closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 05.06.2016

Addio Muhammad Ali. Nato Cassius Clay, aveva 74 anni. Campione olimpico nel 1960, a soli 18 anni, aveva rivoluzionato la boxe combattendo sul ring, in tv, nelle strade. Un peso massimo nella lotta per l’eguaglianza, la libertà, la pace. Dal no alla guerra in Vietnam alla battaglia per i diritti civili degli afroamericani. Obama: «Ha scosso il mondo, ha combattuto per noi»

Commenti

Campione idealista e provocatorio

Gianni Minà

Nell’era della televisione, dove un premio non si nega proprio a nessuno, questo re del ring pronto ad esporsi per difendere non solo i propri diritti, ma quelli di molti altri, ha rappresentato un esempio indiscutibile

Ali, precursore di Obama

Luca Celada

L’attuale presidente nello studio ovale tiene un paio di suoi guantoni e quella foto iconica della vittoria su Sonny Liston

Ali prima di Ali, come nasce un mito

Guido Caldiron

Intervista a Alban Lefranc, autore de «Il ring invisibile» sulla vita romanzata del campione da giovane: «Non si può capire l’intera traiettoria esistenziale di Clay se non si tiene conto di questo: per tutta la vita ha cercato di ribellarsi alla miseria e all’abbandono in cui era cresciuto, ma soprattutto all’ingiustizia che aveva intorno»

La magia di un’arte round dopo round

Giulia D'Agnolo Vallan

Da «Ali» di Michael Mann ai film di Klein e di Leon Gast, la figura dell'atleta è stata al centro di parecchi film ispirati da una carriera che è dentro e fuori dal ring anche un percorso politico e un'opera di performance.

Politica

Comunali, la partita della nazione

Andrea Colombo

Si vota solo per le città, ripete il premier-segretario. Ma tutte le forze in campo giocano in realtà un match che va oltre le comunali. Renzi cerca lo sprint per il referendum, l’M5S un rampa di lancio per palazzo Chigi. A destra scontro sulla leadership

Il premier che coltiva l’astensione

Andrea Fabozzi

Il professore, filosofo della politica e docente di storia delle dottrine politiche, parla dello strano caso del presidente del Consiglio che invita a disinteressarsi delle elezioni. "E' la guerra delle élites al popolo, la riforma costituzionale può chiudere il cerchio"

La sinistra alla prova del cinque

Daniela Preziosi

Ai ballottaggi si potrebbe decidere di non dare indicazioni per evitare divisioni. Il capogruppo di Si alla camera, Scotto, mette l’accento sul valore locale del voto. D’Attorre: «Inutile nascondersi che i risultati dimostreranno se c’è uno spazio a sinistra del Pd»

Politica

Virginia e Chiara, le gemelle diverse del M5S

Leo Lancari

Fedelissima di Grillo e presenzialista la candidata a sindaco di Roma. Una bocconiana che piace alla sinistra l’avversaria di Fassino a Torino. Entrambe seguite da una profezia nella corsa a sindaco

L'inchiesta

I grandi conflitti di natura globale

Daniela Del Bene, Federico Demaria, Sara Mingorría, Sofia Avila, Beatriz Saes y Grettel Navas

Nella Giornata Internazionale dell’Ambiente è bene chiedersi qual è lo stato di salute della giustizia ambientale nel mondo. Ecco la mappa delle tante guerre silenziate che veicolano anche proposte di trasformazione socio-economica e delle relazioni di potere

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.