closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 02.04.2014

Dalla capitale britannica il presidente del Consiglio porta in Italia la lezione dei «contratti di lavoro a zero ore», un modello di precariato simile ai contratti a termine del suo Jobs Act. Così Renzi intende ridurre la disoccupazione sotto il 10%. Cameron: «Fate come noi che abbiamo un mercato del lavoro attraente e flessibile»

Economia

I disoccupati esplodono

Antonio Sciotto

Il tasso sfonda una nuova soglia: ora è al 13%. Per tornare sotto il 10%, dovremmo annullare due anni di crisi. Drammatico anche il bilancio degli under 25: al 42,3%

Europa

Atene: blindati contro il popolo, ingiunzioni ai governi sui deficit

Anna Maria Merlo

Niet a Renzi e Hollande, che chiedono un po' di fiato e di tempo per rilanciare l'economia. Niet a Grecia e Portogallo, che vorrebbero uscire dalla "tutela" della trojka. Tranche ad Atene, che cosi' potrà restituire i soldi alla Bce. Draghi deve rispondere, giovedi', sulle misure contro la deflazione che minaccia l'eurozona

GOVERNO

I due padrini della riforma

Andrea Fabozzi

Per riuscire a far passare il suo senato delle autonomie, Renzi ha bisogno dell’aiuto di D’Alema e Berlusconi. Il testo ufficiale ancora non c’è, ma lui già mette la fiducia: se non passa cercatene un altro

Il rozzo Stil novo

Marco Revelli

E’ tipico di Renzi, da quando ha varcato la porta di palazzo Chigi, lavorare per aggirare e tendenzialmente liquidare ogni mediazione istituzionale (a cominciare dal Parlamento) per istituire un rapporto diretto capo-massa

La proroga della vergogna

Dario Stefano Dell'Aquila

Il governo rinvia di nuovo la chiusura al 1° aprile 2015. Il presidente Giorgio Napolitano: «Ho firmato con estremo rammarico il decreto legge»

Italia

La grande moschea spacca le comunità islamiche di Milano

Luca Fazio

Palazzo Marino alle prese con una delicata questione politica e religiosa: non tutte le associazioni musulmane si riconoscono nel Caim, il coordinamento che ha intenzione di costruire su un terreno pubblico il luogo di culto in accordo con il Comune di Milano.

Pollard libero in cambio di prigionieri palestinesi

Michele Giorgio

Barack Obama potrebbe accettare di scarcerare il famoso agente segreto ebreo americano come chiede Netanyahu per liberare altri detenuti palestinesi. Oggi Kerry incontra di nuovo Abu Mazen. Israele annuncia altre case per i coloni

REPORTAGE

L’acqua rossa del Colorado

Luca Celada

Il fiume che ha scavato il Grand Canyon è diventato la conduttura idrica del più grande deserto dell’emisfero occidentale. Una zona secca dove oggi vivono 60 milioni di persone, tra campi sterminati, centinaia di piscine e campi da golf

Reportage

DamNation, il film vince a SXSW

Luca Celada

Cresce negli States la lotta contro le vecchie dighe che inquinano e non servono più. Un documentario premiato al festival di Austin prodotto dal fondatore di Patagonia

La rapina del secolo della città di Los Angeles

Luca Celada

In California è stato l’inverno più arido dal 1850 a oggi. Il furto d’acqua è il «peccato originale» della città degli angeli. Che alimenta il boom economico del Sud Ovest americano. Nello scontro tra contadini e cittadini tutti d’accordo su una cosa: meno acqua possibile al Messico

JACQUES LE GOFF

Il Medioevo è infinito

Marina Montesano

Muore a novant'anni Jacques Le Goff. Per lo studioso francese, non erano mai esistiti i secoli bui né la storia della modernità era cominciata con il Rinascimento. Fra le sue opere capitali, «La nascita del Purgatorio»

L’ambivalente innovazione

Maurizio Zipponi

«La lezione di Obama» di Stefano Lucchini e Raffaello Matarazzo per Baldini&Castoldi. L’uso dei «social network» e dei «Big Data» per costruire il consenso e dare forma e respiro a un chiaro progetto politico . Una accurata analisi del sistema elettorale americano che fornisce indicazioni anche per la realtà italiana

Intermittenze tra vita e lavoro

Giuseppe Allegri

"Come un paesaggio. Pensieri e pratiche tra lavoro e non lavoro", un volume collettivo per Iacobelli editore

MUSICA

Addio Frankie Knuckles, l’arte del remix

Pierfrancesco Pacoda

Morto a 59 il dj newyorchese. Definito il padrino della house music, ha contribuito a creare un sound che nel suo dna il senso della diversità: sessuale, etnica e artistica

La guerra dell’albero di Cyop e Kaf

Adriana Pollice

Nella Napoli anarchica dei ragazzini coi writers napoletani: «Ci sono zone della città abbandonate, dove c’è ancora spazio per iniziative spontanee»