closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 03.10.2013

Letta raddoppia e ottiene la fiducia grazie alla retromarcia di Berlusconi. Il Pd incassa, insulti e bagarre dei grillini in senato. Ma la decadenza e la legge finanziaria sono i primi test delle nuove intese. Alfano e le «colombe» di tutti i partiti preparano la rinascita della «balena bianca»

Politica

Aggiungi un posto a tavola

Andrea Fabozzi

Letta perde il suo discorso forte e lo ritrova troppo tardi. I berlusconiani inseguono le piroette del Cavaliere applaudendole tutte. La nuova maggioranza è come la vecchia, ma ha un nucleo di «affidabili» di cui nessuno si fida. Cronaca di una giornata che doveva essere storica

«Disobbedire all’università-azienda»

Roberto Ciccarelli

Il filosofo Tullio Gregory critica la valutazione dell’Anvur e gli esiti della riforma Gelmini. Non si placa la polemica sull’agenzia di valutazione della ricerca e i suoi metodi burocratici: «È stato imposto un linguaggio bancario»

La minaccia del Fronte nazionale

Anna Maria Merlo

Socialisti e Ump temono un'impennata dell'estrema destra alle elezioni municipali di marzo e alle europee di maggio, dove il Fronte nazionale potrebbe diventare il primo partito. Il 63% degli elettori di destra voterebbe Marine Le Pen in caso di ballottaggio contro Hollande alle presidenziali del 2017

SHUTDOWN

L’America è paralizzata

Luca Celada

Boicottaggio repubblicano. L’obbiettivo dei Tea Party è mobilitare l’elettorato di destra che nel 2011 ha dato agli oltranzisti la maggioranza della Camera

La morsa soffocante del blocco israelo-egiziano

Michele Giorgio

Si aggravano le condizioni di vita nella Striscia a causa delle misure restrittive adottate dal Cairo verso Hamas e i palestinesi dopo la deposizione di Morsi. Misure che si aggiungono alle imposizioni israeliane

Reportage

La legge del machete nell’isola dell’omofobia

Flavio Bacchetta

Con il brutale e ancora impunito linciaggio di Dwayne Jones, un ragazzo gay che non aveva ancora compiuto 16 anni, si torna a parlare della «patria del reggae» come del paese più intollerante dell’emisfero occidentale nei confronti dell’omosessualità. Complici una cultura machista, un codice penale obsoleto, l’integralismo cristiano, il retaggio coloniale e l’ipocrisia violenta di alcune star della «dancehall»

Cittadini digitali

Emanuele Piccardo

"Non solo cyber", il libro del mediologo Antonio Tursi per Mimesis

Il panopticon della povertà

Valerio Guizzardi

Dopo gli Stati Uniti, la svolta neoliberista del sistema detentivo sbarca in Italia. Crescono i detenuti, il superaffollamento delle celle, ma non decolla la privatizzazione della gestione delle prigioni. Un percorso di lettura sul carcere come una istituzione finalizzata al controllo sociale di una popolazione sempre più impoverita

L’altrove è anche a Roma

Giorgio De Finis

A via Prenestina, il museo dell'altro, in una ex fabbrica occupata, festeggia la Giornata del contemporaneo con inaugurazioni, performance e dj set

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.