closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 06.03.2020

Altri 600 contagi e altre 11 vittime, ma aumentano le persone guarite dal coronavirus. Palazzo Chigi annuncia 7,5 miliardi di fondi per imprese, ospedali e famiglie. Il presidente Mattarella si appella alla responsabilità degli italiani e stende il suo scudo protettivo sul governo

Politica

Mattarella «protegge» il governo. Gualtieri chiede flessibilità

Andrea Colombo

Dal Colle appello ai cittadini: niente ansia. Poi bacchetta le Regioni. Il ministro dell’economia alla Ue: uno sforamento 6,3 miliardi. In tutto saranno 7,5. Ma è solo l’inizio. Meloni (Fdi) attacca il premier: «Un criminale». La replica: «È uno schiaffo a tutti gli italiani»

TAGLIO DEI PARLAMENTARI

Referendum, rinvio senza data

Andrea Fabozzi

Il governo annulla la consultazione del 29 marzo ma non fissa ancora un altro appuntamento. Più delle divisioni sull’abbinamento con le regionali, pesa l’incertezza sulla fine della crisi: ora anche maggio può essere troppo presto e anche le elezioni amministrative possono slittare

Politica

Il contagio corre ma il sistema sanitario per ora tiene

Andrea Capocci

Ieri in Italia altri 600 casi, aumentano i guariti e diminuiscono i ricoveri in terapia intensiva. 41 i decessi di ieri, in tutto sono 148. 3800 sono i casi positivi al Covid-19 in Italia secondo i dati diffusi dall’ultimo bollettino della Protezione civile, 32.000 test effettuati. Primo caso di coronavirus registrato in Sudafrica. Preoccupano gli Stati Uniti ma Trump minimizza

Commenti

Salutare pausa, senza bisogno di virus virtuali

Laura Marchetti

La vita ai tempi del colera, come nel romanzo di Garcia Marquez, è strana, ambigua, carica di presagi di morte ma anche di desideri d’amore e di poesia. Accade perché è più lenta, perché deve modificare la percezione solita dello spazio e del tempo

Cultura

Poetica e politica delle infrastrutture

Vando Borghi

Questi sistemi sociali e tecnici sono forse l’aspetto che definisce il capitalismo contemporaneo. Eterogenei per caratteristiche e modi di funzionamento entrano in gioco di continuo nel corso delle nostre vite. Si tratta degli «strumenti» attivi quando ci muoviamo, comunichiamo, ordiniamo online un libro o una pizza o ci emozioniamo guardando un film in streaming. Docente di architettura a Yale, l’autrice privilegia l’indagine su come tutto ciò operi attraverso lo spazio, nelle trasformazioni urbane o nello sviluppo della banda larga e delle connessioni

Nella trappola dell’Uomo invisibile

Giulia D'Agnolo Vallan

Leigh Whannel firma il nuovo remake del film ispirato al romanzo di H. G. Wells. Ispirato da Hitchcock, il film costato 7 milioni ne ha già incassati 33 solo negli Usa

Rubriche

Il pensiero della morte in Antonio Ligabue

Alberto Olivetti

Negli animali selvaggi, nell’energia di poderosi corpi dipinta nel fastigio rutilante di accesi colori che luccicano in un sole equatoriale della mente, è in realtà svolto e rappresentato l’antico tema del memento mori

L'Ultima

Generazioni Valerio Verbano

Christian Raimo, Luca Blasi

Il 22 febbraio a Roma migliaia di persone di età diverse sono scese in piazza rivendicando i valori del militante antifascista, ucciso 40 anni fa. Un modello oggi praticato nella sua periferia