closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 03.12.2020

Rivolta nella maggioranza sulla linea dura per Natale. Renziani, parte del Pd e governatori contro Speranza e Conte sullo stop alle visite ai familiari e sulle aperture di ristoranti e alberghi. Oggi la firma del Dpcm. E sul Mes il governo ostaggio delle liti a 5 stelle

Ancora le urne per il Csm più tormentato

A. Fab.

L'onda lunga del caso Palamara: il Consiglio indica, a maggioranza, la strada di nuove elezioni suppletive per sostituire il sesto giudice costretto alle dimissioni. Equilibri cambiati nella componente togata

Scuola

«La scuola deve riaprire, vaccini subito a medici, anziani, studenti e insegnanti»

Roberto Ciccarelli

La risoluzione della maggioranza che impegna il governo. Dello stesso avviso il presidente del Comitato Tecnico-Scientifico Miozzo. Per la sottosegretaria allaSalute Zampa il vaccino deve essere "obbligatorio" per i docenti. Da domani il movimento "Priorità alla scuola" torna a mobilitarsi per la medicina scolastica e un piano dei trasporti: "Le criticità di questi settori non siano più usate per chiudere la scuola"

Italia

Strage Viareggio in Cassazione, l’accusa spiazza i familiari: “Riprocessare Moretti”

Riccardo Chiari

Il pg Fimiani chiede di annullare la sentenza d'appello che lo ha condannato a 7 anni, e fare un nuovo processo di secondo grado all'ex ad di Rfi e del Gruppo Fs. A dir poco perplessi i familiari delle 32 vittime: "E' una doccia fredda – spiega Marco Piagentini – non ce lo aspettavamo dalla procura". E l'avvocato di parte civile Nicoletti: "Siamo disorientati. Ma bisognerà vedere cosa ne pensa la Corte".

Cultura

Le stragi naziste svelate dalla «Storia di una figlia»

Guido Caldiron

Nel romanzo di Piernicola Silvis, pubblicato da Sem, una giovane veronese indaga sul passato del padre scoprendo che era stato un ufficiale delle SS italiane, uno dei circa 18mila connazionali che al fianco dei tedeschi si sono macchiati di brutalità di ogni sorta durante la Seconda guerra mondiale. E che dopo il 1945 hanno goduto di complicità e coperture

Emil Cioran, le ragioni profonde e scomode di un esilio

Stefania Tarantino

«Ultimatum all’esistenza. Conversazioni e interviste (1949-1994)». Nel cuore delle sue notti insonni, aveva conosciuto gli ultimi della terra e condiviso i saperi degli invisibili. La scrittura equivale a un «phármakon», a una cura che allevia dalla maledizione di vivere e provoca una sorta di risveglio brusco alla realtà. Fa un’analisi implicita del regime economico neoliberale che ha avviato la trasformazione dell’«homo sapiens» in «homo oeconomicus». Ma va ancora olre

Visioni

Vitamine per «cantare sotto la pioggia»

Fabiana Sargentini

Terzo appuntamento con una serie «alfabetica» e quotidiana immaginata per supplire con pensiero autonomo l’arroganza violenta di questi giorni bui. Incrementare la potenzialità di sognare, accudire l’attitudine a volare, irrorare l’indipendenza creativa alla sorgente

Perché l’Iran non può fidarsi dell’Occidente

Farian Sabahi

Dell'Occidente l’Iran non si può fidare e la Storia ne è testimone. Qualsiasi azione la leadership di Teheran intraprenda (anche dichiarare la propria neutralità), l’Iran corre il serio pericolo di essere assediato, attaccato.

Rubriche

Il nuovo agente segreto è un hacker

Arturo Di Corinto

James Bond oggi non deve per forza fare a pugni, ma deve conoscere le tecniche di hacking più avanzate, inabissarsi nel Web profondo e fare ricerche complesse, magari sfruttando i Google dorks

Le emissioni? Le provocano i petrolieri

Serena Tarabini

Il professor Marco Grasso ha scritto un libro sulla relazione fra le industrie petrolifere e i gas serra: «Il 71% delle emissioni di CO2 arriva da loro»

Una birra a tutto pane

Marta Gatti

Ibrida è una birra realizzata con il pane invenduto dei panifici milanesi e il luppolo coltivato nell’orto sociale del Politecnico. Il progetto di quattro designer milanesi