closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 09.03.2021

Superata la soglia simbolo dei centomila morti di Covid. In undici regioni terapie intensive in affanno. «C’è un nuovo peggioramento. Ognuno deve fare la propria parte, soprattutto il governo», dice Draghi nel suo primo videomessaggio

Scuola

È caos sulla scuola in presenza per i figli dei lavoratori nei settori essenziali

Mario Pierro

Ministero dell'Istruzione in stato confusionale: in una nota prima prevede una deroga al Dpcm di Draghi, poi fa marcia indietro. E rinvia a un "approfondimento". Le regioni chiedono un chiarimento. Il problema, mai risolto da un anno, è definire i codici Ateco dei settori cosiddetti "essenziali". La protesta dei medici chirughi: "Un pasticciaccio, ripristinare la deroga. La scuola deve accogliere i figli dei sanitari, dando modo ai genitori di continuare a svolgere la loro professione con serenità". A Torino la protesta degli studenti: "Chiudono la scuola e non spiegano il perche: mancano i dati per dimostrare che noi siamo il veicolo del contagio"

Il Pd in Toscana, due partiti in uno

Riccardo Chiari

Il rinvio della direzione regionale dem, dopo il defenestramento del vicesegretario Fabiani, certifica ancor di più le divisioni interne fra zingarettiani ed ex renziani. Con accuse e controaccuse che stanno facendo implodere il partito.

Niente stop ai Dpcm, ma dimagriranno

Andrea Fabozzi

La camera all'esecutivo: almeno siano spostati nei decreti legge i provvedimenti che limitano le libertà fondamentali. Braccio di ferro anche sul Recovery Plan: un parere chiede di implementare le misure sulla base di leggi delega

Sette minuti su sfondo giallino Palazzo Chigi cambia stile

Andrea Colombo

Il premier più parco di parole degli ultimi decenni ha inviato il suo videomessaggio in apertura della conferenza «Verso una strategia nazionale sulla parità di genere» e all’argomento del giorno ha dedicato l’ultima parte del suo messaggio, del resto conciso, 7 minuti e 16 secondi per fare il punto su una crisi che non risparmia neppure gli angoli più remoti dell’edificio Italia, a partire naturalmente dalla situazione sanitaria

Commenti

L’indignazione maschile non sia una comoda via di fuga

Stefano Ciccone*

Se riconosciamo che la virilità implica un potere e un privilegio ma anche una miseria nelle vite degli uomini, imprigiona la sessualità nella prestazione, riduce il corpo ad arma e macchina, allontana dalle emozioni, rattrappisce la nostra socialità, allora possiamo pensare un cambiamento maschile che non sia volontarismo o ipocrisia

Da sole non riusciremo a salvare il mondo

Silvana Galassi

Bacone e gli altri padri dell’Illuminismo diedero una giustificazione razionale allo sfruttamento della natura e della donna, creando i presupposti per il modello di sviluppo capitalista patriarcale che prese piede in Occidente e dilagò in tutto il globo, col colonialismo, prima, e la globalizzazione, poi

Gli attacchi Houthi ricompattano il fronte anti-Iran

Michele Giorgio

Domenica i ribelli yemeniti sciiti appoggiati dall'Iran hanno lanciato un attacco con 14 droni e otto missili balistici contro gli impianti petroliferi sauditi di Ras Tanura e Dhahran. Tehran sotto accusa. Coro di proteste dal Golfo. Gli Usa pronti a difendere Riyadh

Commenti

Centro e periferie, lo stato di diritto per Xi Jinping

Ivan Cardillo

Il percorso di riforma cinese non va inquadrato dunque sui binari della «marcia verso» o «allontanamento dallo» stato di diritto occidentale, come ama fare gran parte del dibattito occidentale e soprattutto americano, ma si tratta di interpretare la direzione della «via dello stato di diritto socialista con caratteristiche cinesi»

Le arterie infuocate dello Stivale

Riccardo De Sanctis

Sabrina Mugnos nel suo libro «Draghi sepolti», uscito per Il Saggiatore, viaggia tra i vulcani del nostro paese, incontrando leggende, scienza e sapori

«Io dico io», le artiste italiane prendono la parola

Arianna Di Genova

Alla Galleria nazionale d’arte moderna, la rassegna che si ispira a Carla Lonzi e ai suoi gesti di «rivolta», con centoventi opere e parte del suo archivio fotografico, per la prima volta fruibile

Calcio e diritti tv: è una cosa serial

Nicola Sellitti

L'11 marzo l'ennesima riunione dei club di A sempre più divisi tra Sky e Dazn. Spaccatura anche sul fronte dell'ingresso dei fondi nella newco

Commenti

Iraq «etnicizzato», l’eredità dell’invasione Usa

Giuliana Sgrena

Dietro l'organizzazione della visita nel paese di Papa Francesco c'è stato il lavoro del patriarca caldeo Louis Sako, simbolo di un Iraq devastato dalla guerra del 2003: prima un dittatore laico aveva garantito la convivenza etnica e confessionale. Come tutte le dittature andava combattuta, ma l’invasione non è stata e non poteva essere la soluzione

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.