closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 03.08.2018

Alla Camera il voto finale sul «Decreto Dignità» del ministro Di Maio. Prevede la stretta sui contratti a termine, indennizzi più alti ai licenziati, ma contraddice la lotta alla precarietà con l’estensione dei voucher in agricoltura,turismo e enti locali. Protestano i sindacati

Lavoro

Decreto Dignità, i binari divergenti del lavoro precario

Roberto Ciccarelli

La Camera approva il decreto Di Maio. Il Senato lo farà la settimana prossima. Stretta sui contratti a termine, ma voucher estesi in agricoltura, turismo e enti locali. Un mese di proteste dei sindacati del lavoro agricolo, del turismo e della funzione pubblica. L'ultimo appello della Cgil. Camusso: "Un testo nato con l’ambizione di chiamarsi «Decreto dignità» e produce precarietà, non ha nessun titolo per chiamarsi cosi. Se sarà convertito in legge ricominceremo a contrastarlo come abbiamo fatto negli anni scorsi"

Commenti

Governo, la maggioranza ha consenso e durerà a lungo

Michele Prospero

Non è scontato che la durata dell’esperienza populista sia effimera. Potrebbe essere una fase durevole, perché inserita in una tendenza epocale: da Trump alla Brexit. Sono tornati anni difficili. Quelli che una volta avrebbero richiesto esercizi democratici di resistenza, nella teoria e nella prassi

Italia

Daisy, fermati gli aggressori

Mauro Ravarino

Sono tre giovani della zona, uno è figlio di un esponente del Pd. Salvini: «Altro che razzismo, ora mi chiedano scusa». Per loro, denuncia di omissione di soccorso e lesioni. La difesa: «È stata una goliardata»

NONNISMO

Omicidio Scieri, un nome dal buio

Riccardo Chiari

Dopo 19 anni, e grazie alla commissione parlamentare che ha fatto riaprire il caso, la procura di Pisa ha arrestato Alessandro Panella, 39 anni, all'epoca caporal maggiore alla caserma Gamerra di Pisa, centro di addestramento parà. E' accusato di concorso in omicidio volontario. Indagati anche due suoi vecchi commilitoni. L'ex parà ha la cittadinanza Usa, stava per tornare in California.

Commenti

Nomine Rai. Uno spettacolo imbarazzante, intervenga Fico

Giandomenico Crapis

Perché crediamo che i suoi appelli in favore dell'autonomia dell'azienda siano sinceri, Fico batta i pugni sul tavolo per fermare questa scadente pantomima di potere. E perché no, intervenga anche Mattarella se necessario, come fece Ciampi

Commenti

Google a Pechino: il mercato cinese val bene una censura

Simone Pieranni

Google starebbe concordando con la dirigenza cinese un'app già censurata. Ma Mountain View, dopo lo strappo del 2010, è tornata in Cina già da tempo, concentrandosi sull'intelligenza artificiale, l'attuale motore dell'innovazione made in China

Cultura

L’universale alle prese con l’identità

Marco Bascetta

«Gli Universali» di Etienne Balibar (Bollati Boringhieri) e «L’identità culturale non esiste» di François Jullien (Einaudi). Un percorso per riflettere sui nuovi nazionalismi e le sedimentazioni dei saperi

Ogni gol a pugno chiuso

Flaviano De Luca

«Il dottor Socrates, calciatore, filosofo, leggenda» di Andrew Downie, pubblicato da Milieu. La biografia di un grande atleta, che portò la politica e la filosofia in campo

Due leader all’ombra della globalizzazione

Simone Pieranni

«Erdogan, il nuovo sultano» di Soner Cagaptay e «Putin segreto» di Vladimir Fédorovsky (Edizioni del Capricorno): le traiettorie di due politici che hanno stravolto la storia dei loro paesi

Visioni

Un piano e un violino in casa di un operaio

Mariangela Mianiti

Inizia oggi la serie «Fratelli di musica», quattro racconti che usciranno ogni venerdì, fino al 24 agosto. Siamo nella campagna della pianura Padana, fine anni ’60. Giacomino e Luciana, lui operaio e lei sarta, hanno pochi soldi, quattro figli e un desiderio, permettere loro ciò che per se stessi non è stato possibile, lo studio. Con visionarietà un po’ folle assecondano il talento musicale dei bambini. Ore di studio, delusioni, imprevisti, successi sono le prove da superare ogni giorno, ma sono anche la materia che compone la partitura della fratellanza, e della vita.

Il passato del Giappone diventa musical

Matteo Boscarol

Seppur l’industria cinematografica nipponica sia ancora fra le più produttive del pianeta, l’avvento delle piattaforme streaming sta cambiando anche nel paese la fruizione del cinema ed il significato della parola stessa

L'Ultima

I nostri corpi sono oceani

Shendi Veli

Il corpo è al centro delle politiche e delle pratiche violente che le donne subiscono, ma allo stesso tempo è il nucleo mai del tutto sottratto da cui ripartire per creare relazioni femministe

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.