closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 07.11.2013

Dopo 20 anni di dominio repubblicano, il progressista Bill de Blasio è il nuovo sindaco di New York. Vuole togliere ai ricchi per dare più case e scuole al 45% dei newyorkesi, inchiodati sotto la soglia di povertà. E sogna una Grande Mela che torni ad offrire a tutti «l’opportunità di una vita migliore»

Internazionale

New York ha fatto un sindaco

Giulia D'Agnolo Vallan

Il nuovo primo cittadino della metropoli Usa promette tasse per i più ricchi. Poi case popolari, scuole e una polizia meno violenta. Affluenza alle urne bassa, ma il consenso è trasversale in termini di genere, razza ed estrazione sociale

Berlusconi accelera la crisi

Andrea Colombo

L’ex premier anticipa al 16 novembre la conta contro Alfano. Prima di stabilità e decadenza per abbattere Letta e le «colombe». Bagarre al senato sulla data del voto in aula

Lavoro

Precari, apolidi in tutta Europa

Roberto Ciccarelli

Un esercito di 9 milioni di «atipici», «mini-job», contratti a zero ore nella ricerca Accessor promossa dai sindacati europei (Inca-Cgil in Italia). Gli europei che emigrano nell’Ue subiscono una tripla discriminazione: redditi bassi, scarse tutele e perdita dei diritti in patria e all’estero

Politica

Le cattive ricette di Renzi sulla sanità

Ivan Cavicchi

Il consulente economico del sindaco di Firenze stila un documento che ripropone i luoghi comuni che da anni girano sulla sanità. Rimedi che non reggono alle bordate del definanziamento

I gas serra stanno soffocando il pianeta

Luca Fazio

A pochi giorni dal vertice sui cambiamenti climatici di Varsavia, l'Organizzazione meteorologica mondiale (Omm) lancia l'allarme: "La temperatura media del globo al termine del prossimo secolo potrebbe superare di 4,6 gradi quella dell'età preindustriale e le conseguenze sarebbero catastrofiche"

L’aria inquinata provoca il cancro

Giorgio Salvetti

Per la prima volta vengono quantificati a livello mondiale i danni alla salute prodotti dall'insieme delle sostanze tossiche disperse nell'atmosfera: 233 mila morti di cancro ai polmoni solo nel 2010 e 3 milioni di vittime per le malattie correlate

Internazionale

Arafat ucciso dal polonio

Michele Giorgio

Per il laboratorio di Losanna che ha effettuato gli esami sul corpo riesumato del leader palestinese le probabilità di un avvelenamento sono dell'83%. La vicenda potrebbe affondare il già fragile negoziato. John Kerry a Gerusalemme e Betlemme per impedire il naufragio dei colloqui

Cultura

Il divenire donna del diritto

Alessandro Pigliaru

Una raccolta di scritti di Emma Baeri. Nella tensione positiva tra femminismo e cittadinanza emerge una possibile politica del desiderio

I predatori di un’immagine virtuale

Raffaele K. Salinari

Una iniziativa di «Terre des Hommes» sul mercato pedopornografico in Rete. Una bambina «non reale» chiedeva da un sito «civetta» di chattare. Ha ricevuto oltre mille proposte di mostrarsi nuda e fare sesso a pagamento

Con furore, Machete

Giona A. Nazzaro

Il ritorno del coloratissimo anti-eroe messicano di Robert Rodriguez