closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 05.10.2021

Astensionismo record. A Bologna e Napoli il centrosinistra unito vince al primo turno. Milano conferma Sala. Letta si aggiudica la sfida delle grandi città e le elezioni suppletive a Siena e Roma. Ma nella Capitale Gualtieri non sfonda e va al ballottaggio con la destra, che conferma solo la Calabria. Disastro 5Stelle, e la grande sconfitta è la Lega di Salvini

L’affluenza cala ovunque, precipita nelle grandi città

Andrea Fabozzi

L’astensione punisce i candidati perdenti di destra e mortifica i 5S. Bologna unico capoluogo sopra il 50%. Pd primo partito ovunque nei centri urbani tranne che a Roma. Boom di Fratelli d'Italia, male Forza Italia, la Lega va giù ma non c'è il crollo

Dopo la Waterloo la destra corre verso l’abisso

Andrea Colombo

Salvini difende i candidati fallimentari, Meloni invece esulta: «La partita a Roma è aperta. Siamo il primo partito della Capitale, un centrodestra a trazione FdI è molto competitivo»

In Toscana più conferme che sorprese. E tre ballottaggi all’ultimo voto

Riccardo Chiari

Nei comuni più popolosi il centrodestra tiene Grosseto e Montevarchi, il centrosinistra Reggello e Sesto Fiorentino con Falchi di Si al 70%. Tempi supplementari al cardiopalma a Massarosa, Altopascio e Sansepolcro. Storica vittoria della sinistra ambientalista a San Vincenzo. Orbetello resta a destra e Capalbio a sinistra.

GERMANIA

«La Linke ha fallito, ora serve più che un nuovo inizio»

Sebastiano Canetta

Il crollo della Sinistra alle elezioni tedesche secondo Horst Kahrs, dell’Istituto di Analisi Sociale della Fondazione Rosa Luxemburg: «Perché mai un elettore dell’Est avrebbe dovuto appoggiare la richiesta del salario minimo di 13 euro della Linke quando i 12 promessi da Scholz gli davano già l’aumento di oltre il 25%?»

Puigdemont, Sassari sospende la decisione sulla sua estradizione

Luca Tancredi Barone

Il leader politico indipendentista era stato arrestato sull’isola il 23 settembre quando si ricava ad assistere a una celebrazione politica ad Alghero, città dove è presente una comunità di catalanoparlanti molto simbolica per il catalanismo

L’estate italiana di Nguema Obiang non finisce mai

Andrea Spinelli Barrile

Dopo una parentesi "istituzionale" riecco il rampollo presidenziale ricercato dalla giustizia internazionale sul suo megayacht tra Sardegna e costiera amalfitana. Intanto la notizia che i beni sequestrati al rampollo presidenziale dalla giustizia americana saranno utilizzati per finanziare la campagna di vaccinazione ha fatto il giro di ogni casa a Malabo. Ma lui sostiene che è l'idea è sua

ROSSANA ROSSANDA

Rossanda, il comunismo una scelta obbligata dalla ragione

Giulia Albanese

Stralcio di una intervista inedita del 2002 sulla sua formazione politica. Il testo integrale sarà pubblicato nella rivista «Venetica», nel numero 61 entro la fine del 2021. «È difficile capire adesso che cosa era, o era diventato, il regime negli anni ’30 perché una ragazza non del tutto sciocca potesse aprire gli occhi di colpo nel 1943. Antonio Banfi mi aveva consigliato la lettura di Laski, Marx e Lenin. Dicevano: c’è un altro modo di veder le cose, il mondo, la vita, le responsabilità; sei stata cieca, non hai voluto vedere»

Premiate le ricerche su dolore e temperatura

Andrea Capocci

Il riconoscimento assegnato dall'Accademia reale svedese delle scienze è andato agli statunitensi David Julius e Ardem Patapoutian, i due scienziati che hanno chiarito i meccanismi con cui percepiamo il dolore, la temperatura e la pressione meccanica. Le loro scoperte potrebbero facilitare lo sviluppo di nuove terapie antidolore

Antonio Debenedetti, la forma della conoscenza è nel dettaglio

Raffaele Manica

Addio allo scrittore torinese, aveva 84 anni. Maestro di brevità, dopo una prima tendenza sperimentale, pubblica tra gli altri: «Se la vita non è vita», «La fine di un addio», «Giacomino» e «Un giovedì dopo le cinque». Nel libro intitolato al padre ci sono tanti protagonisti del Novecento còlti in momenti inediti e da vicino

Se il vinile si tinge di jazz

Luigi Onori

Il longplaying soppianta il cd, una rivincita che spinge storiche etichette a pubblicare in questo formato novità e interessanti ripescaggi dal catalogo

«No Time To Die», il mito di Bond e l’innocenza perduta

Giona A. Nazzaro

Diretto da Cary Fukunaga, ritrova i filoni della saga in quello che appare un capitolo finale definitivo. Daniel Craig si cala con intensità crespuscolare per l'ultima volta nel ruolo in vista di una successione «sostenibile» e più accogliente del mito

Se sei sposata e voti nel nome del marito

Mariangela Mianiti

Al seggio elettorale sull'elenco dei votanti il cognome delle donne è indicato con quello del marito. La questione era già stata segnalata, e contestata, alle elezioni europee del 2019 per le residenti all’estero e quindi iscritte all’Aire, ma invece e di correggere l’evidente discriminazione è stata estesa a tutte residenti in Italia e no

Criticare la sentenza non è «lesa maestà»

Simone Spina*

Tramite la critica pubblica e popolare alle attività giudiziarie si rompe infatti la ‘separatezza’ del giudiziario dalla ‘civitas’, si favorisce l’emancipazione dei giudici dai vincoli politici, burocratici e corporativi, si delegittima la ‘cattiva’ giurisprudenza e si contribuisce, infine, ad elaborare e rifondare continuamente la deontologia giudiziaria

PANDORA PAPERS

Il romanzo criminale dei Pandora Papers

Roberto Ciccarelli

Indagini in nove paesi dopo una gigantesca inchiesta giornalistica del Consorzio ICIJ sull’ industria dell'evasione fiscale globale. Politici e vip smentiscono le rivelazioni. 35 capi di governo, miliardari e maschere della società dello spettacolo avrebbero usato le reti offshore create da studi legali e banche tollerate dagli Stati Uniti e dai paesi ricchi. Secondo l'Ocse l'industria dell'evasione fiscale sottrae oltre 11 triliardi di dollari e contribuisce alle diseguaglianze. Scossa dal caso la Commissione Ue torna ad annunciare una direttiva contro l'evasione e l'elusione fiscale che in Europa potrebbe coinvolgere anche il capo di Stato della repubblica Ceca Andrej Babiš a pochi giorni dalle elezioni dell'8 ottobre. Ma non tutto è così semplice in un sistema capitalistico-ombra

Internazionale

Nel vaso dei Pandora Papers c’è mezzo mondo

Red. Esteri

Il nuovo scandalo corre dal Medio Oriente all'America: i 14 appartamenti di re Abdallah di Giordania, le società segrete dei ministri del pakistano Khan, i soldi dei vertici libanesi con il paese alla fame e ben tre presidenti latinoamericani in carica 

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.