closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 07.09.2021

I turbanti neri esultano e annunciano la conquista dell’ultima provincia "ribelle", il Panjshir: «La guerrà è finita». Per Masud «la resistenza continua» ma gli unici scricchiolii del nuovo regime arrivano dal coraggio delle donne: ieri nuova manifestazione a Mazar-e-Sharif

Lavoro

Reddito di cittadinanza: la guerriglia pre-elettorale tra abolizionisti e «miglioristi»

Roberto Ciccarelli

Metafore allucinanti (Meloni: "E' metadone di Stato") sulla pelle di poveri e disoccupati. Interviene anche l'Ocse che propone al governo Draghi di tagliare i sussidi per spingere al lavoro (poco, precario e pagato una miseria). Potrebbe anche essere ascoltato. E il ministro leghista allo Sviluppo Giorgetti rispolvera il "lavoro di cittadinanza". Tutti gli equivoci e le contraddizioni nell'intrattenimento offerto dalla politica italiana in attesa delle elezioni amministrative di inizio ottobre

A Prato operai Texprint di nuovo in piazza. Mentre Fdi contesta Anpi e Montanari

Riccardo Chiari

Nell'anniversario della liberazione dal nazifascismo, nuova manifestazione degli immigrati licenziati per aver chiesto il rispetto del contratto nazionale di lavoro, sgomberati venerdì scorso da un presidio di lotta. Mentre i giovani meloniani contestano una iniziativa dell'Anpi perché ha invitato lo studioso dell'arte, nel mirino per aver denunciato le strumentalizzioni sulla tragedia delle foibe.

Italia

La Cassazione su Viareggio: manutenzione carente. Ma senza rischi per i lavoratori

Riccardo Chiari

Depositate dalla Quarta sezione penale le motivazioni della sentenza che di fatto ha azzoppato inchiesta e processi assai approfonditi."Va escluso che i tragici eventi occorsi a Viareggio abbiano concretizzato un rischio lavorativo, di talché l'eventuale inosservanza dell'obbligo datoriale della valutazione dei rischi non assume rilievo causale". Ma i due macchinisti, che per fortuna si salvarono miracolosamente, non erano lavoratori? ,

La battaglia di Rezai Hussain per «costruire» il suo Paese

Rima Al-Azar

Il creatore della Fondazione intitolata a Najiba Bahar, che «connetteva» il Daikundi al resto del mondo. Una carriera all'insegna della lotta alla corruzione, è riuscito a fuggire in Italia grazie a un giornalista con cui aveva collaborato

Cultura

La retorica latina non è da tribunale

Valentina Porcheddu

Intervista a Giusto Traina, docente di Storia romana alla Sorbona. «A differenza della "caccia allo schiavista" ingaggiata da Princeton, che è un falso problema, l’eccesso di specializzazione è invece una questione seria». «Calenda e il museo unico? La vera questione è che archeologi e storici sono assenti dagli allestimenti».

La rivoluzione nata con il Risorgimento

Mauro Trotta

«Gli anni del coltello» di Valerio Evangelisti, per Mondadori. Ambientato dopo la caduta della Repubblica romana per mano dei francesi, il 2 luglio 1849, il romanzo indaga il periodo che segue la sconfitta e la crisi tra i patrioti e i rivoluzionari, con Mazzini che da Londra continua a incitare a organizzare attentati e rivolte, tutte destinate a fallire

«La caja», un mondo salvato dai ragazzini

Antonello Catacchio

Opera seconda per Lorenzo Vigas - già Leone d'oro nel 2015 per «Ti guardo» - di folgorante bellezza. Spettri paterni nella tragedia che accompagna la vicenda del giovane protagonista

La consapevolezza della National Football League

Nicola Sellitti

Sei messaggi sociali sul casco per sostenere la cultura del cambiamento sull’odio razziale. La Nfl riparte in settimana con il campionato, primo torneo a livello mondiale con il 100% di affluenza negli stadi

La padronanza di James Brandon Lewis

Marcello Lorrai

Ospite della rassegna Ai confini tra la Sardegna Jazz il grande sassofonista americano. Protagonista del festival anche Dave Murray

I conti dell’Italia e l’inaffidabilità degli investimenti

Roberto Romano

Dietro la crescita del Pil alcune distorsioni tutte italiane di cui bisogna tenere conto. I consumi crescono meno del Pil (da qui le disuguaglianze e i problemi del lavoro del nostro paese). Il basso tasso moltiplicatore degli investimenti privati, "costretti" a lievitare anche di 4 volte per risultati di crescita modesti

Internazionale

Tilo Sanchez, prete guerrigliero

Gianni Beretta, Claudia Fanti

Scomparso sabato a 77 anni, aveva esercitato il sacerdozio fra i combattenti salvadoregni del Fronte di liberazione nazionale. Sempre attento ai diritti umani, era stato direttore della Caritas

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.