closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 08.01.2019

Dopo 17 giorni in mare per i 49 migranti a bordo di due navi delle Ong non c’è ancora una soluzione. I medici lanciano l’allarme, «rischio gesti di autolesionismo», mentre Malta blocca qualsiasi accordo in sede Ue. Salvini ribadisce: «Decido io, non prendiamo nessuno»

Politica

Migranti, «non prendiamo nessuno». Nel governo decide Salvini

Adriana Pollice

Palazzo Chigi aveva proposto di accogliere le famiglie a bordo, in tutto 15 persone. La proposta del presidente del consiglio stroncata con una nota del Carroccio: «Sorpresa e irritazione». La Lega: «Nessuna polemica» con il premier e l’altro vice. Ma la linea la detta via Bellerio

Regioni in campo contro il ‘decreto sicurezza’

Riccardo Chiari

La Toscana ufficializza il ricorso alla Consulta. Piemonte, Umbria ed Emilia Romagna faranno altrettanto, anche Basilicata, Lazio e Sardegna sul punto di muoversi. Impugnati davanti alla Corte Costituzionale l'articolo 1 e l'articolo 13 del "decreto Salvini", quelli che cancellano la protezione umanitaria e l'iscrizione anagrafica. Porte aperte ai sindaci "disobbedienti", per la decisione della Corte Costituzionale necessario circa un anno di tempo.

Omicidio di Idy Diène, condannato a 16 anni l’assassino

Riccardo Chiari

Con lo sconto di un terzo della pena dovuto al giudizio abbreviato, l'ex tipografo Roberto Pirrone è stato condannato per l'omicidio volontario dell'ambulante senegalese. Primi risarcimenti per 225mila euro complessivi alla moglie, al fratello e al nipote della vittima, uccisa con sei colpi di pistola sul ponte Vespucci.

SALVINI

Il potere carismatico del corpo del capo

Laura Marchetti

L’indossare indumenti militari sacralizza la forza del comando. Ma si può rovesciare il «messaggio» denunciando come dietro ci sia il grottesco e riderne, riderne, riderne…

RIFORME

Democrazia diretta c’est moi

Andrea Fabozzi

Di Maio indossa il gilet giallo mentre comincia l'esame degli emendamenti alla proposta di revisione costituzionale che introduce il referendum propositivo

Lavoro

«Reddito», dopo sei mesi obbligati ad accettare lavori a 100 km, dopo 18 ovunque

Roberto Ciccarelli

Il cosiddetto "reddito di cittadinanza" è in realtà una mobilità forzata dei poveri. Un provvedimento feroce del governo Lega-Cinque Stelle assegna sgravi alle imprese e scarica i costi dell'emigrazione sulle spalle delle famiglie. La protesta della regione Piemonte che trova "irrealistica" l'attuazione della riforma entro aprile 2019

Il ritorno di Bongo fa paura, tentato golpe in Gabon

Marco Boccitto

Dal Marocco il presidente annuncia: «Sono guarito». E un gruppo di militari si ribella occupando la radio nazionale. Ma l'ammutinamento dura poche ore. La coincidenza della truppe Usa inviate da Trump nelle ore precedenti

SPECIALE CUBA

Sessanta anni vissuti pericolosamente

Aldo Garzia

Il giorno prima della tentata invasione mercenaria organizzata dalla Cia di Playa Girón del 16 aprile 1961, Fidel Castro annuncia: «La rivoluzione cubana è una rivoluzione socialista». 26 luglio ’53, attacco alla Moncada, dicembre ’56, sbarco del Granma, poi la guerriglia nella Sierra. Fino alla crisi dei missili dell’ottobre ’62 e al ’bloqueo’ economico degli Usa

Internazionale

«L’America latina guardi ai cambiamenti cubani»

Claudia Fanti

Intervista a Frei Betto, teologo della liberazione: «Cuba non sarà una mini-Cina. Il passaggio è da un’economia statalizzata a un’economia popolare. Dove lo Stato è presente ma attiva il protagonismo dal basso». «L’isola torna ad essere un punto di riferimento come nel 1959, quando dimostrò con la rivoluzione dei barbudos che l’imperialismo americano non era invincibile»

Le innovazioni internazionaliste

Marinella Correggia

Dopo il crollo dell’Urss e del suo sostegno, in piena carestia energetica l’isola «sperimenta, primo paese al mondo, un’economia post-petrolifera»

Chiesa «lontana», cristianesimo vicino

Enrique López Oliva

Durante la Guerra fredda si era ridotto il ruolo della religione e della reazionaria Chiesa cubana. Ma con la Teologia della liberazione si avviò un «riavvicinamento»

Díaz-Canel: «Siamo la continuità, non la rottura»

Roberto Livi

Così si è presentato all’Assemblea Onu il neopresidente cubano Miguel Díaz-Canel, il nuovo leader del popolo cubano a due anni dalla morte di Fidel, e dopo la decisione di Raúl di lasciare la presidenza. Per lui, eletto all’unanimità dall’Assemblea del potere popolare, un ruolo duale, tra «fidelismo ortodosso» e «pragmatismo riformista»

La musica ha fatto tendenza

Marcello Lorrai

Un caso eccezionale: per parte del Novecento, un’isola di una decina di milioni di abitanti ha influenzato con le sue sonorità ben al di là della propria area

I colori contro la «grisaglia» socialista

Julio Cortázar

«Bisogna diffidare dei pregiudizi europei e considerare che in America latina la metà degli abitanti non mangia mai carne (...) Intanto a Cuba la diffusione della lettura dei libri è diventata un modello»

Cultura

«L’altra galleria» è un Medioevo diverso

Arianna Di Genova

L'arte esce dai depositi e alla Galleria nazionale di Perugia presenta un'infilata di opere sorprendenti, che esaltano le caratteristiche della Scuola umbra. Un'esposizione visitabile fino al 27 gennaio

Shanghai, specchio di un futuro possibile

Simone Pieranni

Un incontro con Han Song, prolifico scrittore di fantascienza quasi sconosciuto in Italia. «È la forma di letteratura più libera. È ribelle, come la musica rock, che pure in questo paese è stata spesso vietata»

Visioni

Un mondo fantastico contro il dolore della realtà

Giulia D'Agnolo Vallan

«Benvenuti a Marwen» di Robert Zemeckis, in sala giovedì 10, sofisticata animazione digitale che fa comunicare due universi. Basato sulla vera storia dell’illustratore Mark Hogankamp e la sua città in miniatura nel giardino di casa

Premio Ubu 2019, vince «Overload»

Redazione visioni

La quarantunesima edizione della manifestazione dedicata al palcoscenico e ai suo protagonisti, vede trionfare la compagnia fiorentina Sotterraneo. Per la danza il riconoscimento va a «Euforia» della coreografa Silvia Rampelli. Premio alla carriera per Enzo Moscato

Biancaneve e l’ottavo nano ribelle

Mariangela Mianiti

Come spesso capita durante le feste comandate, i figli tirano fuori dagli album di famiglia ricordi e foto del passato, pratica che ripercorre il racconto del loro vissuto come la favola del Da dove vengo