closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 10.06.2014

Un ingegnere aerospaziale di 44 anni consegna la città in cui è nato il Pci ai 5 Stelle. Filippo Nogarin vince a Livorno anche grazie a una sinistra divisa che non ha saputo rinnovarsi. Il sindaco: «Siamo noi la nuova sinistra». Per il Pd pesanti sconfitte anche a Perugia e Padova. I renziani accusano la «vecchia guardia», Renzi cauto: «Non ci sono più rendite di posizione»

Politica

Livorno, il Pd vede le stelle

Riccardo Chiari

«Una volta il rosso era la voglia di riscatto. Ora non c’è più nulla». Le divisioni della sinistra in città favoriscono Filippo Nogarin, che manda in soffitta le giunte rosse

SECONDO TURNO

Pd, la vittoria mutilata e il fronte interno

Andrea Fabozzi

La sconfitta in città simbolo macchia il quadro generale e frena l’onda lunga di maggio. I risultati dicono che la «ditta» sta mutando, ma per il segretario sono cambiati gli elettori. Dopo i ballottaggi, renziani contro minoranza: battuti dove il partito non si rinnova. Renzi cauto: non ci sono più rendite di posizione

Politica

Forza Italia e Lega perdono anche Pavia, la Lombardia diventa la stampella del Pd

Giorgio Salvetti

Sconfitto "il sindaco più amato d'Italia". Il pupillo di Berlusconi Alessandro Cattaneo perde la fascia di primo cittadino pavese battutto dall'outsider del Pd Massimo Depaoli e dal boom dell'astensione. Giorgio Gori vince a Bergamo e il centrosinistra conquista anche Cremona. Maroni: "Ci vuole un centrodestra nuovo". Toti: "Dobbiamo affrontare la questione morale"

Il ballottaggio è una sorpresa

Red. pol.

Successo di Dario De Luca, candidato dei Popolari per l’Italia di Mario Mauro, sostenuto da Fratelli d’Italia e da una lista civica

A Casal di Principe torna Natale, sindaco anticamorra

Adriana Pollice

Tra i fondatori dell'associazione Jerry Masslo e referente di Libera, vince con il 68% dopo vent'anni dal suo primo mandato che durò solo 11 mesi. «Sento una responsabilità enorme, la comunità ha espresso voglia di cambiamento»

Lista Tsipras, l’incognita day after

Daniela Preziosi

Oggi la prima di Spinelli a Bruxelles. Vendola: troppe parole, la nostra analisi resta valida. Dopo un week end in cui sono volati gli stracci, l’Altra Europa prova a mettere la parola fine alle polemiche. Fibrillazioni in Sel. I ’filoPd’ attaccano: «Se restiamo nel progetto Tsipras, di che ci lamentiamo?»

Rubriche

Berlinguer e la destra (nel Pci)

Alberto Leiss

Mai come in occasione dell'imminente trentesimo anniversario della morte al comizio di Padova, Enrico Berlinguer è stato al centro del dibattito politico. Però la sua figura, al di là della retorica, divideva. E divide

Italia

Uva, il pm riduce le accuse

Mario Di Vito

Al via il processo per la morte dell’uomo arrestato nel 2008 da 6 poliziotti e un carabiniere. La procura chiede il proscioglimento degli imputati dall’accusa di omicidio preterintenzionale

«Legge popolare da varare subito»

Eleonora Martini

L’appello dell’Associazione radicale Luca Coscioni a Camera e Senato. Ferma a Montecitorio da mesi, con 65 mila firme. Mentre aumentano gli italiani che vanno a morire in Svizzera

LAVORO

Alitalia: «2200 esuberi». Senza ritorno

Antonio Sciotto

L’ad Del Torchio anticipa l’accordo con Etihad: niente cig a rotazione né solidarietà. Sindacati contrari. Cisl: «Ci convocano per dirci cosa?». Cgil: «Mobilitazioni». E intanto pare che Malpensa si salvi

Reportage

Gli assassini di Kroton

Silvio Messinetti

Un tempo culla di civiltà, oggi è ridotta a laboratorio di nefandezze. Parchi archeologici deturpati, colonne revisioniste, castelli brutalizzati. Il «colto» neoministro Franceschini dovrebbe farci un salto per aggiornarsi. Su una pagina buia della cultura in Italia

Transessuali da museo

Marcello Lorrai

La Biennale senegalese Dak'art finisce nel mirino degli integralisti islamici, a causa della sua tematica gay. Intervista con la curatrice della galleria sotto accusa: «Abbiamo cercato di contrastare le norme severe e i pregiudizi, dando una raffigurazione diversa»

Una scrittura visionaria

Marco Pacioni

Il libro di Sigrid Weigel per Quodlibet «Walter Benjamin. La creatura, il sacro, le immagini». Una lettura originale del pensiero del filosofo tedesco

Visioni

Il sapore italiano della commedia

Giona A. Nazzaro

Sul set del nuovo film di Francesca Archibugi, «Il nome del figlio», remake del successo francese «Cena tra amici». Nel cast Valeria Golino, Papaleo e Giuseppe Lo Cascio

Kasabian, inno al meticciato sonoro

Stefano Crippa

Si intitola 48:13 ovvero la durata del nuovo disco della band di Manchester che sarà in Italia il 31 ottobre e il 1 novembre rispettivamente a Roma e a Milano

DIFFIDA DEI LIQUIDATORI

Il manifesto costretto a cambiare indirizzo Internet

Matteo Bartocci

I liquidatori del "vecchio" manifesto ci hanno diffidato dall'usare il nostro storico dominio Internet, www.ilmanifesto.it. Dopo quasi vent'anni siamo costretti a cambiare casa sul web. Ma difenderemo le nostre ragioni. A memoria d'uomo, non è mai accaduto che un pubblico ufficiale, nemmeno un magistrato, "spenga" il sito Internet di un quotidiano nazionale. Non finisce qui. In attesa che la giustizia faccia il suo corso, aggiornate le app, metteteci tra i "preferiti" e seguiteci sul nuovo indirizzo