closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 06.09.2016

L’assessora Paola Muraro è indagata «per traffico illecito di rifiuti, abuso d’ufficio e truffa» e sia lei che Virginia Raggi lo sapevano da luglio. Dopo averlo taciuto per più di un mese, l’ammissione arriva davanti alla commissione parlamentare sulle eco-mafie. Il Direttorio M5S smentisce la sindaca: mai informati

Politica

Muraro è indagata. E anche Raggi sapeva

Giuliano Santoro

Davanti alla commissione parlamentare sulle eco-mafie l’assessora all'ambiente e la sindaca di Roma ammettono di essere state a conoscenza dell’indagine da luglio. Il Direttorio grillino smentisce la prima cittadina

Referendum

D’Alema per il no e per il dopo

Andrea Fabozzi

«Si può segnare la fine del partito della Nazione». L’ex premier ritrova la folla. Sfida a Renzi su Italicum e riforma. Colpi di fioretto con le minoranza Pd. Intesa con vecchi avversari. «Apro uno spazio per altri». Calvi presidente del nuovo comitato Una proposta per far durare la legislatura

Un premier a galla nella palude

Alberto Burgio

Il sistema politico italiano è bloccato. Non prevede né consente cambiamenti, per cui regala al governo in carica uno spazio indefinito di sopravvivenza. O di agonia

Il business delle macerie, se il modello è L’Aquila

Serena Giannico

Rimosse e stoccate come «rifiuti urbani», per ordinanza della Protezione civile. Come in Abruzzo e in Emilia, dove le cosche hanno fatto affari anche con la raccolta dei detriti. Tutto descritto in un dossier di Libera

Lavoro

Flai Cgil: «Sul caporalato finora solo chiacchiere»

red. eco.

Il sindacato degli agricoltori pugliesi spiega che né governo né Regione hanno finora sganciato un euro di quelli promessi nel Protocollo dello scorso maggio. E intanto le condizioni dei lavoratori sono addirittura peggiorate

La Cgil decide sul referendum di Renzi

red. eco.

I 350 delegati dovranno decidere se appoggiare o no la riforma costituzionale del governo. Probabilmente verrà invece rinviata la nomina dei tre nuovi componenti della segreteria confederale

Economia

Istat: la crescita italiana si è fermata

Antonio Sciotto

L’istituto prevede «una fase debole» anche nel secondo semestre: e raggela le aspettative più ottimistiche del governo. La Cgil chiede una «terapia shock», la Cisl un «Patto». E gli industriali incentivi per le imprese

FRANCIA

Calais, l’autostrada contro la giungla

Anna Maria Merlo

Catena umana di camionisti, commercianti e operai sulla A16 chiede l’evacuazione immediata dei 10mila rifugiati presenti: «Danneggiano gli affari». Campagna elettorale sui profughi: il Fronte Nazionale si precipita alla protesta. Il governo organizza pullman per redistribuirli sul resto del territorio francese

Europa

Cahuzac in tribunale, Sarkozy sulla soglia

merlo anna maria

Inizia il processo all'ex ministro del bilancio di Hollande, che ha nascosto al fisco dei conti all'estero. La Procura chiede il rinvio a giudizio di Sarkozy per i conti truccati della campagna 2012

Mecleburgo, l’incubo a valanga

Sebastiano Canetta

Alternative für Deutschland al 20,8%. Mea culpa di Merkel ma «non sui migranti». La Spd, al 30,6% mantiene il governo del Land ma lascia per strada il 5% dei voti rispetto al 2011

Belgio

Duemila operai della Caterpillar licenziati via sms

Gabriele Annicchiarico

Le ragioni della scelta sono state argomentate da un dirigente aziendale: necessità di delocalizzare. A rischio anche gli oltre 4.000 lavoratori dell'indotto, una decina di aziende legate alla multinazionale

Europa

Migliaia di cinesi in piazza contro il razzismo

Anna Maria Merlo

Dopo l’assassinio di Zhang Chaolin, sarto ucciso ad agosto a Aubervilliers, manifestazione a Parigi: i franco-cinesi denunciano un «razzismo» crescente, che si fa sentire in strada, sul lavoro, ma anche a scuola

Commenti

G20, un fragile inno neoliberista

Antonio Tricarico

Il G20 sogna di attrarre i mercati di capitale privati con nuove forme di partenariati pubblico-privati e meccanismi finanziarizzati, gli stessi che hanno condotto alla crisi dei sub-prime, come se nulla è stato. Ma perché il privato dovrebbe investire in progetti che ripagheranno poco e solo tra molti decenni?

