closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 03.11.2021

A Glasgow oltre cento leader si impegnano a fermare la deforestazione del pianeta entro il 2030. Sul piatto 19,2 miliardi di dollari per piantare alberi. Firma anche Bolsonaro. Nel 2015 l’Ue prometteva lo stop entro il 2020. Nel frattempo sono andati in fumo milioni di ettari

Politica

Semipresidenzialismo “di fatto”. Il peggiore

Andrea Fabozzi

La via proposta da Giorgetti è la più rischiosa tra le tante che nell'ultimo quarto di secolo hanno spinto sulla verticalizzazione del potere. Una storia di tentazioni a rischio all'inizio della quale c'è un'altra provocazione della Lega

Economia

Mps sarà riprivatizzata, il governo non cambia linea

Riccardo Chiari

L'audizione in Parlamento del direttore generale del Mef, Alessandro Rivera. Prorogati i tempi della cessione: "Una proroga adeguata ma non quantificabile in termini di durata". In vista nuova ricapitalizzazione, e ulteriori tagli occupazionali: "In ogni caso con esodi volontari".

Lavoro

Cgil: salari precari crollati col Covid

Redazione

Ricerca della Fondazione Di Vittorio: l'Italia è stato il paese europeo con il calo di massa salariale (-7,2%) e di occupati dipendenti (-4,3%) maggiore rispetto al 2019. Boom di part time involontari

Internazionale

Le manovre turche contro Kobane: «Operazione imminente»

Chiara Cruciati

Accordi dietro le quinte per far cadere il simbolo dell'Amministrazione autonoma della Siria del Nord-est: bozza d’intesa con la Russia per costringere al ritiro le unità di autodifesa curde e unire la città all'est del Rojava già occupato da turchi e jihadisti. Che volano ad Ankara per coordinare l'attacco

Lucio Lombardo Radice, nella strada dell’antifascismo

Davide Conti

«Da Regina Coeli a Civitavecchia. Lettere dal carcere 1939-1941», a cura Claudio Natoli, per Viella. La corrispondenza con la famiglia nei due cupi e drammatici anni di reclusione consta di 119 missive. Già presenti le istanze di liberazione che portarono donne e uomini al rovesciamento del regime. Dal 1939, con tanti suoi compagni, è prigioniero della dittatura dopo l’arresto e la condanna da parte del Tribunale Speciale di Difesa dello Stato per «attività comunista»

La «Fornero» penalizza tutti

Felice Roberto Pizzuti

Nei dieci anni trascorsi, specialmente dopo la crisi pandemica, i fatti hanno mostrato chiaramente i danni creati dalla filosofia dell’«austerità espansiva» del governo Monti e dalla sua applicazione al sistema pensionistico

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.