closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 02.12.2018

Migliaia in piazza a Milano per dire sì all’accoglienza e no a nuovi centri per i rimpatri. A Roma Arci, Libera, Cgil, Anpi e tante altre associazioni in corteo: «Costruiamo un’allenza sociale». Anche Action Aid e Gino Strada si appellano a Mattarella: «Non promulghi la legge Salvini»

Politica

Referendum contro il decreto sicurezza, il dilemma del Pd

A. Fab

Martina insiste nel proporre di raccogliere le firme ai gazebo del 3 marzo contro la legge Salvini, ma dagli altri candidati raccoglie solo freddezza e critiche. Non si può procedere con un solo quesito e i gli ostacoli tecnici e di opportunità non sono pochi

L’odissea del peschereccio spagnolo: rotta su Alicante

Luca Tancredi Barone

Il comandante Pascual Durà che ha a bordo 12 migranti naufraghi si rifiuta di riportarli in Libia: non è sicuro per loro e per il mio equipaggio. Il premier Sánchez mostra il volto duro e rompe con le ong: deve obbedire alla legge

Lavoro

Di Maio si gioca tutto sul sussidio di povertà: «Com’è partito, così arriva»

Roberto Ciccarelli

Palazzo Chigi smentisce: "Sarà di 780 euro, non di 500", da cui detrarre l’Isee. Tre mesi del sussidio di povertà detto impropriamente "reddito di cittadinanza" andranno alle imprese in caso di "assunzioni". Saranno sei mesi in caso di donne e di disoccupati da oltre 24 mesi. Mai vista nella recente storia delle politiche attive del lavoro un simile assistenzialismo di stato alle imprese

Politica

Tagli all’editoria: Stampa Romana chiede lo stop e un incontro a Mattarella

redazione

Circa 2 mila posti di lavoro e i giornali editi dalle cooperative, di idee sono a rischio a causa di emendamento dei Cinque Stelle. Per Stampa Romana un simile taglio farebbe soltanto gli interessi degli oligopoli che dominano il mercato editoriale italiano e danneggerebbe, in maniera irrimediabile, i già fragili equilibri di un sistema in crisi.

SINISTRA

De Magistris battezza il suo fronte

Adriana Pollice

Il sindaco di Napoli lancia la coalizione civica «contro l’onda nera», ma non scioglie la riserva sulle europee. Gli spagnoli di Podemos unici politici ammessi sul palco. Potere al popolo assente con polemica

Europa

«Stop al carbone», in piazza la sfida verde alla Groko

Sebastiano Canetta

Più di 35mila persone sono scese in strada per ricordare alla Grande coalizione gli impegni assunti tre anni fa alla Conferenza sul clima di Parigi, alla vigilia della Cop 24 sull’Ambiente dell’Onu che si apre domani in Polonia

Commenti

Una nave da guerra chiamata Bush

Guido Moltedo

Nell’America di Trump capita anche questo: piangere e rimpiangere il presidente del «nuovo ordine mondiale». Ma è proprio a lui, George H. W. Bush, morto ieri a 94 anni, che dobbiamo il caos in cui viviamo oggi

Europa

Ora la Ue mette in dubbio il North Stream 2

Yurii Colombo

In via di preparazione la risoluzione dell'europarlamento che chiede di bloccare il progetto di mega gasdotto che dalla Russia arriverà in Germania. Resta da capire come si schiereranno gruppi parlamentari e Stati membri

Il nuovo Nafta ridà fiato a Trump

Marina Catucci

Firmato l'accordo commerciale tra Stati uniti, Messico e Canada che rassicura, almeno un po', l'elettorato del Midwest. Ma ora l'intesa deve passare per i parlamenti e per un Congresso a maggioranza democratica

Honduras, dolore collettivo. «Per questo la gente scappa»

Francesca Caprini

Parla Nohemi Pérez Borjas, attivista perseguitata dal regime di Juan Orlando Hernández. «Noi donne sfidiamo a viso aperto l’ipermachismo e siamo più abili a costruire alternative economiche e pace. Contro di noi un uso terribile della violenza sessuale, ma non molliamo»

Modello Obrador: governare consultando il popolo

Claudia Fanti

Ieri la cerimonia di investitura del nuovo presidente e della sua idea di democrazia partecipativa. I primi referendum sono stati già realizzati. Ma c'è qualche ombra: il Tren Maya e una Guardia nazionale militarizzata

Cultura

E misteriosamente mutano gli embrioni

Andrea Capocci

Le reazioni all’esperimento di He Jiankui sulle «bambine modificate». Passata l’iniziale indignazione, la comunità scientifica sembra interessata a proseguire lungo la linea tracciata in Cina. Per George Daley, il preside della Harvard Medical School di Boston «i passi falsi non devono fermarci». In molti dicono che è la direzione del futuro, eppure lo scienziato non ha ancora pubblicato la sua ricerca

«Wildlife» di Paul Dano vince il Tff 36

Redazione visioni

Conclusa la trentaseiesima edizione del Torino Film Festival con il premio al film del regista/attore americano. Menzione speciale della giuria presieduta da Jia Zhangke a «Rosz Versek/Bad Poems» di Gábor Reisz

Memorie tornate a galla come corpi di annegati

Massimo Raffaeli

Vecchi fogli casualmente rinvenuti, elenchi di strade, nomi inghiottiti dall’oblìo, fisionomie dubbie presiedono alla restituzione incerta del passato: «Ricordi dormienti», da Einaudi

Passioni di uno strafottente individualista

Pierluigi Pellini

Uscito nel 1950 e ambientato nella Parigi occupata dal nazismo, «La cattiva strada» è un provocatorio esempio di negazione dell’impegno, il cui protagonista è preso in una relazione proibita: da Adelphi

Camus il solitario ma il solidale

Pasquale Di Palmo

Fra le tre recenti ri-traduzioni, spicca «Il diritto e il rovescio», raccolta di racconti 1937: Albert Camus vi anticipa le opere maggiori, «tutta l’assurda semplicità del mondo»

Andrea Pomella nel romanzo del suo male oscuro

Niccolò Scaffai

Per eludere i miti che un io depresso costruisce intorno a se stesso (come l’odio per il padre assente), Andrea Pomella tiene bassa la temperatura stilistica: "L’uomo che trema", per Einaudi

Il Picasso di Gertrude Stein, occhio per occhio

Federico De Melis

Contro l'odierna «picassite», è da rileggere questo «ritratto» uscito nel 1938, sùbito dopo «Guernica». La scrittrice americana sviscera l’arte dell’amico all’insegna di un feroce metabolismo, tutto spagnolo

Maragliano, sculture variopinte per il gusto di oggi

Lucia Simonato

Come mai Bernini si è "fermato" nel dare pittoricità alle statue? e il colore? insinuò sarcastico Jacob Burckhardt. Ecco allora la plastica policroma in legno, fra "tableau vivant" e perizia tecnica, di Anton Maria Maragliano...

Argan, contemporaneo coi saggi d’arte in casa Einaudi

Massimo Romeri

In questo libro l'autore scassa l’Archivio storico della casa editrice torinese: l’apice dei rapporti di Giulio Carlo Argan editor è negli anni cinquanta (quando egli pubblica "Walter Gropius e la Bauhaus"), la linea delle sue scelte «militante», ma con la rinuncia di Klee...