closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 08.11.2017

«Cercano di mettermi da parte ma io non mollo, possiamo arrivare al 40%». Il giorno dopo la batosta siciliana, Renzi teme l’accerchiamento e rilancia dando i numeri: «Contano i nuovi 986 mila posti di lavoro, non i comuni persi»

Parte la lista unitaria Mdp-Si, attesi i civici. E poi arriverà Grasso

Daniela Preziosi

L’area del Brancaccio decide il 18, assemblee il 19 per i due partiti. A dicembre la scelta del leader. Che dice: «Paese stanco e deluso, ridare speranza». Il presidente del senato resta ’istituzionale’ fino a fine manovra e punta a includere. Pisapia: no alla ridotta

Crediti deteriorati, Italia (e banchieri) contro tutti

Riccardo Chiari

All'Ecofin solo l'italiano Pier Carlo Padoan critica le nuove misure della vigilanza bancaria europea sulle sofferenze. Aiutato da Antonio Tajani e dal Ppe. Mentre Mario Draghi, di fronte alle critiche (anche dei banchieri continentali), replica: "Il problema non è risolto, ed è il più importante da affrontare". Difendendo la vigilanza di Daniéle Nouy, che avverte: "Le banche devono smettere di negare la realtà".

Pensioni, il governo salva solo un pensionando su 10

Massimo Franchi

L’aumento a 67 anni bloccato anche per marittimi, siderurgici, agricoli e pescatori. Ma non vale per l’età contributiva. Niente per i giovani. Cgil e Uil: siamo lontanissimi dall’accordo

Europa

Oggi sciopero generale, sindaci catalani a Bruxelles

Luca Tancredi Barone

Proteste per l’incarcerazione dei membri della Generalitat. In 200 volano da Puigdemont che torna a chiedere l’intervento delle istituzioni europee. Elezioni, sabato si saprà se i fuoriusciti di Podemos, la Cup e Erc formeranno una lista unitaria

Internazionale

Clima, il 2017 è uno dei tre anni più caldi della storia

Luca Fazio

Secondo un rapporto della World meteorological organization (Wmo) presentato alla Cop23 in corso a Bonn, nei mesi appena trascorsi milioni di persone hanno già subìto gli effetti devastanti dei cambiamenti climatici. In Italia, secondo il Wwf, la politica non fa abbastanza: "Speriamo che la Strategia Energetica Nazionale che verrà presentata a giorni contenga almeno lo stop al carbone entro il 2025". Per l'associazione A Sud si tratta di un impegno largamente insufficiente, "riserva ancora troppo spazio alle energie fossili"

Brevi dal mondo: Egitto, Afghanistan, Siria

Red. Esteri

In Egitto si fa avanti il primo sfidante di al Sisi alle presidenziali. Kabul, assalto Isis in una tv privata. Damasco entra nell'accordo di Parigi, fuori solo gli Usa

Trump a Seul fa il piazzista di armi

Simone Pieranni

Il numero uno americano vende armamenti al presidente sudcoreano Moon Jae-in e ostenta ottimismo su eventuali negoziati con Kim Jong-un. Ancora una volta Trump sembra affidarsi a Xi Jinping che incontrerà oggi a Pechino

In Colombia debutta il partito delle Farc. Ma il processo di pace non ingrana

Claudia Fanti

Leader contadini e indigeni nel mirino, 120 morti dall'inizio dell'anno. Sicurezza, riforma rurale, «capitolo etnico»: in ritardo la realizzazione di tutti i punti dell’intesa. A rischio anche la Giurisdizione speciale per la pace. E la destra spera di rimettere tutto in gioco con le elezioni del 2018

Cultura

Musei romani, il pubblico rarefatto

Alessandro Monti

La capitale e i suoi templi d'arte non riescono a essere accattivanti e a attirare fruitori, come accade a Milano, che può contare sul quadruplo dei visitatori

Ritratto smaliziato della vita di città

Francesca Lazzarato

La figura dell'autrice argentina Alfonsina Storni, tra poesia, reportages e commedie. E soprattutto la sua invenzione di una donna nuova, in largo anticipo sui tempi. Per Casagrande è stata appena pubblicata una antologia di suoi scritti, «Cronache da Buenos Aires»

Paola Di Cori, le asincronie luccicanti dei corpi

redazione cultura

Scomparsa lunedì all'età di 71 anni, storica, filosofa e appassionata lettrice di Michel De Certeau, è stata punto di riferimento nell'ambito del femminismo e degli studi di genere - in Italia e non solo

Visioni

Caso Weinstein, spie per controllare le sue vittime

Redazione

In un lungo articolo pubblicato sul «New Yorker», Ronan Farrow sostiene che il produttore avrebbe ingaggiato due agenzie di investigazione molto note, il colosso Kroll e Black Cube, gestita da ex ufficiali del Mossad, l'intelligence israeliana

Zicmuse ovvero Satie 2.0

Luciano Del Sette

Cinquanta tracce dalla durata brevissima, per un progetto curioso opera dell'atista americano. Un genio folle dalla grande ironia

I rutilanti ’80 degli Inxs

Graziella Balestrieri

Il 24 novembre torna nei negozi in una versione deluxe con inediti e rarità aggiunte, «Kick», il più grande successo della rock band australiana

Le paranoie della «buona» borghesia

Silvana Silvestri

Domani nelle sale «The Square» di Ruben Östlund, vincitore della Palma d’oro a Cannes. Una commedia sofisticata sulle ipocrisie del politicamente corretto

Il mondo jingle di Romano Bertola

Luciano Del Sette

Morto a 81 anni l'autore di alcuni dei più famosi spot andati in onda su Carosello, da Miguel son mi a Jo Condor. Nel 1958 per il romanzo La stanza delle mimose vinse il Premio Cesare Pavese

La sbronza soul di Sam Smith

Stefano Crippa

Quattro Grammy e un Oscar per l'artista inglese che torna con il nuovo album «The Thrill of it all» . Ispirandosi a Etta James e Dinah Washington, confeziona una raccolta di languide ballate

Amori giganti per Gianna Nannini

Stefano Crippa

A quattro anni dall'ultimo disco di inediti, ritorna l'artista senese con un album di puro pop. Alla produzione anche Michele Canova

Le sinfonie minimal di Bologna violenta

Luca Pakarov

Nicola Manzan con Alessandro Vagnoni alla batteria, non placa il suo sperimentalismo e licenzia il nuovo lavoro lontano dal grindcore a favore di brani dai toni più soffusi

Commenti

Cambridge come capro espiatorio

Marina Calculli, Francesco Strazzari

Governo e Pd incalzano l’Università e la supervisor di Giulio, Maha Abdelrahman, rea - secondo questi signori - di aver «mandato a morire» Giulio. Al Cairo si tira un sospiro di sollievo: la Abdelrahman - che la stampa di regime dipinge come membro della fratellanza musulmana - è diventata la vittima sacrificale, il salvafaccia di una dittatura che sfoggia il suo sorriso nei viaggi ufficiali dello shopping militare per l’Europa

L'Ultima

Cento anni in Piazza Rossa e divisa

Yurii Colombo

Sfilano per l’Ottobre e contro Putin il Pc russo di Zjuganov, Left Block (trotskisti), nuova sinistra e delegazioni straniere, esclusi movimenti gay e femministe. Scontri e arresti a San Pietroburgo