closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 06.01.2018

«Abolire la tassa Rai», Renzi cambia verso al Pd anche sulla tv pubblica. È scontro con le opposizioni. Ma anche Calenda lo attacca: «Una presa in giro, lo abbiamo messo in bolletta». Il leader torna protagonista per un giorno, ma alla fine frena pagine

Editoriale

Stile berlusconiano

Giandomenico Crapis

La mossa di Renzi replica l’abolizione dell’Imu per le classi più abbienti del 2016. Rispetto alla sfrontatezza demagogica di una scelta come questa si fa fatica perfino a sottolineare che, nel caso ciò accadesse, l’Italia rimarrebbe l’unica democrazia europea con un servizio pubblico senza canone e infarcito di spot e pubblicità

Commenti

Ma siamo ancora alla legge Gasparri

Vincenzo Vita

La Rai è da tempo in via di ridimensionamento. Nessuna riforma di sistema, una leggina schifosetta (n.220 del dicembre 2015) volta solo a mettere l’apparato sotto l’egida di palazzo Chigi, un modesto contratto di servizio. Nessuna visione strategica

Italia

I No Tap bloccano le betoniere

red. eco.

Giovedì la protesta di 150 attivisti contro la costruzione del gasdotto. La questura di Lecce smentisce di aver caricato i manifestanti, l'azienda minaccia di denunciarli

Commenti

Sacchetti, basta falsi allarmismi

Stefano Ciafani

Se le recenti polemiche sui rincari avessero puntato i riflettori sugli aumenti dell’elettricità, del gas e dei pedaggi autostradali avremmo fatto un servizio utile ai cittadini. Ma le lobby energetiche e delle autostrade sono più furbe

La ferrovia è un incubo

Sebastiano Canetta

«Stuttgart-21», 57 chilometri di rete in costruzione da 8 anni in Germania. Per Merkel è un’infrastruttura decisiva, ma gli ambientalisti denunciano: devasterà il territorio

Internazionale

Trump taglia i fondi: storica rottura con Islamabad

Matteo Miavaldi

Sospesi 1,3 miliardi di dollari in aiuti militari, restano solo quelli umanitari: «Non state contrastando il terrorismo». La replica: «Siamo il capro espiatorio al vostro fallimento in Afghanistan». E ora, abbandonati dall’alleato, i vertici pakistani potrebbero correre da Russia e Cina

Washington sanziona l’Iran e spacca l’Onu

Chiara Cruciati

Colpite altre cinque aziende iraniane con la motivazione che il denaro interno non viene speso per il popolo. Al Consiglio di Sicurezza va di scena l'incertezza. Russia: «Teheran, resisti»

Raid su funerale in Cisgiordania, alta tensione a Gaza

Red. Esteri

Mentre Nour Tamimi veniva rilasciata su cauzione, l'esercito israeliano attaccava le commemorazioni per il giovane Musaab Tamimi, ucciso mercoledì. Intanto nella Striscia proteste per la carenza di elettricità

Il declino dell’Egitto accresce le ambizioni di Etiopia e Turchia

Michele Giorgio

Il Cairo non ha più l'autorevolezza e il ruolo di un tempo nella regione. Le sue proteste non fermano i piani di Addis Abeba per la costruzione di dighe sul Nilo. E la Turchia di Erdogan mette piede nel Mar Rosso non lontano dalle coste egiziane e saudite

Cultura

Quel flusso che è la praticabilità del mondo

Ernesto Milanesi

Un’intervista con Stefano Allievi, professore associato di Sociologia all’Università degli Studi di Padova. Dirige il master sull’Islam in Europa, ha scritto libri sul tema. In uscita per Laterza «Immigrazione. Cambiare tutto»

Visioni

Il cuore funk dei Jazzanova

Guido Michelone

Stefan Leisering, dj e multistrumentista, parla del presente e del futuro dell’ensemble tedesco: «IIl nostro ultimo lavoro è stato registrato ai Funkhaus, vecchio studio che in Germania Est negli anni cinquanta veniva utilizzato per ogni genere musicale».

Alla ricerca del «nuovo corso» nel post-Weinstein

Giulia D'Agnolo Vallan

Il dress code nero integrale ai Golden Globes, l'iniziativa Time's Up per estendere la lotta alle molestie sessuali oltre i confini di Hollywood, la Commissione diretta da Anita Hill. Ma anche gli attacchi a Woody Allen e Charlie Chaplin su Washington Post e New York Times

Una questione di Derby

Pasquale Coccia

"Sportivo sarà lei": attraverso gli scritti di Beppe Viola i pensieri di un personaggio da non dimenticare

Nader Tehrani, lezioni romane

Manuela De leonardis

L'architetto designer ospite dell'American Academy racconta il suo complesso profilo professionale e personale

Arrivano i Re Magi

Rafafele K. Salinari

Ogni giorno qualcuno si mette in cammino seguendo la stella del proprio destino, in ogni migrante rifulge ciò cui resero omaggio i Magi: la vita che vuole esistere

L’azzardo del sorteggio

Luciano Del Sette

Lotterie, lotto e slot machine a Treviso, fondazione Benetton a cura di Gherardo Ortalli

Xenoblade Chronicles 2

Federico Ercole

Gioco di ruolo per Nintendo Switch destinato ad essere ricordato tra i migliori del genere

L’Eternauta navigatore del tempo

Giancarlo Mancini

La riedizione per l'Italia (001 edizioni) della celebre avventura argentina scritta da Oesterheld che morì assassinato dagli squadroni della morte e disegnata da Francisco Solano Lopez

Elogio del non-tutto

Gianluca Pulsoni

Teoria e critica cinematografica nel primo annuario di Fata Morgana Web

Un giornale del popolo

Michele Fumagallo

"La voce degli italiani| diretto da Giuseppe Di Vittorio in esilio in Francia, un volume a cura della Fondazione Di Vittorio edito da Ediesse raccoglie i suoi articoli dal '37 al '39

La fabbrica degli slogan

Guido Mariani

Versi che incarnano mode, modi o periodi storici. Ecco il lessico che ha consegnato alla storia Dylan, Nomadi, Public Enemy. «Una nazione è fatta dei ritornelli che sceglie di canticchiare all’infinito». Anche quelli censurati, allusivi, scabrosi o politicamente scomodi