closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 05.10.2013

Stop alla legge razzista sull’immigrazione. È scontro in parlamento e nel governo sul provvedimento simbolo della Lega, difeso ormai solo dal ministro Alfano. Che ieri ha anche accusato l’Europa di non saper difendere le sue frontiere. A Lampedusa operazioni di recupero sospese per il maltempo

Quanti e come sono stati spesi i fondi europei

Monica Frassoni

Dal 2007 al 2011 l’Italia ha ricevuto 112 milioni per controllare le frontiere, 25 milioni per i rimpatri, 22 per i rifugiati, 77 per l’integrazione. Fatte le somme molti per la sicurezza, pochi per le politiche di accoglienza. Noi riceviamo 6700 domande d’asilo, la Francia 29 mila, la Germania 51mila. E la maggior parte delle buone leggi europee sono bloccate dai parlamenti nazionali

Politica

Ammassati nella stiva

Giorgio Salvetti

Adagiato sul fondo, il barcone della tragedia è ancora pieno di corpi. La metà delle vittime sono donne. Il parroco:« Sembra di essere in guerra». I soccorsi sospesi a causa del maltempo

Nichi Vendola

Vendola: quante ipocrisie, cambino la legge

Daniela Preziosi

Vendola: «La Bossi-Fini è fascista. Letta oggi è senza Berlusconi, ma con il berlusconismo. Opposizione al governo. E sia chiaro che l’alleanza non è un destino. A Renzi dico: c’è un Pd che discute a congresso di uguaglianza e uno che vota le leggi in parlamento. Per noi le scelte sono ora. Basta pressioni su noi. Il giorno della fiducia a tutti i nostri dicevano: voterete come il Pdl? Alla fine l’hanno fatto loro»

Berlusconi con un piede fuori

Andrea Fabozzi

Voto senza soprese nella giunta del senato: l’ex premier perde 15 a 8. Per la prima volta da 19 anni e mezzo mister conflitto d’interessi viene dichiarato ineleggibile. Anima la seduta l’avvocato del senatore Pdl Ulisse Di Giacomo, che vuole lo scranno del suo ex idolo. Ora la palla va all’aula

Dal papa niente di rivoluzionario

Luca Kocci

Bergoglio torna sulla strage dei migranti, ma delude le aspettative di «svolta». L’invito alla politica a «mettere al centro dell’attenzione le persone più svantaggiate». Ma la colpa di tutto è del «mondo selvaggio»

La manovra

Iva saltata, l’Imu resta in forse

Antonio Sciotto

Poche risorse, e il conto lievita fino a 10 miliardi. Il Tesoro: si dovrà scegliere tra le priorità. Ormai è tardi per riportare indietro l’imposta sui consumi. Prima casa: torna l’ipotesi di tassare i ricchi. L’assalto dei partiti alla diligenza

Internazionale

Un vietnamita tranquillo

Simone Pieranni

È morto a 102 anni il generale Giap, personificazione della lotta contro l’imperialismo. Con Ho Chi Min sconfisse Giappone, Francia e Stati Uniti, con una strategia militare e rivoluzionaria che coinvolgeva l’intero popolo vietnamita

America sul baratro del debito

Luca Celada

Sul blocco repubblicano del governo americano, torna l’ombra della crisi del 2009, Allarme mondiale e Obama alle strette: a giorni si riproporrà improrogabilmente il nodo dell’autorizzazione da parte del Tesoro a saldare le proprie obbligazioni

Reportage

San Paolo, la comunità che prega con la Bibbia e il giornale

Luca Kocci

Quarant’anni fa donne e uomini scelsero di costruire con Giovanni Franzoni una «chiesa altra». Dalla parte dei poveri, le omelie discusse insieme ai fedeli, per il divorzio e il sostegno alla Palestina... La storia di un impegno cattolico nato con il ’68. Ma siamo sicuri che Gesù voleva i preti di oggi?

Lo spettro vagante dell’occidentalismo

Miguel Mellino

La figura del colono è dura a morire in Europa. Continua a pervadere anche la produzione del sapere nelle istituzioni culturali europee e occidentali. Dopo, gli «studi subalterni», prova a scardinarla un altro filone di pensiero critico. Viene dall’America Latina e invita a «decolonizzare la cultura»

Un pacifista sul ponte della morte

Silvana Silvestri

Il documentario "Memorie di un pacifista" e il libro "Il Guerriero e il pacifista" aggiungono nuovi elementi sui responsabili dell'assassinio di Moreno Locatelli

Umanistica ultravista

Silvana Silvestri

Mario Boccia il fotografo che ha passato dieci anni e più nei Balcani ci racconta quel giorno con Moreno Locatelli

Le tre morti di Gabriele D’Annunzio

Raffaele K. Salinari

Una serie di morti annunciate accompagnano la vita del poeta, dal parto, al duello, a Fiume, al volo dal balcone della Sala della musica

Jazz, il senso della poesia

Franco Bergoglio

Sascha Feinstein è responsabile di «Brilliant Corners», unica rivista Usa a occuparsi del rapporto tra Monk, Coltrane, Flanagan e il mondo della letteratura. Pubblica racconti, saggi, estratti di romanzi, interviste

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.