closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 09.11.2017

Due inviati della Rai aggrediti a Ostia, e uno dei due ferito, dal fratello del boss Carmine Spada, condannato a 10 anni per estorsione. Il pestaggio per una domanda sui rapporti tra il clan Spada e Casa Pound. Scatta la solidarietà. Ma sui social i giornalisti sono equiparati ai terroristi

Italia

Scattano gli arresti per il «sistema Romeo»

Adriana Pollice

Spese e fatturazioni gonfiate: l'imprenditore già sotto processo per il caso Consip, si indaga per possibili infiltrazioni camorristiche. Nell'inchiesta finisce anche il nome dell'ex sindaco Bassolino

Lavoro

Ilva, riprende la trattativa per salvare tutti i posti

Gianmario Leone

A Genova prosegue l’occupazione dello stabilimento di Cornigliano. Il ministero dello Sviluppo: «Accelerare sulla copertura dei parchi minerali di Taranto». Intanto l'Antitrust Ue avvia la seconda fase dell'indagine sull'acquisizione da parte del gruppo Arcelor Mittal

STATI UNITI

Riscossa dem nel voto locale, De Blasio a valanga

Marina Catucci

Il sindaco di New York riconfermato, guida la rivincita elettorale: ora politiche ancora più di sinistra. Repubblicani battuti praticamente ovunque. Governatori, sindaci, referendum, procuratori... Nel bottino anche due seggi statali nella super conservatrice Georgia. Vincenti ben oltre le previsioni, i democratici rovinano il primo "compleanno" dell’amministarzione Trump

Shane Bauer

Shane Bauer: «Il mio lavoro sotto copertura nell’America violenta e ingiusta di Trump»

Guido Caldiron

Parla il reporter investigativo che si è arruolato nelle milizie al confine Usa-Messico e ha vestito la divisa dei secondini in una delle prigioni private più vecchie e temute del profondo sud per raccontare il paese. «Le milizie paramilitari, composte da suprematisti bianchi e anti musulmani, si fidano solo di Trump e si stanno preparando al peggio, addestrandosi come un esercito».

Cultura

Jacques Rancière, la possibilità di scavare un buco nel presente

Marco Assennato

Un libro-dialogo tra il filosofo francese e Eric Hazan per indagare insieme «I tempi in cui viviamo». Banale l’idea del nichilismo tutto piegato al servizio dei consumi e all’incanto del narcisismo mercantile. I sistemi di rappresentanza trovano il modo di arrangiarsi con le anomalie e i mostri che secernono

The Jackal alla corte degli alieni

Antonello Catacchio

Beniamino della rete, il collettivo napoletano debutta con «Addio fottuti musi verdi», ma le loro gag perfette su web si perdono su grande schermo

Il destino già scritto delle periferie

Giovanna Branca

Nelle sale la seconda regia di Giovanni Virgilio «Malarazza», la dura emarginazione fra criminalità e violenza nei quartieri catanesi del Librino

Brisseau, la Cinémathèque cancella la retrospettiva

Giovanna Branca

L'omaggio al regista francese era previsto a gennaio. «Nell’intento di calmare gli animi, il Presidente Costa-Gavras - si legge nel comunicato - ha deciso di rinviarla. E spera che si possa tenere il più presto possibile, in un clima più sereno e più favorevole alla buona accoglienza di questa importante opera del cinema francese»

Rubriche

Cos’è l’acqua pubblica

Giuseppe Caliceti

«Vicino alla scuola, dietro alla nostra scuola, adesso ci sono dei muratori che stanno finendo di costruire la fontana con l’acqua frizzante. L’acqua con le bollicine»

Commenti

«Cari Anna e Tomaso rispettiamo l’assemblea»

Altra Europa con Tsipras

Pensiamo che l'assemblea del 18 novembre debba essere pienamente sovrana e debba dare compimento al percorso che abbiamo fatto insieme. Di questo percorso ci sentiamo protagonisti fin dal primo momento