closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:

Edizione del 05.02.2017

Nella guerra per bande tra i grillini Roma rischia di implodere. Sulla vicenda delle polizze vita di Romeo è caccia alla «gola profonda» della magistratura. La deputata Lombardi: «La spia non sono io». E Grillo di nuovo in campo in difesa della sindaca: «Raggi non si tocca, chi è contro di lei è contro di me»

Commenti

Trump rischia sui nuovi posti di lavoro promessi

Fabrizio Tonello

Il nuovo presidente deve «riportare i posti di lavoro» non a Wall Street o Silicon Valley ma in Ohio, West Virginia, Kentucky. Ottenere risultati in questo campo sarà più difficile di quanto pensa: le aziende non vanno dove il presidente vuole

Internazionale

Rojava si mette in comune

Michele Giorgio

Dopo quasi sei anni di guerra civile, la regione kurda nel nord della Siria propone al paese e al Medio Oriente un modello economico alternativo. Dopo decenni in bilico tra marginalizzazione e spazi garantiti di attivismo politico, la teorizzazione di Abdullah Öcalan sfida il neoliberismo che imperversa nell’area

Reportage

Se vado a vivere alle Canarie

Flavio Bacchetta

Una full immersion negli uffici da cui si accede al presunto Eldorado dell’arcipelago spagnolo, dove sempre più «extranjeros», italiani in testa, si trasferiscono in cerca di miglior fortuna. Ma anche qui, per fare i soldi bisogna già averne

Il lupo

Un predatore di gran successo

Valeria Salvatori

La storia di una difficile convivenza e le misure per la conservazione della specie, dalla stabilità del patrimonio genetico ai conflitti con gli allevatori. Mentre la discussione sulla proposta della caccia selettiva del 5% degli esemplari viene rinviata al 23 febbraio

Alessandro Magno icona flessibile

Carlo Franco

Un solido studioso francese ignorato dai nostri editori, Pierre Briant, smonta le ricezioni eurocentriche e orientalistiche di Alessandro Magno, rivalutando la «cornice» achemenide

Lotto, il capolavoro declassato

Jacopo Stoppa

Il vero motivo di interesse è un affascinante quadro pre-Rembrandt acquistato in un mercatino milanese e reso noto da Roberto Longhi

Nixon in fallo, le profezie di Philip Guston

Riccardo Venturi

Nella prima metà degli anni settanta Philip Guston dedicò a Richard Nixon due serie di sconce caricature, fino a oggi rimaste segrete: adesso le si può vedere a New York

Tennis, polpette, Manzoni e Bresson

Riccardo de Gennaro

Giorgio Bassani padre e pedagogo: la figlia Paola ha dedicato allo scrittore «di Ferrara» un libro di memorie (con foto), necessitate più che altro dall’affetto e dall’intimità domestica

Il debutto di Dickens come mago incantatore

Ivan Tassi

Con «Amori londinesi» si chiude la trilogia degli Sketches, tradotta da Mattioli 1885, che il romanziere inglese firmava «Boz»: ne derivarono sortilegi di prodigiosa affabulazione

Mattioli, il miope parmigiano

Giuseppe Frangi

Alta scuola di grafica editoriale e psichici paesaggi padani. Una figura-chiave della Parma del secolo scorso, fra Guanda e Bertolucci

Luoghi e cose che mi hanno colpito in Italia

Caterina Ricciardi

Da Verona a Sirmione (con Catullo), da Firenze «alla maniera» di Campana alla Venezia di Pound: Charles Wright si è formato sui «sacred places» del Bel Paese come «turista» dello stile