closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 04.07.2015

Una piazza Syntagma stracolma accoglie il comizio del leader del governo che esorta i greci a dare forza alla democrazia. Si chiude così una lunga giornata iniziata con il via libera del consiglio di stato al referendum. Con i sondaggi fermi sul testa a testa, da Bruxelles raffica di dichiarazioni contro il No mentre dal congresso Usa arriva, netta e esplicita, la critica alla politica del Fmi

Europa

Tsipras fa il pieno di no in piazza

Angelo Mastrandrea

Oceanica manifestazione a sostegno dell’oxi: «Respingiamo il ricatto». Il premier greco parla da vincitore: «L’Europa che vogliamo non è quella degli ultimatum», ma un continente che «torni ai suoi principi fondativi». Sul palco Podemos e la Linke

La Grecia è ufficialmente in default

Anna Maria Merlo

Il Fesf non chiede il rimborso immediato (130,9 miliardi). Aumenta la pressione a favore del si' da parte di Bruxelles e delle capitali dell'eurozona. Scontro a distanza tra Varoufakis e Juncker-Dijsselbloem: per il ministro greco, l'accordo è quasi pronto, per Commissione e Eurogruppo il dialogo è rotto e sarà difficile riprenderlo. L'utilizzazione del sondaggi per spingere al si'

Contro Atene, la coerenza del Pd

Paolo Favilli

Dai capitani coraggiosi di D’Alema agli ex consiglieri del fondo Blackstone. La mutazione genetica del Partito democratico

Politica

Fassina: «Il Pse tifa sì? Non è più per il progresso»

Daniela Preziosi

Oggi a Roma in assemblea con Cofferati. «Altro che terza via, Renzi ormai si è schierato con gli interessi nazionali della Germania. Per le socialdemocrazie è una svolta, la fine di un ruolo. Il referendum è un giorno storico per la democrazia. Il nuovo soggetto in Italia nascerà in autunno»

Dietrofront di Renzi su Marino

Eleonora Martini

Orfini all'assemblea degli eletti del Pd a Roma: «L’appoggio del segretario c’è ma con una nuova giunta». Crollo del consenso per il sindaco ma anche per il Pd nazionale. E la prossima settimana arriva la relazione del prefetto Gabrielli

Scuola

Ecco come Renzi divide le università in serie A e B

Roberto Ciccarelli

La riforma Madia della pubblica amministrazione vincola l’accesso ai concorsi pubblici alla valutazione delle strutture e non solo alla laurea. Studenti,sindacati, rettori, M5S e Sel, tutti contro il governo: «Classista». «Incostituzionale». «Mette Nord contro Sud». «Abolisce il valore legale del titolo»

Internazionale

Aleppo nella morsa, al Qaeda sfida Assad

Chiara Cruciati

Dura offensiva della nuova alleanza islamista guidata dal Fronte al-Nusra. Damasco si gioca l’ovest, i jihadisti la sopravvivenza contro l’avanzata Isis. La Turchia ne approfitta per spedire le truppe alla frontiera

GUERRA E ARCHEOLOGIA

Palmira, il leone in polvere

Valentina Porcheddu

Distrutto il leone di Allat, ieratica figura posta simbolicamente a guardia del museo della moderna Tadmor. E l'Isis fa circolare video con altre demolizioni di reperti trafugati. Secondo gli esperti potrebbero non essere copie

Internazionale

Ucciso 17enne palestinese, «legittima difesa» per Israele

Michele Giorgio

Mohammed Qusba aveva lanciato pietre contro la jeep di un colonnello israeliano che ha risposto sparando. Approvazione da parte di diversi ministri del governo Netanyahu. Per i palestinesi è stato un omicidio a sangue freddo. L'Anp di Abu Mazen arresta oltre 100 presunti militanti di Hamas in Cisgiordania

La Francia rifiuta l’asilo a Assange

A.M.M.

Per l'Eliseo, il co-fondatore di Wikileaks, non è in "pericolo immediato". Nuove rivelazioni dalle mail di Hillary Clinton: la Francia di Sarkozy avrebbe finanziato l'opposizione a Gheddafi ben prima dell'appello del Cnt che ha portato all'intervento. In gioco, grandi interessi economici, a cominciare dal petrolio

Cultura

Un continente sull’orlo del baratro

Beppe Caccia

La crisi vista da Berlino in una prospettiva critica nei confronti delle politiche di austerity dell’Unione europea nel nuovo libro dello storico Karl Heinz Roth. Un’analisi dei tentativi finora riusciti della Germania di imporre ai paesi europei, a partire dalla Grecia, misure draconiane neoliberiste a difesa del modello tedesco

Il militante della finzione

Lorenza Pignatti

Lo scrittore spagnolo Enrique Vila Matas, autore di «Kassel non invita alla logica», racconta le sue relazioni strette in anni recenti con l'arte contemporanea

Il matrimonio tra danza e musica

Francesca Falcone

Alla Fondazione Cini di Venezia, un simposio internazionale analizza il fertile campo degli intrecci tra coreografo e compositore

Tenzoni poetiche dall’Arcadia

Gianfranco Capitta

Alle falde del Gianicolo Marilù Prati mette in scena Corilla, Corinna e Amarilli, un tuffo nella realtà di quella Accademia nata nel '700

Faccia tosta D’Angelo

Marco Boccitto

Due date italiane - il 6 a Roma e il 7 a Milano - per l’artista più talentuoso e politico della musica african-american di oggi. È il nuovo Sly Stone?

Note di resistenza a Napoli

Adriana Pollice

Il 7 luglio in piazza Dante un’iniziativa di solidarietà per Mimmo Mignano e altri quattro operai licenziati dalla Fiat

Alex de la Iglesia l’imprevedibile

Sara Martin

Un estratto da "Streghe, pagliacci, mutanti" di Sara Martin (ed. Mimesis) la prima monografia edita in Italia dedicata al regista spagnolo Alex de la Iglesia che a Gorizia riceverà il premio Opera d'Autore

Eremiti selvatici sul Delta del Po

Matilde Hochkofler

Per soli uomini, la sacralità del gesto del lavoro e dello scorrere del tempo, il ritmo della vita colto dal battito dello sguardo

Antonia Pozzi, ali d’ombra

Silvana Silvestri

Unico film italiano in concorso al festival di Karlovy Vary: accompagna con passo lieve una breve vita per non disperdere le sue parole e i suoi gesti.

Frankenstein reloaded

Raffaele K. Salinari

Il Golem era ritenuto incapace di pensare, di parlare e di provare qualsiasi tipo di emozione perché privo di un'anima rivo di un’anima che nessuna magia fatta dall’uomo sarebbe stata in grado di fornirgl

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.