closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 04.06.2016

Almeno nove morti e decine di dispersi nel naufragio al largo di Creta. Centinaia di migranti tratti in salvo. E mentre l’Europa si arena tra muri e «hotspot», sulla spiaggia libica di Zwara il mare restituisce i corpi senza vita di 117 naufraghi. A Lampedusa il presidente Mattarella apre il «museo del dialogo»

Politica

I fantasmi delle città al voto

Andrea Colombo

Si chiude la campagna invisibile. Molti candidati optano per «location» defilate. A Giachetti, in moto, la palma dell’originalità. Sceglie invece la piazza Stefano Fassina, con un comizio nel quartiere popolare di Centocelle. Renzi insiste: «Si vota per i sindaci, non per il governo»

Politica

Finisce sotto la pioggia la campagna elettorale più desolante della storia

Luca Fazio

Dopo tanto affannarsi per farsi conoscere almeno dagli addetti ai lavori, tacciono i due candidati a sindaco Beppe Sala e Stefano Parisi. L'ultimo giorno prima del voto (non) verrà ricordato solo per una assenza: Silvio Berlusconi non è venuto in piazza Gae Aulenti per sostenere il suo candidato. "Mi spiace che non sia venuto, ma noi a Milano vinciamo lo stesso", ha detto Matteo Salvini

Giornata dell’orgoglio dem per aiutare Valente

Adriana Pollice

Esclusi dal comizio gli alleati imbarazzanti. A sorpresa arriva Bassolino: «Sono qui per ascoltare il mio segretario». Standing ovation per l’ex governatore sconfitto alle primarie tra le polemiche

Alessandro Braga, un sindaco tutto nostro da tenere in pugno

Luca Fazio

Dalle pagine del manifesto ai microfoni di Radio Popolare fino alla (probabile) poltrona di primo cittadino di Inzago, un paese di 11 mila abitanti alle porte di Milano. L'irresistibile ascesa del "nostro" candidato dimostra che un altro sindaco (di sinistra sinistra) è sempre possibile. Venerdì 3 giugno alle 21, in piazza Maggiore, comizio finale e dj set per battere il candidato del centrodestra Andrea Fumagalli

Referendum, la corsa passa dalla Cassazione

Andrea Fabozzi

Le mosse di Renzi per anticipare alla prima domenica di ottobre la consultazione popolare sulla riforma costituzionale. Un percorso difficile che prevede la collaborazione degli ermellini. Ammesso che al governo non convenga aspettare il giudizio sull'Italicum

Lavoratori cinesi come scarpe vecchie

Emanuele Giordana

Salari da fame, licenziamenti, maltrattamenti e violazione dei diritti sindacali: dossier della campagna Change your shoes sul maggior produttore mondiale di calzature

Europa

Zwara, spiaggia di morte

Giuseppe Acconcia

117 cadaveri di migranti rinvenuti sulle spiagge di Zwara, a 102 km da Tripoli, area controllata dal premier Serraj. Per «Migrant Report» i corpi sono parte dei 700 dispersi del naufragio della scorsa settimana: si erano salvate 400 persone

FRANCIA

Loi Travail: Valls non cede, la Cgt nemmeno

Anna Maria Merlo

La polizia sotto accusa, per una repressione troppo violenta delle manifestazioni. Il primo ministro va allo scontro. Ovazione per Martinez (Cgt) al congresso del Pcf. Lo sciopero continua nelle ferrovie

Israele boccia il summit di Hollande

Michele Giorgio

Per il governo Netanyahu il vertice internazionale che si è svolto ieri a Parigi «allontana la pace» e «radicalizza i palestinesi». Il presidente francese va avanti e punta ad organizzare una conferenza a fine anno per rilanciare il negoziato. Ieri è tornata in libertà la parlamentare palestinese e dirigente del Fronte popolare (Fplp) Khalida Jarrar detenuta in Israele per 14 mesi

Cultura

Un «algoritmo definitivo» ci seppellirà

Benedetto Vecchi

Nel suo ultimo libro, edito da Bollati Boringhieri, il computer scientist Pedro Domingos ragiona intorno alla capacità di calcolo sempre più veloce delle macchine, ormai pronte a sganciarsi dall’abilità umana

La fine della storia e il cigno nero

Michele Cento

Lo studioso Pedro Domingos, nel suo ultimo libro «L'algoritmo definitivo» sembra ignorare la funzione di controllo insita nei «learner»

Fino all’ultimo secondo

Ilaria Giaccone

«Dall’oggi al domani. 24 ore nell’arte contemporanea» al Macro di Roma, a cura di Antonella Sbrilli e Maria Grazia Tolomeo

Virgilio Sieni e il corpo politico del danzatore

Francesca Pedroni

Intervista con il coreografo, alla vigilia del decimo Festival di danza contemporanea della Biennale di Venezia, dal 17 al 26 giugno. «Il festival è un’opportunità per ridiscutere la maniera di abitare la vita e il mondo. È come una polis da riorganizzare completamente»

Alias

Dribbling e rivoluzione

Pasquale Coccia

La Russia torna agli europei e fra due anni ospita i mondiali. Mario Alessandro Curletto, docente di lingua e letteratura russa, racconta la storia del suo complicato rapporto con il pianeta calcio

E la piccola Albania prova a sognare

Nicola Sellitti

Il team guidato dal ct italiano De Biasi ha lavorato per anni ed è riuscito ad amalgamare un gruppo coeso di etnie diverse. Potrebbe ritagliarsi un ruolo da outsider

Pagine sparse sull’Armenia

Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi

Il 2 giugno, il parlamento tedesco ha riconosciuto il genocidio armeno. I due filmmaker e artisti celebrano questa data storica regalando ad Alias alcuni preziosi frammenti della memoria del loro popolo

Europei, tutto sotto controllo

Pasquale Coccia

La docente di Storia all’Università di Avignone, studiosa di politica del calcio, segnala un allarme contenuto sulla sicurezza stadi e sulle tifoserie ultras

Così nacque il cucchiaio…

Luca Manes

Una rete capolavoro di Panenka che ispirò molti altri campioni che si specializzarono nel gesto. Totti in cima alla lista