closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:

Edizione del 07.07.2017

Al vertice di Tallinn i ministri dell’interno della Ue respingono la richiesta italiana di aprire i propri porti ai migranti. E mentre nel Mediterraneo un profugo su tre muore annegato, Minniti spaccia per successo l’accordo sui rimpatri e sull’inutile codice di comportamento per le Ong

Abbandonati in mezzo al Sahara, deserto-cimitero

Rita Plantera

Niger paese di transito ma anche di origine: quarto produttore al mondo di uranio, ma tra i più poveri. Il governo reprime i trafficanti che cercano così vie alternative e più pericolose per raggiungere la Libia

Editoriale

Il disastro dell’Europa «a due farse»

Tommaso Di Francesco

Dalla farsa sulla «solidarietà» a quella neocoloniale: il «Piano Merkel» vuol dire aiuti, sostegno vero, soccorso e riparazioni alle malefatte della nostra economia di rapina? No, stesso ed eguale coinvolgimento degli organismi finanziari internazionali che elargiscono fondi al Continente africano solo in cambio di ulteriori cessioni di sovranità

Internazionale

«Ci si oppone a Trump lottando per i diritti di migranti e rifugiati»

Massimo Franchi

«Negli Stati uniti muoiono ancora troppe persone che entrano dal Messico, morti orribili nel deserto. Il 20 giugno abbiamo denunciato anche il Muslim ban trumpiano». «Il vostro paese è molto avanti su parecchi temi, ma in Italia siete in ritardo per quanto riguarda i diritti delle coppie gay: l’adozione non può essere impedita»

AMBURGO

Amburgo: «Welcome to hell», cariche e scontri pre G20

Giuseppe Caccia

Almeno 25mila i partecipanti: non solo anarchici ma giovani da tutta Europa. La marcia era autorizzata, attaccata con idranti. Oggi giornata di disobbedienza civile. Un gruppo di attivisti bolognesi dei centri sociali Tpo e Làbas è stato fermato e verrà espulso

Internazionale

Amburgo: G20 conflittuale, tra clima e commercio mondiale

Anna Maria Merlo

Dopo una tappa a Versavia ieri, Trump oggi incontra Putin per la prima volta. Numerose tensioni bilaterali (Usa-Russia, Usa-Cina, Germania-Turchia). Ue e Giappone annunciato l'accordo Jefta. Merkel vuole un impegno contro il riscaldamento climatico, possibile isolamento Usa.

CODICE ANTIMAFIA

Ok al Codice Antimafia. Ma rimane a rischio

Antonio Sciotto

Sì del Senato, ma con le possibili modifiche alla Camera il ddl si potrebbe affossare causa fine legislatura. Scontro sui sequestri preventivi. I dubbi di Cassese e Cantone, mentre l’M5S si astiene. Cgil e Sinistra italiana: «Ora vada in porto»

Europa

Belfast, governo sempre più lontano

Enrico Terrinoni

Stop ai negoziati tra Sinn Féin e Dup per ricostituire un esecutivo di unità nazionale, pesa l’intesa tra unionisti e Theresa May. Situazione tesa alla vigilia delle marce lealiste

Parlamento Ue: no all’adesione della Turchia

red. esteri

Con 477 voti favorevoli passa la raccomandazione per interrompere i colloqui di adesione di Ankara all'Unione Europea, a meno che la riforma costituzionale super-presidenzialista non venga modificata. Nuova retata contro Amnesty

Alla ricerca di nuovi spazi del teatro

C.Pi.

Si apre oggi Santarcangelo Festival, fino al 16 luglio, con la nuova direzione di Eva Neklyaeva. Inaugurazione con «Terra Bruciata. Molotov Cocktail Opera»| di Markus Ohrn

Stefano Rodotà, l’urgenza del conflitto

Maria Rosaria Marella

Ritratto del grande giurista da poco scomparso e la storia della Rivista critica del diritto privato: "Non aveva intenzione di celare il conflitto in corso o tentare di sminuirlo. Ma rifuggiva anche dalla retorica e da toni da comizio"

Reportage

Somalia, una fame da morire

Tom Parry

La siccità peggiore dal 1950: carcasse di mucche lungo le strade, padri che seppelliscono i figli uccisi dalla carestia. Come Hamdi: a sei mesi, pesava come un neonato. Il reportage vincitore del Premio Luchetta 2017