closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 03.11.2013

«Il decreto che aumenta le pene per chi appicca i roghi è solo l’inizio». Il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando annuncia al manifesto l’istituzione di una task force di esperti per affrontare la questione rifiuti. I comitati si preparano a scendere in piazza il 16 novembre

Il rogo tossico del biologico

Angelo Mastrandrea

La Eurocompost produceva concime bio. Sequestrata, razziata e bruciata, nell’incendio si è formata una nuvola tossica. L’oncologo Marfella: «In un ventennio qui l’aspettativa di vita si è ridotta di due anni»

Politica

Pd, Caos congressi, primarie a rischio

Daniela Preziosi

Renzi stoppa Cuperlo: avanti con queste regole. Anche Civati: «Non si possono penalizzare gli onesti». Stumpo: colpa dei tempi troppo stretti. Ma Fioroni: «Attento Matteo, così avremo un leader appannato»

L'Ultima

Un’armata rossa per l’Irlanda

Enrico Terrinoni

Esattamente cento anni fa, in un giorno tuttora incerto di inizio novembre, nasceva a Dublino l’«Irish Citizen Army». Allo scopo di difendere i lavoratori in sciopero dalle violenze della polizia, preparare l’insurrezione e gettare le basi per la nascita dell’Ira

Alias Domenica

L’estetica del folklore

Francesca Lazzarato

La prima traduzione di tutte le fiabe, le novelle e i racconti popolari raccolti da Giuseppe Pitrè, in una doppia edizione di Donzelli. una finestra di realistica durezza sul mondo contadino, tra squisitezze dialettali e esercizi di umorismo

Una illuministica ricerca del perché

Matteo Morganti

Una discussione delle tesi di David Deutsch, secondo cui non c’è una base ultima nella struttura delle cose e delle loro spiegazioni

Un buon esercito è simile all’acqua

Amina Crisma

Un classico filologicamente aggiornato sulla base di importanti manoscritti antichi, ritrovati negli ultimi decenni: l’epoca in cui «L’arte della guerra» venne composto segnò il passaggio dall’arruolamento nobiliare del mondo arcaico a quello di massa

Sereni-Anceschi, lettere e distacchi

Massimo Raffaeli

Luciano Anceschi considerava Vittorio Sereni alla stregua di un «relais» tra Montale e i Novissimi; il poeta luinese cercava nel fervore socratico dell’amico una barra d’appoggio

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.