closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 01.05.2014

«Applausi, vicenda indegna», Napolitano scrive alla madre di Federico Aldrovandi ucciso dagli agenti nel 2005. Alfano e il capo della polizia Pansa si dissociano dal Sap, che invece chiede la riapertura del processo. Indagati i carabinieri del caso Magherini

«Applausi come spot elettorali»

Eleonora Martini

Parla Felice Romano, segretario generale del Siulp, che rappresenta la maggioranza degli agenti. Sigle divise e una valanga di proteste anche dagli stessi operatori delle forze dell’ordine contro il gesto che discredita tutti. «Il reato di tortura sì ma senza configurazione psicologica. Il codice identificativo? Va bene ma le regole sono per tutti»

“La riforma degli anni Ottanta ha fallito, c’è deficit di democrazia”

Luca Fazio

Per la sociologa Donatella Della Porta gli applausi del Sap ai poliziotti che hanno ucciso Aldrovandi sono il sintomo eclatante di una profonda insufficienza democratica. "In alcuni reparti con una cultura di tipo militaresco continua a prevalere l'idea che il cittadino sia un eventuale nemico, ma le derive poliziesche sono sempre un problema della politica"

1 MAGGIO

Cgil batte Fiom 1 a 0

Antonio Sciotto

Camusso presentando il congresso incassa il sì al voto sul Testo unico: «I nostri iscritti sono stati chiari». I meccanici potranno cambiare l’accordo «nel loro rinnovo contrattuale». Oggi la Cgil sarà a Pordenone con Cisl e Uil, mentre Landini sarà a Taranto

Lavoro

Landini sceglie l’altro concerto: sarà a Taranto

Gianmario Leone

Il segretario della Fiom accetta l'invito dei comitati cittadini: ma il dibattito sull'Ilva non sarà per niente facile. In serata canteranno Mannoia, Capossela, Turci. A Roma intanto, a San Giovanni, attesi Tiromancino, Pelù e Modena City Ramblers

Economia

Le riforme a senso unico dal lavoratore al consumatore

Sergio Cesaratto

Il mantra del «riformismo competitivo» concentrato sul mercato dei beni e servizi impoverisce chi lavora con salari più bassi e impedisce la crescita (più flessibilità uguale meno produttività). Un corposo studio di Maurizio Zenezini dell’Ires-Cgil veneta dimostra, dati alla mano, le fantasie dell’Ocse e il cuore ideologico dei governi di destra, centro e sinistra che hanno distrutto gli italiani

GOVERNO

La “rivoluzione” è una email

Domenico Cirillo

Renzi annuncia le «linee guida», ma deve rinviare i provvedimenti. Lettera a tutti i dipendenti pubblici, i provvedimenti il 13 giugno. Attacco ai sindacati: permessi dimezzati

Politica

«Scissione? No», il tormento di Sel

Daniela Preziosi

Mollare Vendola? Non tutti smentiscono. Fratoianni pontiere: non saremo mai identitari. I sospettati smentiscono: «Nessuna trattativa con Renzi». Ma dal Pd impegnato nella sfida a Grillo il messaggio è: «Le porte sono aperte»

L'inchiesta

L’Expo 2015 pensa al cibo ma si dimentica le terre

Luca Martinelli

A un anno dal suo inizio, l’Esposizione universale avanza a colpi di infrastrutture. Su un terreno utilizzato per coltivare un grano a filiera corta nascerà uno svincolo della tangenziale e gli ultimi boschi della Brianza saranno attraversati dalla Pedemontana

Concordia, viaggio da brivido

Riccardo Chiari

Carnival propone la Turchia o Genova. In entrambi i casi ci sono grandi rischi per lo sversamento di inquinanti

Cultura

Il cavaliere nel Lego della Storia

Claudio Vercelli

Le dichiarazioni di Berlusconi sulla Shoah esprimono l’abitudine a ignorare la dolorosa eredità del passato, che viene montato e smontato per strizzare l’occhio a un sentire diffuso tra l’elettorato

Le rovine algerine

Valentina Porcheddu

I siti archeologici delle antiche città romane subiscono un degrado inarrestabile, complice anche l'ideologia nazionalista post-indipendenza che rimuove la storia

I predatori dei beni comuni

Ugo Mattei

La vicenda dell’acciaieria di Taranto ha messo in evidenza che la necessaria ricomposizione tra lavoro, salute e ambiente fin qui negata dalla sviluppo capitalistico deve coinvolgere lavoratori e popolazione

Visioni

Addio Bob Hoskins dal talento fuoriclasse

Cristina Piccino

Morto a 71 anni l'attore britannico, grande caratteristica con mille ruoli su grande schermo e in tv. Celebre il suo duetto con Jessica Rabbit su Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Robyn rinasce nel deserto

Antonello Catacchio

La folle sfida della ragaza che percorse 2700 chilometri attravverso l'Australia alla ricerca di un'altra vita possibile

Spider Man scopre la terza dimensione

Giulia D'Agnolo Vallan

Secondo capitolo del frenetico reboot dell'uomo ragno. Andrew Garfield, il nuovo supereroe, non ha la malinconia del precedessore Tobey Magure, ma funziona come personaggio da slapstick del muto

Cannes 67, annunciati nuovi titoli

Redazione

Tra le novità - fuori concorso - L'Homme qui aimait trop di Andrè Tèchinè, con Catherine Deneuve e Guillaume Canet, ispirato al caso di Agnes Le Roux

Il sogno di Rocco Granata

Stefano Crippa

«Marina» - in uscita l’8 maggio - la biografia del cantante e il dramma dell’emigrazione italiana in Belgio

L'Ultima

La meglio schiavitù

Alessandro Tricarico

La Regione Puglia vuole evacuare il Ghetto di Rignano, il Gran Ghettó come lo chiamano i migranti, sparpagliando i lavoratori stagionali in varie tendopoli. Basterà a fermare lo sfruttamento?

Commenti

Carceri, detenuti in calo ma non basta

Luigi Pagano

I numeri sono in calo. Ma la vera sfida per evitare la condanna di Strasburgo non è limitarsi ad aumentare i metri quadri nella cella, bensì incidere sul regime penitenziario per adeguarlo ai precetti costituzionali. Molto è stato fatto, molto resta da fare