closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:

Edizione del 03.03.2017

L’amministratore delegato di Consip dice ai pm di aver ricevuto pesanti pressioni di Tiziano Renzi e di Verdini tramite un imprenditore toscano. Renzi padre smentisce e oggi sarà interrogato mentre Verdini è condannato in primo grado per bancarotta fraudolenta

Crack bancario e truffa sull’editoria, nove anni a Denis Verdini

Riccardo Chiari

La bancarotta aggravata per il fallimento della "sua" piccola banca nella Piana fiorentina costa cara all'ex coordinatore del Pdl poi fondatore di Ala. Ai sette anni di reclusione per il crack si aggiungono i due anni per truffa allo Stato legata ai fondi per l'editoria, erogati al Giornale della Toscana.

Commenti

La grande fuga dei «renziani» da Renzi

Franco Monaco

Siamo in un tempo mediano: quello in cui ancora un buon numero di capi o ex capi delle molteplici tribù Pd sostengono Renzi al congresso, non senza riserve e distinguo a fatica malcelati in pubblico

Commenti

Roma, «bando» alla cultura

Gianfranco Capitta

Prima il Circolo Gianni Bosio, poi l'Angelo Mai. Ora tocca alla Scuola popolare di musica di Testaccio. Politica assente dalla vita reale, sotto attacco nella capitale gli spazi della creatività civile. E la giunta si trincera dietro la formula magica e ignava dei «bandi»

Ergastolo a Paraga: uccise tre volontari italiani

Nicole Corritore*

Condannato all'ergastolo Hanefija Prijić per l'uccisione di tre volontari italiani il 29 maggio del 1993 in Bosnia Erzegovina. Prijić, detto Paraga, era il capo della brigata dell'esercito bosniaco responsabile della strage di Gornji Vakuf

Internazionale

Democratici Usa: il rifiuto di un fallimento storico

Fabrizio Tonello

L’establishment del partito rifiuta però di ammettere il proprio fallimento storico (presidenza, Congresso e Corte suprema contemporaneamente in mano ai repubblicani) ed è riuscito a imporre il proprio candidato alla guida del Comitato nazionale, la struttura che gestisce l’organizzazione tra una campagna elettorale e l'altra

Palmira di nuovo libera nella Siria senza gli Usa

Chiara Cruciati

L'antica città liberata per la seconda volta da Damasco dall'occupazione Isis. Accordo tra il governo e le Sdf guidate dai kurdi: l'esercito proteggerà Manbij ovest dagli attacchi di opposizioni e Turchia

Riyadh entra nel giardino iraniano

Michele Giorgio

L'Arabia saudita il 25 febbraio ha inviato il ministro degli esteri Adel al Jubeir a Baghdad, la prima visita dal 1990, nel tentativo, dicono gli analisti, di provare a sottrarre l'Iraq all'influenza iraniana

La servitù volontaria della crittografia

Marco Liberatore

Una riflessione a partire dalla diffusione delle monete sostitutive. Le criptovalute nate su Internet più che esperienze di libertà esprimono l’adesione al neoliberismo

Non chiamateci più precari

redazione

Oggi e domani a Pisa il progetto Rebeldia organizza "Works": incontri, mostre e proiezioni per una nuova rappresentazione del lavoro e del non lavoro al tempo della precarietà di massa. Alla ricerca delle nuove parole per pratiche nuove contro la precarietà e per la liberazione

Le dichiarazioni di Čaikovskij

Lucio Turchetta

E' andata in scena al San Carlo un'opera del grande compositore finora inedita in Italia: L'incantatrice, basata sul dramma omonimo di Špažinkij

L’epifania privata dello sguardo

Matteo Marelli

Il ruolo dello spettatore, cosa significa oggi porsi davanti alle immagini con il proprio vissuto. Una conversazione con il regista a partire da «Vedersi vedere», la lectio magistralis tenuta dal regista alla Triennale Teatro di Milano

Ritratti degli Ainu, i passaggi vivi delle identità

Matteo Boscarol

La cultura Ainu e l’Italia tornano ad intrecciarsi ed incrociarsi in questi giorni a Tokyo, proprio nella giornata di oggi infatti all’Istituto italiano di cultura della capitale giapponese viene inaugurata una mostra fotografica intitolata «Gli Ainu oggi»

Samuel: «La nostra ricerca di benessere genera povertà»

Stefano Crippa

E' uscito «Il codice della bellezza», il primo progetto solista della voce dei Subsonica, dove in cinque brani collabora Jovanotti.«Penso che la bellezza non sia un concetto puramente estetico, la immagino come una sorta di istinto interiore che rappresenta il bello degli esseri umani»

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.