closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 07.01.2021

Nel giorno della storica vittoria dem in Georgia e della proclamazione di Biden, a Washington succede di tutto. Trump incita i suoi sostenitori a marciare sul Campidoglio. È il caos. Aule del congresso invase tra urla e spari. Biden tuona contro l’insurrezione. In serata lo stesso Trump in tv: «Vi amo ma ora tornate a casa»

Italia

Nucleare, infuria la bufera

Mauro Ravarino

Coro di no sul deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. Governatori all’attacco. Riunioni d’emergenza in Sicilia e Sardegna

Scuola

La scuola riapre a singhiozzo. E da oggi torna la protesta

Roberto Ciccarelli

In classe infanzia, elementari e medie, superiori in presenza al 50% ma solo in 10 regioni. Le altre andranno in ordine sparso fino anche al primo febbraio. Sempre che i dati dei contagi lo permettano. Lezioni dal vivo e flash mob fino a domenica a Roma, Milano, Torino, Napoli e in 19 città: «Apertura in presenza, ma in sicurezza Vogliamo chiarezza»

«Sovversione», arrestate 53 persone a Hong Kong

Serena Console

L'azione di forza del governo di Hong Kong è un malcelato tentativo di eliminare l’intero campo dell’opposizione nell’ex colonia britannica, come già fatto con gli arresti nelle scorse settimane

Cultura

La libertà è una crepa imprevista

Isabella Consolati

A proposito di Caterina da Racconigi e Mary Astell raccontate in due volumi firmati da Eleonora Cappuccilli. Dal Rinascimento piemontese alla Rivoluzione inglese, due donne interrogano politica e teologia. Le spinte di rinnovamento sono veicolate dalla presa di parola femminile contro le disuguaglianze

Milano anni Ottanta, tra sogni sfrenati e religione del lavoro

Enrico Paventi

«Desideri deviati» di Edoardo Albinati, per Rizzoli, secondo capitolo della trilogia su amore e ragione. Al centro del romanzo, ancora una volta, una città i cui abitanti vengono spinti ad agire da una molteplicità di forze: dalla passione erotica alla volontà di affermarsi, da un ideale di alta, nobile giustizia a un profondo trasporto per la letteratura

Osundu, nel mare carico di speranze e drammi

Francesca Giommi

Il nigeriano E. C. Osundu in «Quando il cielo vuole spuntano le stelle» (Brioschi Editore) racconta alcune delle storie che i migranti che attraversano il Mediterraneo portano con sé

Rifiuti nucleari e Pnrr, dibattito pubblico cercasi

Stefano Ciafani*

Oltre alla procedura d’infrazione e alle multe dell’Europa, più che condivisibili, avremo ancora i rifiuti a media e bassa attività, prodotti da ospedali, industria e centri di ricerca, stoccati in luoghi inidonei

L’Europa investe ma le Big Company non pagano le tasse

Gaetano Lamanna

I patrimoni dei big della Silicon Valley continuano a crescere. Sono gli utenti della rete a fornire (gratis) la materia prima da cui le web company estraggono valore. A loro volta i big data, opportunamente trattati, forniscono la benzina che alimenta la pubblicità e i servizi

Lo squadrismo dei bianchi, l’argine del voto nero

Guido Moltedo

Un’offensiva che conserva i tratti eversivi che hanno caratterizzato l'amministrazione uscente, con la complicità di parti del Partito repubblicano. Anzi esalta quei tratti eversivi, reazione rabbiosa a una sconfitta, avvenuta grazie all’impegno delle odiate minoranze, che, agli occhi del presidente battuto e dei suoi accoliti, ha anche il sapore di una rivincita di Barack Obama

Rubriche

Il software libero al centro del Recovery Plan

Arturo Di Corinto

10 miliardi per programmi open source, a cominciare dalla scuola e dalla pubblica amministrazione. Lo chiede un pioniere dell’informatica italiana come Angelo Raffaele Meo, professore emerito del Politecnico di Torino, insieme a decine di associazioni ed esperti del settore

L'Ultima

La piattaforma per l’attivismo

Luca Celada

Si chiama Alphabet Workers Union, il primo sindacato all’interno di Google. Nel manifesto i lavoratori denunciano la scarsa attenzione alle minoranze e alle «diversità» presenti in azienda

Dal Po al Matese, i parchi sospesi

Dante Caserta

La più antica delle aree protette rimaste sulla carta è quella del golfo di Orosei e del Gennargentu, in Sardegna, seguita dalla Costa dei Trabocchi, tra Ortona e San Salvo in Abruzzo. Bloccate da piccoli interessi di parte

Ecologisti modello Comiso

Marinella Correggia

Il libro «Arcipelago verde» di Michele Boato ripercorre la storia dei movimenti antimilitaristi e ambientalisti degli anni ’70 e ’80. Dai Proletari in divisa alle marce contro i missili americani in Sicilia