G20

Identico buco nell’acqua: nessuna tregua in Siria

Chiara Cruciati

Al G20 Obama lamenta «mancanza di fiducia», ma quello che non c'è sono agende comuni: non si negozia il cessate il fuoco perché ogni attore ha interessi divergenti. E l'Isis, che da Jarabulus scappa senza combattere, attacca zone governative: 54 morti

Cultura

Palmira, crocevia di avventurieri e orientalisti

Valentina Porcheddu

Al Festivaletteratura di Mantova sarà ospite, giovedì 8, Mathias Enard con il suo ultimo romanzo «Bussola». «È proprio la sua cultura così originale, impregnata di numerose influenze, greche, romane e persiane, a esser finita nel mirino dei jihadisti»

Crosspoint nelle strade del sapere

Alessandra Pigliaru

Si apre domani la manifestazione mantovana che si concluderà domenica 11. Da Edna O’Brien a Julian Barnes, saranno più di 300 gli incontri con scrittori e scrittrici provenienti da tutto il mondo

L’inconscio della lettura

Francesca Borrelli

La kermesse, che vede una festosa alleanza fra pubblico e scrittori, compie i suoi primi vent'anni

Visioni

Nick Cave, corpo a corpo con il dolore

Giona A. Nazzaro

Fuori concorso «One More Time With Feeling» di Andrew Dominik, un omaggio a Nick Cave in 3D e in bianco e nero. Il musicista australiano in un rockumentary che è l’elaborazione di un terribile lutto attraverso la musica

L’Argentina allo specchio

Silvana Silvestri

«El ciudadano ilustre», in concorso, di Mariano Cohn e Gaston Duprat, un film che alterna in maniera sapiente il realismo politico alla comicità

La leggerissima gioventù di Roan Johnson

Cristina Piccino

Secondo film italiano in concorso, «Piuma» di Roan Johnson, protagonisti due ragazzi, le rispettive famiglie e una gravidanza da gestire. Film modesto che sembra il prototipo di ciò che produrrà la legge cinema di Franceschini modellata su un mercato intellegibile modello fiction tv (italiana)

Nel respiro dell’universo

Silvana Silvestri

In concorso «Spira Mirabilis» di Massimo D’Anolfi e Martina Parenti, ispirato alla «spirale meravigliosa» del matematico del seicento Bernoulli. In principio non c’era niente e via via sullo schermo compaiono tutte le cose, come in un processo di creazione. Un documentario di ricerca che parte dagli elementi naturali per arrivare all’uomo

L’utopia resistente di Naderi

Cristina Piccino

«Monte», fuori concorso, è il nuovo film del regista iraniano girato su un set a 2500 metri tra Alto Adige e Friuli. I tre protagonisti incarnano l’afflato di una storia umana e delle sue violenze e contraddizioni

A Ventotene storie in musica

Valerio Corzani

Rumori nell'isola è una rassegna - giunta alla XVa edizione - dai molti baricentri e suggestioni. Jazz, Sudamerica ma anche Napoli e il suo patrimonio. Sul palco Gabriele Mirabassi, Maria Pia de Vito, l'ensemble Burnogualà e molti altri

Rubriche

Le macerie della democrazia

Manlio Dinucci

Perché nessuno ha proposto di usare per le zone terremotate il «jackpot» della spesa militare italiana? Un tesoretto che, secondo i dati ufficiali della Nato, ammonta a circa 20 miliardi di euro nel 2016, 2,3 miliardi più del 2015: in media 55 milioni di euro al giorno

Baruch

Alberto Leiss

I mutamenti del nome per Spinoza parlano dell’impossibilità per un uomo libero di riconoscersi completamente in un comunità che si autodefinisca con norme rigide, che escludono altre culture e altre idee, altre persone

L'Ultima

Sulle orme di Gramsci

Angelo Ferracuti

Viaggio nei luoghi della Sardegna rurale, nell’altipiano Barigàdu, tra Macomer e Sassari, dove corre il fiume Tirso, in cui è nato e in parte vissuto Antonio Gramsci, prima di «emigrare» a Torino per iscriversi all’università. L’occasione sono i cinque giorni della «scuola internazionale di studi gramsciani» che si svolge fino al 10 settembre nella casa-museo di Ghilarza con studiosi provenienti da tutto il mondo