closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 03.05.2014

Il decreto Poletti peggiora in Senato, Renzi si piega al ricatto dell’Ncd: è la cambiale che il Pd deve pagare alla campagna elettorale del suo alleato. Una multa sostituirà l’obbligo di assumere i precari. Vacilla anche la promessa del premier sugli 80 euro: seri dubbi sulla copertura. Scontro sulle piazze del 1° Maggio

Decreto Poletti, Sacconi insacca tutti

Antonio Sciotto

Passano le correzioni Ncd: multa per chi sfora invece dell’assunzione. Il decreto che precarizza peggiorato al Senato. Damiano (Pd): «Testo non stravolto, ora il contratto a tutele crescenti». E spunta l’emendamento Berlusconi-Mussolini

Lavoro

Taranto, è qui la festa

Gianmario Leone

Il concertone organizzato dal comitato «Cittadini e Lavoratori liberi e pensanti», nel segno dell’Ilva, è l’evento. Ma la Cisl non ci sta. Landini accetta l’invito e torna a parlare «di proprietà pubblica» dell’acciaieria e di diritto alla salute per gli operai. Ma la frattura tra tarantini e sindacati non si rimargina in un giorno

Mayday, 50 mila contro Expo e Jobs Act

Giorgio Salvetti

La parata milanese dei precari si conferma una delle più grandi manifestazioni della festa dei lavoratori. Quest'anno si continua con The Ned (No Expo Days), tre giorni di workshop e spettacoli in una palazzina della Regione in piazza Carbonari che è stata occupata al termine della manifestazione

Tormentone Marina, ma è fuori partita

Andrea Colombo

L’ex cavaliere cerca la carta per rilanciarsi, ma annaspa. E l’Ncd gode: «La figlia? È il passato». Brunetta lo spinge a rompere il patto con il Pd. Ma lui ascolta i ’moderati’ Verdini e Toti

L’appello di Micromega: «Silvio subito in galera»

Redazione

«La libertà di Berlusconi è un’indecenza», continua a «lordare impunemente la scena pubblica». Il testo, lanciato dal direttore Flores d’Arcais, da don Aldo Antonelli, Roberta de Monticelli, Giorgio Parisi e Adriano Prosperi (questi ultimi schierati con la lista L’Altra Europa con Tsipras) in poche ore raccoglie 3mila firme

Politica

Pisa, la guerra diventa «solidarietà»

Manlio Dinucci

La giornata in memoria del maggiore Ciardelli della Folgore, ucciso in Iraq nel 2006 a Nassiriya, trasformata in 'momento educativo' per le scuole, trasforma la guerra in pace, con tecniche persuasive che rasentano il reato di circonvenzione di incapace

COMMENTO

Il «secolo breve» sembra infinito

Alberto Burgio

A cento anni dalla prima guerra mondiale (e dalla Rivoluzione del ’17), il mondo contemporaneo è di nuovo ostaggio delle pulsioni populiste, xenofobe e imperialiste del capitalismo

Internazionale

Obama e Merkel minacciano la “fase 3” delle sanzioni contro la Russia

Anna Maria Merlo

L'occidente ritrova l'unità di fronte all'aggravarsi della situazione sul campo. Merkel da Obama dichiara: "abbaiamo preparato la nuova tappa" delle sanzioni. Per Obama colpiranno banche, energia, miniere, cioè il cuore dell'economia russa. Il presidente Usa chiede a Putin di intervenire per liberare gli ostaggi dell'Osce che hanno subito un trattamento "degradante"

Cultura

Le rovine algerine

Valentina Porcheddu

I siti archeologici delle antiche città romane subiscono un degrado inarrestabile, complice anche l'ideologia nazionalista post-indipendenza che rimuove la storia

Il lato oscuro della lotta alla povertà

Cristina Morini

«Contro il nonprofit» di Giovanni Moro per Laterza. Un magma che comprende società di fitness, assistenza ai disabili, università private e cooperative di mutuo soccorso che cresce quando il welfare state viene ridotto. Ed è il contesto che favorisce la valorizzazione economica delle relazioni sociali

L’unità di misura della buona società

Andrea Fumagalli

«Le ragioni del reddito di esistenza universale» di Giacomo Pisani per ombre corte. Strumento a tutela dei disoccupati, ma anche leva per redistribuire la richezza prodotta. Ma sopratutto una proposta adeguata per contrastare le attuali caratteristiche del capitalismo

Va in scena il ratto di Roma

Gianfranco Capitta

Si conclude all'Argentina un progetto incentrato sull'idea di Europa, nel giorno in cui escono le prime indiscrezioni sul futuro direttore dello stabile capitolino

Grace di Monaco, il film fa arrabbiare il principato

Cristina Piccino

Diretto da Olivier Dahan, con Nicole Kidman nei panni dell'attrice divenuta principessa, aprirà il 14 maggio il festival di Cannes. Ma dall'inizio è stato al centro di polemiche. E il produttore Weinstein lo ha già abbandonato

Per mettere la moda in mostra non basta una vetrina

Michele Ciavarella

E' tutto un proliferare di esposizioni il cui unico pretesto è incrementare il senso pubblicitario che si scatena attorno all’evento, un po’ come gli eventi blockbuster dell’arte degli ultimi venti anni

Rubriche

Twittare per (non) esistere

Sarantis Thanopulos

I «grandi comunicatori» dicono poco in realtà perché nel loro sforzo di catturare l’attenzione perdono il contatto con se stessi e si appiattiscono sul bisogno del consenso

Alias

I mondi protetti da Jack Bauer

Giulia D'Agnolo Vallan

Torna dal 5 maggio «24», la serie americana con protagonista Kiefer Sutherland che ha legato l'immaginario indissolubilmente ai fatti dell'11 settembre

Le traiettorie cinesi dello skate

Flavio Pintarelli

Ripensare lo spazio urbano nell'«altrove» per eccellenza, attraverso la filosofia dello skateboarding. È da oggi visibile on line «A Taste of China», cronaca della prima «esplorazione» di Pechino e Shangai di una crew italiana, la Chef Family

L’occupazione addomesticata

Valerio Cuccaroni

Miroiterie, 59Rivoli, Shakirail: il triste declino degli squat artistici di Parigi, fra sgomberi e nuove regole di convinvenza

Quell’insetto è una rockstar

Guido Mariani

In biologia, zoologia, entomologia e paleontologia i nomi delle nuove scoperte sono spesso ispirati ai divi della musica. In alcuni casi si tratta di veri e propri tributi, in altri di prese in giro. Occhio al tafano