Mianiti

Secondo di quattro racconti con protagonista la bicicletta. Anzi le biciclette che l'autrice ha posseduto e che l'hanno accompagnata nella crescita e nella scoperta del mondo esteriore e interiore

Billy Bragg: «Il risultato della Brexit? Un voto per il caos…»

Andrea Cegna

L'artista inglese ospite al Carroponte per un concerto dove porta il suo repertorio di canzoni di lotta. «Il marxismo oggi non significa più niente per nessuno: dobbiamo trovare un nuovo linguaggio. Ho capito anche che il vero nemico del desiderio di creare un mondo migliore è più il cinismo che il capitalismo»

Rubriche

Quando arriva la primavera

Giuseppe Caliceti

«L’erba cresce più in fretta». «E anche i capelli». «Io sono più stanco, non vedo l’ora che finisce la scuola»

L'Ultima

Stazzema, così mio padre si salvò

Lorenzo Guadagnucci

L’arrivo dei tedeschi, la fuga nei boschi, l’uccisione della madre. Solo dopo decenni Alberto Guadagnucci si è deciso a raccontare la sua storia. Suo figlio ne ha fatto un libro