closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 09.06.2021

Dopo vent’anni di guerra chiamata «missione di pace», che ha finito per rafforzare solo il terrorismo esponendo i civili a una strage dopo l’altra, l’Italia - sempre al seguito degli Usa - suona la ritirata: «Non vi abbandoniamo». Ma nel Paese si muore come e più di prima

Blackout: ecco come Fastly ha messo in crisi per un’ora il capitalismo delle piattaforme

Roberto Ciccarelli

Migliaia di siti bloccati in un’ora da un malfunzionamento provocato nelle fabbriche dei server di un'azienda californiana, influente ma poco conosciuta, che ha spento i siti del governo inglese e della Casa Bianca, della Bbc o di Amazon, e di alcuni giornali italiani. Ecco come un funziona il sistema in cui viviamo e interagiamo ogni giorno

Europa

Sassonia, voto «orientale»: ha vinto la Cdu ma quella di destra

Sebastiano Canetta

Merito esclusivo del governatore laureato in fisica e cresciuto nella Ddr (proprio come Angela Merkel), iscritto alla Cdu dell'ex Germania-Est fin dal 1976, quando i cristiano-democratici erano un satellite nell'orbita del Blocco dei partiti antifascisti guidato dalla Sed. Un politico di lungo corso che conosce la regione come le sue tasche

L’Egitto mette le mani sulla ricostruzione

Michele Giorgio

Le ruspe di El Sisi sono già al lavoro nella Striscia di Gaza. Ufficialmente per aiutare a rimuovere le macerie e avviare la ricostruzione. In realtà per rilanciare il ruolo dell'Egitto e ridimensionare quello del Qatar a Gaza. Israele approva.

Damien Hirst, il teatro dell’inganno

Arianna Di Genova

«Archeology Now», una mostra lussuosa e lussureggiante alla Galleria Borghese dell'artista di Bristol. Una ricostruzione kolossal della storia umana e dei suoi miti, spezzando la linea del tempo, dall’Africa all’occidente, inseguendo la rotta di una fake news

La casalinga di Voghera e il manovratore del Mottarone

Marco Caldiroli

Quasi tutti gli infortuni hanno un comune determinante costituito dalla violazione di una o più norme da parte di uno o più soggetti, lavoratori inclusi in qualche caso; secondo gli imprenditori la colpa è sempre o quasi della disattenzione dell’operatore. Eppure, le norme le abbiamo e sono adeguate

La lezione di Serafino tra Quirinale e palazzo Chigi

Gian Giacomo Migone

Il problema non è quello delle schermaglie in atto all'interno del centrodestra, sintomo della crisi complessiva dei partiti politici, in un mondo dominato dall'1%. Si tratta, invece, di comprendere quali sono le disgrazie che costoro potrebbero cucinare per il Paese nel medio periodo

Rubriche

Un uomo solo al comando: Riccardo Laganà

Vincenzo Vita

Una proposta: si approvi il bilancio e, accorciando l’iter parlamentare, si voti la riforma. Prima di rifare un consiglio di amministrazione e un amministratore decisi con gli antichi riti lottizzatori

Droghe & pandemia, non tornare a prima. La normalità fa male

Stefano Vecchio

Di fronte a questo scenario dell’emergenza pandemica che ha acuito le contraddizioni già ribollenti di trent’anni di politiche proibizioniste fallimentari sulle droghe, occultando ulteriormente i danni collegati, abbiamo individuato il tema delle leggi come orizzonte per la ripresa della nostra iniziativa politica, sia sulla depenalizzazione e decriminalizzazione di tutte condotte legate all’uso di droghe che sulla legalizzazione della cannabis

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.