closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 04.08.2020

Nel giorno dell’inaugurazione in pompa magna del nuovo ponte San Giorgio non tutta Genova fa festa: «C’è il rischio che finisca tutto con questa ubriacatura di felicità». I parenti delle vittime chiedono giustizia. E oggi la gestione torna ad Autostrade, in via provvisoria

La solitudine della Valpolcevera, ancora in attesa di un futuro

Emanuele Piccardo

Le saracinesche dei negozi sono abbassate, il benzinaio appena prima del viadotto è ancora chiuso, come Vergano che, dal 1956, riforniva le imprese edili con i materiali da costruzione e non riaprirà più. Tutto intorno un’aria di desolazione e abbandono che perdura dal 2018

Politica

Referendum e legge elettorale, il vicolo cieco del Pd

Andrea Fabozzi

Il M5S apre a intese con le opposizioni, eppure non ci sarà alcun testo approvato prima del 20 settembre. Ora Zingaretti enfatizza i rischi della vittoria del Sì senza uno spiraglio sul sistema di voto. Ma per Renzi e anche per Salvini è molto meglio non toccare il Rosatellum oggi in vigore

Commenti

Fascismo, un fantasma al museo

Davide Conti

Il nostro è un Paese dove molto pesante è stato il lascito della «mancata Norimberga italiana» ossia di un processo, prima ancora che giuridico, paradigmatico e catartico di elaborazione del passato fascista.

Economia

Decreto Agosto, una nuova pioggia di bonus nel deserto della recessione

Roberto Ciccarelli

Con il nuovo decreto da 25 miliardi il governo continua con le politiche fatte di bonus, sconti e misure emergenziali e temporanee. In questo modo ritiene di fare politiche per la domanda. Invece di concentrare le risorse per tutelare in maniera continua e incondizionata lavoratori e disoccupati rischia di fare evaporare miliardi di risorse pubbliche

Internazionale

Malati e decessi, in Iran il bilancio è al ribasso

Farian Sabahi

Nel paese focolaio del Medio Oriente, dopo un tiepido lockdown e quasi zero distanziamento sociale, a preoccupare è l'inchiesta dell'emittente britannica: 42mila le vittime reali, il triplo  dei dati ufficiali (14.405). I contagi sarebbero il doppio, 451mila contro i 278mila confermati

Benvenuti nel 2047, a Hong Kong voto rinviato

Serena Console

Si vota l'anno prossimo, per gli attivisti è una scelta politica per indebolire il fronte pro-democrazia. Squalificati i 12 candidati dell'opposizione, mandati d'arresto e accusa di secessione per chi è fuggito in auto-esilio

Assalto complesso alla prigione di Jalalabad

Giuliano Battiston

Alla vigilia del dialogo intra-afghano la branca locale dello Stato islamico alza il tiro. E ora gli Usa, dopo l’intesa raggiunta a Doha, sostengono i Talebani. Intanto emergono gli abusi delle forze speciali britanniche contro i civili: decine i casi

Europa

Spagna, l’ex re Juan Carlos si toglie dai piedi

Luca Tancredi Barone

Per il crescente peso politico di “certi accadimenti del passato della mia vita privata”, l'ex monarca accontenta il figlio Felipe e se ne va in esilio (non si sa ancora dove). Per Vox è “linciaggio”

Cultura

György Lukács fra l’arte e la vita

Lelio La Porta

Il nesso inscindibile che lega le forme acute del tempo storico vissuto e l’elaborazione, storia e teoresi. Il problema centrale nel pensiero del filosofo torna in un’ampia raccolta dei suoi scritti di estetica. Due volumi editi da PGreco con l’introduzione di Emiliano Alessandroni

Rubriche

Stato di eccezione o di confusione?

Alberto Leiss

Il Covid, l'estate, la voglia di muoversi per andare in vacanza e l'improvvisazione della politica. Tutto concorre a creare "confusione", la vicenda dei treni ne è un fulgido esempio