closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 24.05.2014

Domani più di 500 milioni di europei vanno al voto. I primi risultati delle elezioni in Olanda e Regno Unito dicono che l’onda populista è a macchia di leopardo (più debole ad Amsterdam, in salita a Londra). In Italia le piazze di Roma (con Grillo) e Firenze (con Renzi) chiudono la campagna elettorale delle urla e degli insulti

Politica

Grillo trash sputa in faccia a tutti

Carlo Lania

Riconquistata anche stavolta la storica piazza della sinistra, i militanti accorrono in massa e lo acclamano rabbiosi. Napolitano l’obiettivo più gettonato. Casaleggio invoca l’urlo: Berlinguer, Berlinguer

REGNO UNITO

Un pollaio per i populisti

Leonardo Clausi

L’Ukip di Nigel Farage è il vincitore delle amministrative. Quarto partito, ma alle europee può salire ancora. E si prepara a essere decisivo a Westminster, istituzione che il leader non smette di insultare

SPAGNA - INTERVISTA

“La Sinistra europea è l’unica alternativa alla Troika”

Giuseppe Grosso

"Il debito pubblico è un problema che ci sta divorando. Noi proponiamo due soluzioni: o un condono sostanziale, come già accadde con la Germania negli anni ’50, oppure uno studio che consenta di calcolare l’ammontare del debito generato dall’attività speculativa della banca europea per stornarlo dal totale, com’è avvenuto in Ecuador", dice il candidato capolista di Izquierda Unida

Italia

I Radicali all’Europa: «Il governo mente»

Eleonora Martini

Mentre il Guardasigilli Orlando vola a Strasburgo, un secondo dossier arriva alla Corte europea dei diritti umani. «I posti non sono 48 mila ma appena 40 mila. E le leggi varate non risolvono il problema del sovraffollamento»

L’Ultima Cena che divide Israele e Vaticano

Michele Giorgio

La vigilia della visita del Pontefice turbata dalle tensioni intorno al Cenacolo. La Chiesa cattolica chiede il sito per "uso liturgico" ma l'estrema destra israeliana respinge ogni possibile intesa: "lì c'è la tomba di re Davide". Pesa anche il conflitto israelo-palestinese

Il papa tra Giordania, Territori occupati e Israele

(mi.gio)

Il momento religioso più significativo del viaggio, da oggi sino a lunedì, sarà l'incontro al Santo Sepolcro con il patriarca di Costantinopoli, Bartolomeo I, nel 50esimo anniversario dell’abbraccio tra Paolo VI e Atenagora. Grande attesa anche per la visita del pontefice al campo profughi palestinese di Dheisheh

Cultura

La rivoluzione coltivata

Marco Scotini

Una rassegna al Pav di Torino mette in scena una botanica sovversiva. «Vegetation as a political agent», dal 30 maggio al 2 novembre

Se trentasette candeline vi sembran poche…..

Andrea Colombo

Oggi festa di compleanno di Radio Onda Rossa. Per festeggiare la storica radio romana saranno oggi presentati video della cacciata di Lama dall’Università e di altre manifestazioni del ’77

Il Gioco dell’oca è tornato

Arianna Di Genova

Un saltimbanco piomba nella piazza di Tarot. E tutti cominciano a raccontare. «A ritrovar le storie», l'albo delle edizioni Corsare

CANNES 67

Generazioni fluttuanti tra le nuvole

Cristina Piccino

In concorso arriva «Clouds of Sils Maria» l’ultima opera di Olivier Assayas con una - solo apparente - sfida tra dive: Juliette Binoche «contro» l’(ex) vampira Kristen Stewart

Tsipras e 5 Stelle, obiettivi comuni

Ugo Mattei

Al parlamento di Strasburgo, tra grillini e l’Altra Europa, necessarie intese costituenti per rispondere alla catastrofe ecologica e sociale

Rubriche

213mila No a Salonicco

Caterina Amicucci

Contro le privatizzazioni volute dalla Troika si sono fin da subito schierati i sedici municipi che compongono l’area metropolitana di Salonicco, i cittadini organizzati in diversi comitati, e il sindacato

Il cappio del silenzio

Matteo Mainardi

Sono passati 253 giorni dal deposito in Parlamento della proposta di legge popolare, 208 dall’incontro del Comitato promotore con Boldrini, 67 dalla lettera di Napolitano

Né soli né in compagnia

Sarantis Thanopulos

Il privato che irrompe nello spazio pubblico e lo spazio pubblico che invade il privato sono in realtà due illusioni ottiche complementari

Reportage

I rivoluzionari di Suez

Giuseppe Acconcia

In Egitto, tra gli operai protagonisti di scioperi e lotte. Che oggi, dopo la repressione, e con i leader sindacali in carcere, sono terrorizzati

Alias

Stagisti di tutto il mondo, unitevi!

Greig De Peuter, Nicole Cohen, Enda Brophy

Superato il momento del "No" al lavoro gratuito, è arrivato il tempo della mobilitazione: i primi esempi dagli Usa, Regno Unito e Canada

Expo Pride: lavorare gratis a Milano

Roberto Ciccarelli

Aspetto inquietante di Expo è un doppio livello tra precari e volontari: stagisti, contrattisti a termine, apprendisti e, dall’altra parte, le «sentinelle»

Metamorfosi e simbolo animale

Alberto Castellano

Il Nea, un nuovo spazio espositivo a Napoli nel cuore del centro storico, propone opere di grandi artisti della seconda metà del Novecento, riservando attenzione anche ai giovani talenti

Nasce FILMap

Alberto Castellano

Un nuovo centro di produzione per il cinema del reale

Il Quinto Beatle, nascita di un mito

Guido Michelone

Manager, giornalisti, faccendieri, fidanzate e musicisti che per un verso o per l’altro sono passati alla storia come «uno dei Fab». Contribuirono a plasmare un gruppo capolavoro che da oltre 50 anni non ha mai smesso di produrre ricchezza