closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 08.03.2018

I 5 Stelle nei seggi del proporzionale guadagnano il primato anche nelle regioni del Nord. È la balena gialla, il «partito della nazione» che Di Maio, dalle colonne di Repubblica, citando la Dc di De Gasperi, propone al Pd come perno del futuro governo. Ma dal Nazareno nel caos chiudono le porte. Renzi scongela le dimissioni. Martina reggente fino al congresso

Soru: «Anche il segretario regionale lasci»

Costantino Cossu

L'ex presidente della regione: Renzi e i suoi ministri sono stati visti come un esecutivo tecnico, che ha governato con troppe fiducie e poco ascolto. Ed è proprio dall’ascolto che bisogna ripartire

Eletti per caso, il Rosatellum fa partire il flipper

Andrea Fabozzi

Grande ritardo per i risultati ufficiali, ci vorrà un'altra settimana. Nel frattempo scatta il panico per il meccanismo delle compensazioni. M5S vede i suoi voti spostarsi dal sud al nord e rischia di perdere un senatore in Sicilia per eccesso di vittorie. Il caso della deputata di LeU eletta in Molise malgrado la percentuale più bassa

Economia

A tre giorni dal voto, primo avvertimento dell’Ue all’Italia

Roberto Ciccarelli

Bruxelles resta a guardare, tiene alta la tensione che potrebbe degenerare presto. "Squilibri eccessivi".Debito pubblico troppo alto, produttività bassa. Sui crediti bancari deteriorati situazione ancora critica, e la disoccupazione è ancora alta. Ma «sul Def in aprile siamo pronti a dare più tempo». Anche perché potrebbe non esserci un governo con le piene funzioni

Politica

Salvini si veste da esploratore

Andrea Colombo

«Vogliamo andare al governo e stiamo già lavorando alla squadra. Sono pronto a incontrare tutte le forze presenti in Parlamento». Il leader della Lega cerca un mandato esplorativo per evitare di finire nella trappola di Berlusconi. Che aspetta che il leghista, ieri a pronzo con Giovanni Toti, si bruci

Commenti

Il calcio di rigore di Balotelli coglie nel segno

Luca Pisapia

Sotto una foto di Matteo Salvini e Toni Iwobi, responsabile Immigrazione del Carroccio e da qualche giorno primo Senatore della Repubblica Italiana nero, ha scritto: «Forse sono cieco io o forse non gliel’hanno detto ancora che è nero. Ma vergogna!!!»

Italia

Omicidio Diène, tutto porta al razzismo

Riccardo Chiari

L'omicida Pirrone, pistola in tasca, ha camminato per circa un chilometro in una zona densamente abitata, incontrando svariate persone, prima di sparare e dare il colpo di grazia all'ambulante senegalese. Sabato manifestazione antirazzista, anche se il sindaco Nardella non nomina mai la parola tabù. Prendendosela con "gli estremisti fiorentini, centri sociali e forze politiche di sinistra".

Europa

Dazi Usa su acciaio e alluminio: la Ue si prepara a reagire

Anna Maria Merlo

Prima lista (generica) di Bruxelles su eventuali ritorsioni contro il protezionismo statunitense. Prima "riequilibrio" (2,8 miliardi di euro di perdite per l'export Ue), poi la "salvaguardia" per produzione e occupazione. Junker: "anche noi possiamo essere stupidi" (e colpiremo succo d'arancia, burro di cacao, jeans, Harley Davidson, bourbon)

Commenti

I dazi di Trump sono una bomba anche interna

Luigi Pandolfi

Se la bilancia commerciale è in rosso, significa che il valore monetario dei beni stranieri consumati dagli americani è superiore a quello dei beni che le imprese americane esportano all’estero. E con la minaccia di ritorsione europea il timore è che i dazi possano rivelarsi un boomerang

Internazionale

Brevi dal mondo: Coree, Siria, Egitto, Sri Lanka, Regno unito

Red. esteri

Dialogo Seul-Pyongyang, si inserisce Pechino. In Siria le opposizioni rifiutano l'offerta di Mosca. Chiesta la pena di morte per il fotoreporter egiziano Shawkan. In Sri Lanka sospesi i social, dopo lo stato di emergenza. Secondo la stampa inglese l’ex agente segreto russo Sergei Skripal avvelenato con il nervino

8 MARZO

Non Una di Meno sciopera in 40 città: «Siamo marea, diventiamo tempesta»

Roberto Ciccarelli

Da Roma a Milano, da Sud a Nord, il movimento femminista Non Una di Meno rivendica il «reddito di autodeterminazione». Potenza dello sciopero nel XXI secolo: contro la violenza maschile, le molestie sessuali, la precarietà. Oggi sciopero generale nazionale indetto da Usb a Usi per 24 ore dalla scuola ai trasporti locali. "Siamo marea, diventiamo tempesta"

Europa

Signore, oggi si sciopera. In Spagna cresce il movimento

Luca Tancredi Barone

Le due maggiori sigle sindacali, Ccoo e Ugt, indicono lo stop per quattro ore. Le «mujeres» si organizzano, pronte a fermare la produzione, a casa e sul posto di lavoro. La questione del divario salariale è riuscita ad affermarsi nel dibattito pubblico

Tunisia, la rivoluzione è «femmina» e lotta per l’eredità

Giuliana Sgrena

In nessun paese musulmano la donna ha diritto alla stessa successione dei beni dei maschi, ma solo alla metà. Mentre la Commissione delle libertà individuali e dell’uguaglianza prepara la proposta di legge per riparare al torto, la protesta si fa sentire

Chiude Nme, bibbia del rock inglese

Redazione

Una delle riviste simbolo dell’editoria musicale britannica, sospenderà definitivamente le pubblicazioni cartacee dopo l’uscita dell’ultimo numero domani

Sulla notte stellata

Giuseppe Caliceti

Il quadro di Van Gogh che «sembra un vortice di un vento. Uno tsunami. una tromba d’aria di luce. Anzi, più trombe d’aria». «Dei vertici. Anzi, dei vortici»

Toh, un orso! Incontrarsi senza paura

Guido Sassi

Gli orsi, in Tentino, si aggirano tra i 49 e i 66 esemplari. Solo un paio si sono dimostrati aggressivi, quindi la probabilità di incontrarli risulta molto bassa

Contadini fuori dal mercato

Marina de Ghantuz Cubbe

Dalle olive del Belice alle arance di Rosarno, produttori agricoli, attivisti e migranti si autorganizzano. Senza passare per la grande distribuzione